Crea sito

che ve ne farete del latinorum? (2)

Il latino ed il greco per come li abbiamo studiati fino ad oggi non interessano a nessuno
una classicista che ho ascoltato di recente

‘Il mio professore di greco pretendeva che conoscessi il greco’
Luca Laurenti

Lo studio del latino e del greco antico è indispensabile. Esso ci consente di uscire dai nostri ambiti professionali per ribadire l’importanza di alcune chiavi di lettura necessarie a comprendere la lingua, la cultura, la simbologia. La cultura classica deve essere finalizzata alla consapevolezza nell’uso della terminologia scientifica e filosofica, alla conoscenza delle categorie mentali che sono nate nel mondo greco-romano (la democrazia, il teatro ecc.), alla consapevolezza delle tecniche e buone prassi che a noi sono pervenute attraverso un processo di stratificazione durato secoli. La stessa mitologia è fondamentale, per capire le metafore usate nel linguaggio quotidiano, la letteratura, la storia dell’arte, l’astronomia, i simboli.
Ad aprile 2017 avrà luogo un seminario, del quale si renderà conto a tempo debito con i dovuti entusiasmi, sull’importanza della cultura classica e sulla necessità di ripensarne lo studio nella scuola, attraverso l’antropologia, l’archeologia, il mito e la tecnica (astronomia, architettura, edilizia, ingegneria, medicina, monetazione, artigianato ecc.).
Se i tempi cambiano e sono cambiati, in un’ottica globalizzata e multiculturale, è opportuno che anche la didattica sia aggiornata e preferisca uno studio mirato a una trattazione nozionistica e fine a se stessa.

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: