Crea sito

Cartoons/ Animated Films

Voilà Cannes 2017!

Update on May the 10th – Since 2018, movies in the official selection and competition at the Cannes Film Festival will have to have an initial destination for theatrical distribution in France.  Festival managers say so after the bitter controversy over Noah Baumbach and Bong Joon Ho, two films produced by Netflix: Cannes invited “in vain Netflix to accept that these two films” can reach French cinemas, and not the subscribers to the platform only. No agreement has been reached, the Festival says, hence the decision. Cannes “is pleased to welcome a new operator who has decided to invest in cinema, but wants to reiterate its support for the traditional way of displaying cinema In France and in the world.” In the recent days, the rumor of a possible exclusion of the two films was widespread, officially denied by the festival.
Update on May the 4th: the restored version of Michelangelo Antonioni ‘Blow Up’  will be screened during the Festival, to celebrate the fiftieth anniversary of the Grand Prix (now called the Golden Palm).  The restoration was done by the ‘Cineteca di Bologna’, Luce-Cinecittà Institute and Criterion, in collaboration with Warner Bros and Park Circus. The restoration was carried out in the Criterion laboratories in New York and ‘L’immagine ritrovata’ of the ‘Cineteca di Bologna’, under the supervision of the director of photography Luca Bigazzi. The ‘Cineteca di Bologna’ will be in Cannes with other restorations too: ‘Soleil O’, made in 1970 by Franco-Mauritanian director Med Hondo, ‘Lucía’, 1968 by the Cuban Humberto Solas, and ‘L’Atlante’ by Jean Vigo (1934), curated at the ‘Cineteca di Bologna’ new headquarters in Paris.

Updates on April 27 and 28: Official Selection is definitely completed with the following films: in competition ‘The Square’, directed by the Swedish Ruben Östlund, out of competition Roman Polanski ‘D’après une histoire vraie’; as for ‘Certain Regard’: ‘La Cordillera’, dir. by Santiago Mitre, ‘Walking past the Future’, by Li Ruijun; among the special screenings ‘Le Vénérable W.’, by Barbet Schroeder, ‘Carré 35’, directed by Éric Caravaca; among the kids screenings ‘Zombillénium’, directed by Arthur de Pins and Alexis Ducord. Among the celebrations, Cannes 70 foresees a homage to André Téchiné, with the presentation of his new film ‘Nos années folles’, and ‘Djam’, a Tony Gatlif film -concert, for the Cinéma de la Plage. Nicole Kidman, Jessica Chastain, Dustin and Lisa Hoffman, Diane Kruger, Milla Jovovich, Eva Longoria, Carine Roitfeld, Harvey Weinstein, Pedro Almodóvar, David Lynch, Vanessa Redgrave, Kenneth Cole (amfAR Chairman of the Board) and Milutin Gatsby (amfAR Global Fundraising Chairman) will be some of the supporters of the 24th amFAR Gala Cannes, which will take place on May 25. One of the most important charity events in the world, amFAR Gala Cannes is focused on the fundraising for the search on Aids.
Update on April 25: as for the Jury, director Pedro Almodóvar will be the president; the jurors will be  Jessica Chastain, Will Smith, the German director Maren Ade, the Italian director Paolo Sorrentino, the Chinese actress Fan Bingbing; the French actress and singer Agnès Jaoui; the Korean director Park Chan-wook; and the French composer Gabriel Yared. 
Updates on April 21:
* absent from the main competition, Italy conquers the opening of the Semaine de la Critique, the prestigious event taking place on the same days as the Cannes Film Festival (18-26 May) with ‘Sicilian Ghost Story’, directed by Fabio Grassadonia and Antonio Piazza, an Italian-Franco-Swiss co-production put at the opening the first time for an Italian film.
* Uma Thurman will chair the jury of Un Certain Regard; already a member of the jury directed by Robert De Niro in the 2011 festival, the actress recently joined the cast of Lars von Trier’s new project ‘The House that Jack Built’, next to Matt Dillon and Bruno Ganz. 
Update on April 20: as for the Directors’ Fortnight (in French ‘Quinzaine des Réalisateurs’), the separately organised selection that usually runs parallel to the official festival from 18-28 May in Cannes, these are the feature films: (more…)


le frontiere dello spirito (4)

*La Leone Film Group ha annunciato d’aver comprato i diritti delle inchieste di Gianluigi Nuzzi sullo scandalo Vatileaks. Il progetto sarà realizzato a Los Angeles, dove si stanno già cercando un acquirente, uno showrunner e un regista. È precipuo intendimento della Leone Film Group quello di attingere ai libri di Nuzzi, che sarà peraltro supervisore alla sceneggiatura, ma anche a documenti segreti di Benedetto XVI e di papa Francesco. A quanto raccontato da Nuzzi in libri come ‘Via Crucis’,‘Sua Santità’ e ‘Vaticano Spa’ non sarà apportata alterazione alcuna. Come si ricorderà, proprio quei contenuti a stimolare le indagini che hanno portato all’arresto di alcune persone in Vaticano.  La casa di produzione di Raffaella Leone si occuperà a breve anche di western (‘Colt’) e di mafia, con la serie tv ‘i Beati Paoli’, diretta da Giuseppe Tornatore.
*Comincia a metà maggio la campagna di fundraising per dotare l’Ospedale Niguarda di Milano di una sala cinematografica sensoriale e terapeutica firmata MediCinema, con l’aiuto di Disney Italia. Come si ricorderà, la Disney non è nuova a simili collaborazioni ed è auspicabile che la campagna, che mira a diventare virale grazie a testimonial e a iniziative mirate sui social network, ottenga i migliori riscontri possibili. È auspicabile, peraltro, che la cinematerapia prenda piede sempre piú, nel nostro Paese e nel mondo. Alla presentazione, presso la sala conferenze del Grande Ospedale Metropolitano di Niguarda, sono intervenuti: Fulvia Salvi, presidente dell’associazione MediCinema Italia Onlus, Marco Trivelli, direttore generale del Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Fabiola Bertinotti, director corporate communications, publicity & corporate citizenship di The Walt Disney Company Italia, Celestino Pio Lombardi, primario di Chirurgia Endocrina al Gemelli.

Disney in fundo, ci piace concludere ricordando le uscite che la casa di Topolino promette per i prossimi tre anni: (more…)


a good Resurrection…

Disney Rapunzel and Eugene, a crucial scene


noi (& i ) robot (3)

Robot e samurai a confronto, a riprova di una mia intuizione.
È riaperta oggi, venerdí 14, al Museo Stibbert di Firenze, con il sostegno della Cassa di Risparmio di Firenze, la sezione dedicata alle armi dei samurai giapponesi.
È contestualmente inaugurata, negli stessi ambienti, la mostra ‘Robot Fever: (more…)


per grandi e per piccini (4)

Il regista e animatore giapponese Makoto Shinkai, considerato da molti degno epigono di Hayao Miyazaki, è stato insignito a ‘Cartoons on the Bay’ del premio per la miglior regia per ‘Your Name’, film record d’incassi nel 2016; è stato anche il protagonista di una mostra e d’una retrospettiva, con particolare riguardo alla sua opera prima, ‘Oltre le nuvole – Il luogo promessoci’, del 2004, che arriverà nelle sale l’11 e il 12 aprile distribuita da Nexo Digital con Dynit (elenco delle sale a fine post). È corteggiatissimo anche a Hollywood, pare, dove alcuni produttori e cineasti vorrebbero realizzare una versione in live action di ‘Your Name’.
Quanto agli italiani, vogliamo citare (more…)


un giovedí da leoni

Romics, Cartoons on the Bay, Power Rangers al cinema, Puffi al cinema e in edicola: giovedí 6 aprile 2017 corre oggettivamente il rischio di passare alla storia come un vero e proprio “giovedí da leoni”! Il 2017 segna, d’altra parte, il centenario dell’animazione giapponese ed è anche plausibile che tutte queste coincidenze non si siano verificate apposta…
La sessione primaverile di Romics 2017 ha luogo dal 6 al 9 aprile; il programma è alquanto ricco e prevede, tra l’altro, l’assegnazione del Romics d’oro a Yoshiyuki Tomino, il padre dei robot Gundam e Daitarn, a Sharon Calahan, a Giuseppe Camuncoli, a Matteo Casali. Ecco alcuni degli altri appuntamenti… (more…)


festival a confronto (15)

Il ‘Bari International Film Festival’, anche detto ‘Bif&st’, si terrà nel capoluogo pugliese dal 22 al 29 aprile. Vi sarà presentato, tra l’altro, ‘La tenerezza’, di Gianni Amelio, proiettato in anteprima mondiale come film d’apertura, nella sezione Anteprime internazionali; al teatro Petruzzelli ci saranno i protagonisti Elio Germano, Micaela Ramazzotti, Giovanna Mezzogiorno, Renato Carpentieri nonché, come si conviene, (more…)


a Modena: settanta di Ferrari e Parimpampúm

La città di Modena ospita, in queste ore, eventi e manifestazioni legati ad argomenti di sicuro interesse: le macchine Ferrari e i cartoni animati.
Era il 12 marzo 1947 quando Enzo Ferrari mise in moto la 125 S, cominciando un percorso che avrebbe trasformato una fabbrica di provincia in uno dei simboli del made in Italy. Settant’anni dopo, la Ferrari comincia a festeggiare e ricaviamo dal sito ufficiale che (more…)


anime d’Italia (6)

Sembra nascere sotto i migliori auspici, a Milano, in via Bergognone 34, ‘Maad!’, distretto d’animazione e audiovisivo. Promosso da Cariplo Factory, Asseprim – Confcommercio, Animation Italia*, patrocinato dalla Regione Lombardia e dal Comune di Milano, ‘Maad!’ Intende raccogliere a un tempo la tradizione ed il know how del nostro Paese, unitamente alla consapevolezza delle potenzialità di un settore che, nel solo 2016, ha fatturato 100 milioni di euro in Italia, 240 miliardi in tutto il pianeta.
Renato Cerioli, presidente di Cariplo Factory, ha dichiarato: (more…)


Oscar 2017: #blackandwhite

Please have a look at this old post (winners in the comment)


a volte ritornano (11)

  • Studio Uno’ è citato nei manuali di storia dei media come uno dei varietà storici della Rai; andò in onda a partire dal 21 ottobre 1961, il sabato, condotto da Mina, dalle sorelle Kessler, da Marcel Amont, dalle BlueBell Girls, dal Quartetto Cetra, da Don Lurio, dai gemelli Black Burn, da Arturo Testa. Ideato e scritto da Antonello Falqui e da Guido Sacerdote, era diretto dal citato Falqui, con la scenografia firmata da Cesarini da Senigallia, con costumi di Fosco, coreografie di Don Lurio, Gino Landi, Hermes Pan, orchestra diretta da Bruno Canfora. La fortunata fiction (more…)

BAFTA 2017: nominees and winners

(Nominees full list, winners underlined)

Best film

Arrival
I, Daniel Blake (more…)


il (probabile) ritorno dei Cavalieri

I Cavalieri dello Zodiaco stanno tornando? Ivo de Palma, doppiatore storico di Pegasus (Seiya) nelle edizioni italiane dei Cavalieri dello Zodiaco, ha scritto sulla sua pagina Facebook che a Torino sono in lavorazione “materiali” che riguardano ‘Saint Seiya‘. Ivo, che salutiamo caramente, ha però precisato di non esservi coinvolto e di non essere lui il direttore del doppiaggio. Soul of gold? The Lost Canvas*? (more…)


Oscar 2017: nominations and winners

89th Ceremony of awarding prizes Oscar will be host by Jimmy Kimmel, on Sunday, February 26th, on ABC (in Italy broadcasted on Sky Cinema Oscar® HD); Michael De Luca and Jennifer Todd confirmed as producers.
Hereafter nominations:
(more…)


noi (& i) robot (2)

Giovedí scorso, la commissione giuridica del Parlamento europeo ha approvato una relazione «recante raccomandazioni alla Commissione concernenti norme di diritto civile sulla robotica»; si ritiene necessario, dunque, che, nel momento stesso in cui una tecnologia come quella robotica viene progettata, alte siano le garanzie sulla sicurezza e sull’incolumità degli uomini. La paura che la tecnologia, soprattutto quella informatica, possa prendere il sopravvento e soggiogare gli stessi esseri umani che l’hanno concepita ha attraversato la mente di molte persone, letterati e comuni mortali. Usu docendi, i docenti d’informatica dicono che, quando le macchine avranno imparato a leggere l’ambiente e ad autoprogrammarsi, gli esseri umani potranno cominciare a spaventarsi. All’immagine del robot – automa, semplice pupazzo meccanico che sa fare solo ciò per cui è programmato, si è spesso sostituita, e viepiú si sostituisce, quella di un robot che possa fare “di testa sua” o, addirittura, sottomettere il genere umano.
Il dio Efesto aveva degli automi, si dice, che (more…)


Walt Disney’s magic immortal. Dead or alive.

“If you can dream it,
you can do it”

Walt Disney

Saving Mr. Banks, the film.

‘Saving Mr. Banks’, the film. Coincidentally stumbled on, in a shopping center, while doing else… Walt Disney died on December 15, 1966


brevi dai media (36)

Aggiornamento 15 dicembre: Accordo fatto fra Twenty-First Century Fox e Sky, che viene acquisita dal colosso televisivo americano per 11,7 miliardi di sterline (14,6 miliardi di dollari). 21 Century Fox prevede di completare l’operazione, che valuta Sky complessivamente 23 miliardi di dollari, entro la fine del 2017. (⇐Prima on line)
Aggiornamenti 11 dicembre: si svolgono in queste ore le ultime battute del ‘Pentedattilo Film Festival’, kermesse che valorizza, tra l’altro, uno dei borghi piú belli d’Italia, nonché del Roma Fiction Fest. Sono stati assegnati i premi EFA 2016 (European Film Awards); tra i vincitori ‘Vi presento Toni Erdmann’, di Maren Ade, ‘La mia vita da zucchina’ di Claude Barras, ‘A man called Ove’, di Hannes Holm, ‘Fuocoammare’, di Gianfranco Rosi. Raffaella Carrà, ospite di ‘Domenica Live’, ha annunciato il ritiro dalla televisione italiana. A meno che non ci sia un progetto…

  • 21st Century Fox Inc., il colosso nato dallo scorporo delle attività cinematografiche e televisive di Murdoch dalla restante parte del suo impero, vuole acquistare Sky ed è di recente tornato alla carica. Un 39% di capitale è già suo; adesso i consiglieri indipendenti sia di Sky che di 21st Century Fox hanno raggiunto un accordo su un prezzo d’offerta di 10,75 sterline per azione in contanti, da cui detrarre il valore di qualsiasi dividendo pagato dalla pay tv. Come si ricorderà, una proposta era già stata avanzata nel 2011 dall’allora casa-madre News Corp. ma era saltata a causa dello scandalo delle intercettazioni illegali del News Of The World. Due anni fa, peraltro, Sky, ha acquistato dalla stessa 21st Century Fox il controllo di Sky Italia e Sky Deutschland creando un colosso pan-europeo della tv a pagamento. I consiglieri indipendenti della pay-tv, assistiti da Morgan Stanley, PJT Partners e Barclays, hanno espresso la propria disponibilità a raccomandare agli azionisti l’offerta una volta raggiunto un accordo definitivo sebbene, al momento, alcuni termini dell’offerta rimangano oggetto di trattative, né c’è alcuna certezza “sulla formalizzazione dell’offerta da parte di 21st Century Fox né sulle condizioni della stessa”.
  • Dopo ‘Frozen’, un’altra regina dei ghiacci raggiunge i nostri schermi ed il nostro mondo interiore. Ispirata anch’essa alla ‘Regina delle nevi’ di Hans Christian Andersen, ‘La regina delle nevi’, di Vladlen Barbe e Maxim Sveshnikov, del 2012, arriva nelle italiche sale il 10 e l’11 dicembre, per cedere il posto, il 17 ed il 18, a ‘La regina delle nevi 2’, di Aleksey Tsitsilin. C’è anche un terzo capitolo, per dire la verità, ‘Snow queen 3 – Fire and Ice’, che uscirà in Russia il 29 dicembre; titolo che sembra ispirato ad intuizione analoga a quella che il vostro blogger preferito, nel suo piccolo, aveva abbozzato per un ‘Frozen 2’…
  • È in corso, per concludersi sabato 17, la ‘Primavera del Cinema Italiano’, un festival che, nelle intenzioni, (more…)

Roma Fiction Fest 2016

Ha luogo dal 7 all’11 dicembre 2016, per la direzione artistica del regista Giuseppe Piccioni, la decima edizione del Roma Fiction Fest.  La “festa di chi  non può vivere senza le migliori serie televisive” (cit.) ha luogo presso il cinema ‘The Space Moderno’, in piazza della Repubblica, e si muove lungo tre filoni: fiction italiana, serie internazionali, sezione Kids & Teens per i minori (con delle chicche quali ‘Sailor Moon Crystal’ e le nuove puntate di ‘World of Winx).
Dieci serie in concorso, dieci anteprime, due titoli cult e un evento speciale.
Tra i titoli in concorso: (more…)


Anime d’Italia (5)

Gino Gavioli, papà di tanti personaggi del Carosello, collaboratore del Corriere dei Piccoli, del Monello e del Giornalino, ha deciso di lasciarci. Ed ‘il Giornalino’, ai tempi, era tra le nostre letture preferite, si badi. Diplomato all’Accademia di Brera, Gino Gavioli esordisce disegnando alcune serie comiche e diviene ben presto un maestro di fumetti, illustrazioni, personaggi per la pubblicità.
Nel 1953, assieme al fratello Roberto, fonda la ‘Gamma Film’ che, secondo il responsabile Facebook di MatitAnimata, da sospettarsi Franco Bianco, è stato “il piú grande studio d’animazione italiano di tutti i tempi”.
È stata la Gamma Film a realizzare (more…)


Oscars 2017: animated features available for nominations

Academy Motion Pictures Arts and Sciences last days announced the 27 (!) titles list from which the 5 titles list of the nominees for the Oscar 2017 as the Best Animated feature will be defined. Official nominations will de announced on January, 24, 2017, and Oscars will be assigned on February 26, at the Dolby Theatre ad Hollywood & Highland Center: (more…)


Voci nell’Ombra

‘Voci nell’Ombra’ è il suggestivo titolo del festival dedicato ai doppiatori; Voci, perché la loro magia passa attraverso le corde vocali, nell’Ombra perché la detta magia ha luogo nelle semibuie sale di doppiaggio oppure perché, in ogni caso, compiono i loro incantesimi senza essere visibili.
L’edizione 2016, la diciassettesima, ha luogo a Savona, dal 27 al 29 ottobre ma anche per il 26 è previsto qualcosa d’interessante: (more…)


Bozzetto non troppo

Il maestro Bruno Bozzetto, matita di prim’ordine nella storia dell’animazione made in Italy, è raccontato da Marco Bonfanti nel film ‘Bozzetto non troppo’. Già presentato all’edizione 2016 della Mostra del Cinema di Venezia, ‘Bozzetto non troppo’, prodotto da Zagora e Istituto Luce-Cinecittà con Sky Arte HD, nasce con l’intento di dipingere un ritratto inedito, colorato e poetico di uno dei piú importanti registi del nostro cinema, amato da grandi e piccini, colto nel suo quotidiano, nella sua arte, nel suo mondo.
Bozzetto è un autentico mostro sacro della nostra tradizione, la sua arte spazia dal cinema alla pubblicità, dal web ai servizi di Quark e, perché no, anche di SuperQuark; a lui risalgono pietre miliari della storia dei media, come il Signor Rossi, ‘West and Soda’, ‘Allegro non troppo’, ‘Europe&Italy’, ‘Mister Tao’, (more…)


il linguaggio universale della musica: le sigle dei cartoni

Pensando a La Cinq, Telecinco, TeleFünf e ad altre iniziative che Mediaset ha condotto in altre contrade, con diversi esiti, mi è venuta la curiosità di verificare quali sigle abbiano accompagnato i cartoni animati andati in onda, oltre che Italia, anche all’estero…
I testi, ovviamente, sono stati scritti ex novo, in maniera conforme alla lingua e al gusto dei diversi Paesi ma, con riguardo alle musiche, ho constatato che: (more…)


Animeland, un viaggio nei cartoni animati

Questa sera, 12 agosto, alle ore 20, presso la sala Cinelab dell’Isola Tiberina a Roma, nell’ambito della rassegna Isola del Cinema, viene proiettato ‘Animeland – Racconti tra manga, anime e cosplay’. Opera prima di Francesco Chiatante, il film è una sorta di caleidoscopio di frammenti, ricordi, aneddoti, interviste che personaggi e professionisti dedicano al mondo dei cartoni animati. Un viaggio, in altri termini, nell’animazione andata in onda in Italia dagli anni Settanta ai giorni nostri, con riguardo anche ai manga ed al cosplay, da Heidi a Ken il guerriero, da Jeeg robot all’incantevole Creamy, da Holly e Benji a Naruto, per come raccontata da (more…)


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: