Crea sito

a proposito di Sicilia

La mia prof delle superiori vedeva in Teocrito di Siracusa, oltre al padre del genere bucolico, anche il fondatore del tema della “sicilianità“, ovvero di quella ben rappresentata corrente letteraria che ha cantato la bellezza della Sicilia nel corso dei secoli.
Taluni post pubblicati nei giorni scorsi potrebbero aver deposto male riguardo al mio rapporto con la solatia Trinacria. Niente di più inesatto. A Messina, Taormina, Siracusa, Catania, palpitano ancora pezzetti del mio cuore che si sono staccati per rimanere lì in eterno!

 

2 Responses

  1. Agnese

    Insieme con i pezzetti di cuore e gli schizzi di sangue dei compagni di Ulisse sbranati dal Ciclope…

    11/01/2011 at 10:26

  2. Pasquale Curatola

    La mia era una metafora, parlo di pezzetti di cuore per dire pezzetti d’anima. Da persona nata sullo stretto, Ulisse mi fa venire in mente Scilla e Cariddi, uno dei due mostriciattoli era siciliano…

    sempre a proposito di Sicilia, è d’uopo aggiungere che Catania è la città che ha dato in natali a Stesicoro e a Vincenzo Bellini, i balordi che lanciano pezzi di lavandino contro gli agenti non meritano di sicuro di essere considerati siciliani!

    11/01/2011 at 10:27

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: