Crea sito

ci liberano dal fango (2)

Gli angeli esistono e anche stavolta, come a Firenze nel ’66 e piú di recente in Liguria, volano dove c’è bisogno. Al grido di slogan quali #Noncèfangochetenga, #aiutiamorossano, #soscorigliano, #FerragostoNelFango, armati di stivali, pale e badili, si sono mobilitati da ogni parte della Calabria per aiutare la gente di Rossano e Corigliano.

Si radunano alle ore 9.00 presso lo Stadio di Rossano, all’interno del quale è stato allestito il COM (Centro Operativo Misto della Protezione Civile) che gestisce i volontari.

Chi vuole “angelicarsi” è ancora in tempo; si consiglia, però, il seguente equipaggiamento: 

  • GUANTI DA LAVORO
  • STIVALI o SCARPE DA TREKKING o SCARPE ANTINFORTUNISTICHE POSSIBILMENTE ALTE
  • VANGA/PALA
  • UN CAMBIO D’ABITI
  • ABBIGLIAMENTO ADEGUATO A CONTESTI FANGOSI
  • INDUMENTI NON PESANTI MA PROTETTIVI

Il Comune di Rossano ha attivato un conto solidale sul quale versare un contributo libero da destinare agli interventi d’emergenza post-alluvione. IBAN:

IT71N0538780921000000993343 – Banca Popolare dell’Emilia Romagna o CC/Postale N.12606893 intestato al Comune di Rossano.

Il settimanale ‘L’Eco dello Jonio’ ha inoltre attivato la campagna “Una mano per Rossano” per aiutare la Caritas ad affrontare questa emergenza; ecco l’IBAN: IT70L0538780921000002351702 Banca Popolare dell’Emilia Romagna.

L’Associazione ‘Marinella Bruno Onlus’ ha attivato il progetto sociale 2015 Emergenza Corigliano-Rossano e ha istituito un c/c bancario dedicato all’emergenza per la raccolta fondi presso la BANCA CREDEM con IBAN: IT33O0303280670010000001542 Causale: 2015 EMERGENZA CORIGLIANO – ROSSANO Intestato: ASSOCIAZIONE MARINELLA BRUNO ONLUS.

dati ricavati da Meteoweb e Strill.it

“Alla vista di quel burattino,

che sgambettava (nel fango, nda) a capofitto con una velocità incredibile

il Serpente (…) morí davvero”

Carlo Collodi, Pinocchio

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: