Crea sito

TV

spicchi d’arte tra baffi di storia (13)

Aggiornamento 22 settembre: a seguito della lettera di protesta di cui si tratta nel post, il testo di riforma dell’art. 44 del Testo unico della Televisione (il cosiddetto Tusmar) non è arrivato in Consiglio dei ministri.Alla lettera dei broadcaster, ripresa da molti organi d’informazione, è seguita una riunione interlocutoria al MiBact alla quale erano presenti emissari della televisioni, dirigenti del ministero e Nastasi della Presidenza del Consiglio. Franceschini ha deciso di rinviare di una settimana almeno, se non altro per cercare un punto d’equilibrio. Mediaset ha comunicato che non accetterà il minimo incremento dell’aliquota. Ospite di Lilli Gruber a ‘Otto e mezzo’, il ministro ha dichiarato di aver tradotto tal quale la normativa francese, a suo dire invidiata dal nostro sistema culturale, che prevede il 60% della programmazione dedicato a opere europee, il 40% ad opere nazionali.

  • In virtú dei quattrocentomila telespettatori registrati ieri, 20 settembre, ‘Maggie e Bianca Fashion Friends’, fiction di Rai Gulp giunta alla terza stagione, può ben gloriarsi del titolo di serie per ragazzi piú vista dell’anno. È una serie sul talento, sull’amicizia e sulla musica, prodotta dalla Rainbow insieme alla Rai, girata a Cinecittà; è un successo anche sul Disney Channel in Germania e sulla rete francese per ragazzi Gulli, ed è distribuita in tanti altri Paesi.
  • I broadcaster italiani non hanno accolto di buon grado il testo di riforma dell’art. 44 del Testo unico della Televisione (cosiddetto Tusmar), proposto dal ministro Dario Franceschini e spregiativamente ribattezzato “tassa”. Rai, Mediaset, Sky, Discovery, La7ViacomFoxDisney, DeAgostini lo considerano inadeguato, perché arriva quasi a raddoppiare gli oneri delle emittenti in tema di programmazione e investimenti in opere europee e italiane del cinema cosiddetto indipendente. Nella lettera inviata al MiBact, Rai, Mediaset e gli altri affermano (more…)

brevi dai media (50)

  • ‘Earth – One Amazing Day’, in Italia ‘Earth – un giorno straordinario’, è lo spettacolare film documentario, dichiarazione d’amore per la Terra, che arriverà nelle sale italiane il 31 ottobre prossimo venturo. Diretto da Richard Dale, Peter Webber, distribuito da Koch Media, ha richiesto cinque anni di riprese in 4k e Dolby Atmos; all’estero è stato doppiato da Robert Redford per il mondo anglosassone e da Jackie Chan per la Cina; in Italia risuona della potente voce di Diego Abatantuono.
  • Sebbene Teo, interpretato da Adriano Giannini, fluttui tra Bene e male per quasi tutto il film, ‘Il colore nascosto delle cose’, di Silvio Soldini, è pellicola d’assoluta bellezza. E, se la citazione di Victor Hugo ‘solo i ciechi vedono bene’ in questo blog è già stata usata, sembra proprio che, in questo film, al cuore non si possa davvero comandare.
  • È ormai definita la rosa di quattordici film tra i quali dovrà essere scelto il titolo italiano che competerà all’Oscar come miglio film non in lingua inglese. I film sono: (more…)

Emmy Awards 2017

The 69th Emmy Awards were broadcast on September 17, 2017, live from the Microsoft Theater in Los Angeles on CBS.
Hosted by Emmy Award Winner Stephen Colbert and produced by White Cherry Entertainment with executive producers Glenn Weiss, Ricky Kirshner and Chris Licht, the telecast featured 27 awards, presented by celebrated performers from television’s most acclaimed shows including Anthony Anderson, Alec Baldwin, Carol Burnett, James Corden, Viola Davis, Edie Falco, Anna Faris, Jane Fonda, Allison Janney, Nicole Kidman, Melissa McCarthy, Seth Meyers, Jim Parsons, Lily Tomlin and Reese Witherspoon.

Hereafter the complete list of winners: (more…)


Vivendi e Biscione, la saga continua

Aggiornamento 15 settembre: al fine di ottemperare a quanto previsto dall’articolo 1 del decreto 15 marzo 2012, che attribuisce al governo il golden power sugli investimenti stranieri, Vivendi ha notificato alla Presidenza del Consiglio italiana la propria posizione in Telecom Italia Media, di cui detiene il 23,9%. Ai sensi del citato articolo, tale notifica, che porta avanti l’idea di una direzione e coordinamento piuttosto che di un “controllo di fatto”, dovrebbe (more…)


brevi dai media (49)

  • Il successo della serie ‘The young Pope’, di Paolo Sorrentino, che si appresta peraltro a regalarci una seconda stagione dal titolo ‘The new Pope’, sembra aver ispirato quelli di Netflix che, nel loro piccolo, proporranno ‘The Pope’, con Anthony Hopkins nei paramenti di Benedetto XVI e Jonathan Price in quelli di papa Francesco.  La regia è stata affidata a Fernando Meirelles, le riprese cominceranno a novembre e riguarderanno, piú che altro, il momento che è intercorso tra la rinuncia di Ratzinger e l’elezione di papa Bergoglio. Quanto ai rapporti tra Netflix e Disney, la casa di Topolino ha deciso di far uscire dalla piattaforma i contenuti Marvel e Star Wars.
  • La cerimonia di consegna dei David di Donatello potrebbe (more…)

connessioni e suggestioni a Camogli 2017

Ha luogo dal 7 al 10 settembre 2017 la quarta edizione del Festival della Comunicazione di Camogli. Anche quest’anno la ridente cittadina ligure diventerà

“centro pulsante di confronto, ricerca e scambio d’opinioni sui grandi temi che interessano il mondo odierno: dopo la Comunicazione, il Linguaggio e il Web”.

La parola d’ordine di quest’anno, “Connessioni”, costituisce anche la chiave di lettura dell’edizione: (more…)


Venezia 74 tra mostri sacri, restauri e… Netflix

Venezia 74 (30 agosto - 9 settembre 2017)

La settantaquattresima edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia si lascia annusare con la proiezione dell’atteso ‘Dunkirk’, di Christopher Nolan, e con una serata di pre-apertura arricchita da ‘Rosita’ di Ernst Lubitsch. La Rassegna vera e propria ha luogo dal 30 agosto al 9 settembre e si preannuncia particolarmente ricca di ospiti internazionali e spaccati di realtà. Una chiave di lettura sembra essere (more…)


spicchi d’arte tra baffi di storia (12)

Aggiornamento 22 settembre: secondo l’agenzia giornalistica ANSA, Claudio Baglioni sarà direttore artistico e conduttore del festival di Sanremo 2018. Mancherebbe soltanto l’ufficialità, che dovrebbe essere ratificata lunedí prossimo, nell’ambito di un incontro formale tra Baglioni e i dirigenti Rai. Quanto al compenso, pare che il grande artista percepirà un 10% in meno rispetto a Carlo Conti.
Aggiornamento 20 settembre: sulle pagine del settimanale ‘Chi’, Beppe Fiorello ha annunciato che non prenderà parte al Festival: «Non farò Sanremo, non è il momento..
Aggiornamento 10 settembre: la sessantottesima edizione 2018 del festival della canzone italiana di Sanremo si terrà dal 6 al (more…)


l’epinicio (comprensibile) di SuperQuark

Secondo i dati Auditel, l’edizione 2017 di ‘SuperQuark’ è stata la piú vista degli ultimi cinque anni e i dirigenti Rai intonano giustificati epinici.
A fronte del pur decoroso 12/13% di share delle passate estati, quest’anno l’interessante trasmissione di Piero (ma spesso anche di Alberto) Angela ha totalizzato una media del (more…)


brevi dai media (48)

  • A partire dall’11 agosto 2017, alle ore 22.10, la simpatica Masha, protagonista di una celeberrima serie animata insieme ad un garbato plantigrado, comincia a giocare con la paura. All’inizio di ogni episodio di questa nuova serie, infatti, la bambina chiederà al proprio uditorio se qualcuno abbia paura del buio, ad esempio, o dell’acqua; questo darà il La all’intera puntata e consentirà ai telespettatori, grandi e piccini, di andare al di là dei propri timori, superandoli. L’appuntamento è su Rai YoYo.
  • Stando a quanto riferito dall’agenzia RadioCor, Radio Subasio è entrata ufficialmente nel bouquet radiofonico di Mediaset, che già comprende R101, Radio 105 e (more…)

spicchi d’arte tra baffi di storia (11)

  •  Il film ‘Wonder Woman 2’, con Gal Gadot, anche altrimenti titolato, si farà e uscirà nelle sale il 13 dicembre 2019. Nel frattempo, la figlia della regina delle Amazzoni tornerà sullo schermo in ‘Justice League’, allorquando Bruce Wayne chiederà l’aiuto di Diana Prince per salvare il mondo da un pericoloso nemico. Sarà nelle sale il prossimo 16 novembre.
  •  “Ritornava una rondine al tetto/ l’uccisero/ cadde tra spini/ ella aveva nel becco un insetto/ la cena de’ suoi rondinini…” Gli immortali versi della poesia ‘X agosto’, di Giovanni Pascoli, sono sicuramente impressi a caratteri indelebili nel cuore dei bambini che li hanno studiati, con i dovuti entusiasmi, in quinta elementare. Per non parlare de ‘La cavallina storna’… Era il 10 agosto 1867, pare, quando Ruggero Pascoli, padre del piú noto Giovanni, veniva ucciso. Oggi, 3 agosto, la casa natale del poeta, a San Mauro Pascoli, provincia di Forlí – Cesena, ospita lo spettacolo ‘La s-ciuptèda’ (la fucilata, in dialetto romagnolo), con letture in musica dell’attrice Elena Bucci, la regia musicale di Luigi Ceccarelli e l’accompagnamento al clarinetto di Paolo Ravaglia. Il testo è tratto da monologhi in romagnolo scritti da Gianfranco Miro Gori, per una serata organizzata da Sammauroindustria, come parte del cartellone “Il Giardino della poesia” a Casa Pascoli e alla Torre. L’ingresso è libero.
  • I Cavalieri dello Zodiaco ritornano, stavolta per volere di Netflix. Si tratterà di un remake in computer grafica della serie animata storica  ‘Saint Seiya’, tratta dall’omonimo manga, prodotta dalla Toei Animation, trasmessa in Giappone tra l’Ottobre 1986 e l’Aprile 1989, con debutto in Italia su Odeon Tv il 26 Marzo 1990. Secondo quanto riportato da Mantan Web e Comic Natalie, il rifacimento è stato annunciato nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Tokyo il 2 Agosto; il titolo provvisorio è ‘Knights of the Zodiac – Saint Seiya’, la prima stagione di dodici episodi coprirà gli eventi che vanno dalla Guerra Galattica ai Cavalieri d’Argento. La regia sarà affidata a Yoshiharu Ashino, il character design a Terumi Nishii, il design delle armature a Takashi Okazaki, la sceneggiatura a Benjamin Townsend, Shannon Eric Denton, Thomas F. Zahler, Joelle Sellner, Travis Donnelly, Thomas Pugsley, Saundra Hall, Shaene Siders e Patrick Rieger, con il coordinamento di Eugene Son.
  • Uscirà il 24 novembre negli Stati Uniti, a breve anche in Italia, ‘Call me by your name’, ultima fatica di (more…)

Giletti: cos’è meglio per un uomo?

Aggiornamenti 2 agosto: in un’intervista a Corriere.it, Massimo Giletti ha confermato che lascerà la Rai e che approderà a La7, dove, non si sa ancora se di domenica, farà nuovamente la sua ‘Arena’; nell’ambito di un’audizione presso la Commissione di Vigilanza Rai, il direttore generale Mario Orfeo ha commentato: “Leggo che andrà a La7. Una scelta legittima, gli faccio i migliori auguri. Gli abbiamo offerto dodici prime serate il sabato, piú alcuni reportage dall’estero come ne ha già fatti. A proposito di numeri veri, visto che si leggono tante cifre, ricordo che il suo programma ci costava cinque milioni l’anno a fronte di ricavi pubblicitari per 2,7 milioni”. Nel pomeriggio è arrivato anche il comunicato stampa di La7:
“Dalla prossima stagione televisiva Massimo Giletti entra a far parte della squadra di La7. Il giornalista ha raggiunto un accordo (more…)


panel contro panel (4)

È cominciata oggi, 31 luglio 2017, la pubblicazione dei dati d’ascolto del nuovo Auditel, quello del SuperPanel. In tempi di supereroi alla cinematografica ribalta sembrerebbe ovvio ma quello che qui sembra interessante sottolineare è che questo nuovo campione di 16.100 famiglie, corrispondenti a circa 41.000 individui, è il primo in Europa per numerosità, migliore al mondo nel rapporto panel/popolazione. Un dato che ci fa piacere sottolineare, è l’ascolto particolarmente alto della puntata di ‘Techetechetè’ di ieri sera, dedicata ad Anna Marchesini (3.581.000 spettatori, share del 22%).
Tornando agli aspetti tecnici, (more…)


spicchi d’arte tra baffi di storia (10)

  • Si è appena concluso il convegno ‘Dickens, art and landscape’*, organizzato dal Dickens Fellowship di Carrara in collaborazione, tra gli altri, con gli Atenei di Pisa, Milano, Genova, Accademia di Belle arti di Carrara, Casa di Keats e Shelley di Roma, Fondazione Montaigne di Bagni di Lucca e International Dickens Fellowship. In sei, emozionanti giornate, un centinaio di studiosi italiani e anglosassoni ha riflettuto e ha ricordato il viaggio in Italia che Charles Dickens si concesse nel 1844 -45 visitando, tra le altre, Genova e Carrara e riportando le sue impressioni nel resoconto ‘Impressioni italiane’ (‘Pictures from Italy’).
  • S’intitola ‘#Goldfish’ la web serie di Giacomi Arrigoni dedicata al cyberbullismo tra adolescenti. Presentata al Giffoni Film Festival, la serie, in otto puntate da dieci minuti, andrà in onda in autunno su Dplay, piattaforma gratuita OTT del gruppo Discovery Italia. Nell’ambito della presentazione, il presidente di Telefono Azzurro, Ernesto Caffo, ha dichiarato (more…)

Fico, la vigilanza e i piani della Rai

Il presidente della commissione di vigilanza Rai, Roberto Fico, ha denunciato e lamentato sulla sua pagina Facebook il mancato invio alla struttura da lui presieduta del progetto di riorganizzazione dell’informazione del servizio pubblico proposto dall’ex direttore generale Antonio Campo Dall’Orto: (more…)


italiani e media (2)

È stato pubblicato in questi giorni lo scenario media di Confindustria.
In Italia ci sono 361 canali televisivi nazionali, di cui 130 sono sulla piattaforma del digitale terrestre e 291 sul satellite; 126 sono gratuiti, di cui 96 sul digitale terrestre e (more…)


anche La7, nel suo piccolo… (3)

Sono stati ufficialmente presentati oggi, a Milano, i palinsesti di La7 e La 7d per la stagione autunnale.
Come intuibile, la chiave di lettura piú forte sembra essere (more…)


le scelte del Biscione (5)

“Se si dovesse spegnere la tv generalista in Italia significherebbe che
50 milioni di persone non guarderebbero più la tv,
che il 70% dei contatti pubblicitari andrebbe perso
e che il 97% di informazione andrebbe persa.”

Marco Paolini, Direttore Generale Palinsesto e Distribuzione Mediaset

Le novità dell’offerta di Mediaset sono state presentate ieri, 5 luglio, all’Hotel Hermitage di Monaco (Monte Carlo). Pier Silvio Berlusconi ha annunciato tre notizie: il completamento dell’acquisizione del canale 20, la chiusura dell’accordo con Radio Subasio, il ritorno della Gialappa’s Band sulle reti del Biscione. Per il resto (more…)


il futuro di Cinecittà (4)

A ottant’anni dalla fondazione, Cinecittà Studios torna pubblica, acquisita da Luce Cinecittà (già Istituto Luce). Ecco come la notizia è stata comunicata nel sito ufficiale: (more…)


il rischiaFazio (2)

I palinsesti Rai sono stati presentati e non è questa la sede per trattare la nube di polemiche che ha accompagnato l’evento. Non è nel nostro stile, d’altra parte.
Con riguardo all’assoluta mancanza di comunicazioni sul ‘Rischiatutto’, tuttavia, vogliamo davvero (more…)


il Cavallo ed il Biscione (4)

GilettiFazio ed Angela  rimarranno in Rai, a quanto sembra, ed è prevista, in autunno, una commemorazione per i trent’anni di ‘Indietro tutta’, la storica trasmissione di Renzo Arbore. I palinsesti della Rai sono stati approvati venerdí 23 per essere presentati ufficialmente mercoledí 28 a Milano e martedí 4 luglio a Roma; quelli di Mediaset saranno presentati il 5 luglio, con il tradizionale (more…)


Ron Howard between Picasso and Star Wars

Next seasons Ron Howard will be dealing with the genius of Picasso and the saga of ‘Star Wars’. The first season of ‘Genius’, seen in the world by 45 millions of people, was dedicated to Albert Einstein, as we clearly remember, and it is now the time to (more…)


brevi dai media (46)

    • Il numero 3212 di Topolino, già nelle edicole, ci regala Tiziano Paperro. Il garbato cantautore Tiziano Ferro, infatti, ha un suo omologo che si esibisce tra Ocopoli, Anatraville e Paperopoli e le sue avventure vengono raccontate in tre diverse tavole del settimanale. 
    • La garbata rubrica ‘Le frontiere dello Spirito‘ chiude i battenti dopo trentatré anni di servizio.
    • Il garbato Alberto Angela (more…)

brevi dai media (45)

  • In queste ore si discute molto sui diritti televisivi legati al calcio, con particolare riguardo alla Serie A e al fatto che Mediaset non ha presentato alcuna proposta e Sky molto meno dell’auspicato. È la televisione ad aver bisogno del calcio o il calcio ad aver bisogno della televisione? (more…)

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: