Crea sito

Dante, i fumetti e la Russia

Nel 2015 ricorre, come si ricordava in un precedente post, anche  il 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri. Anche a prescindere da questo, mi è particolarmente gradito segnalare una lodevole iniziativa, un concorso per ricordare Dante, la sua importanza nella cultura italiana e in quella mondiale, con particolare riguardo a quella russa. Il tutto, però, con il linguaggio dei fumetti.

Ecco il testo del comunicato, da Orizzonte Scuola:

red – Dante Alighieri (1265 – 1321) è molto conosciuto in tutto il mondo come autore della “Divina Commedia”, ma se ne tralascia la connotazione di grande politico, diplomatico, filosofo e linguista. Le sue opere hanno dato inizio alla lingua italiana. La “Divina Commedia” rimane un capolavoro impareggiabile, in cui viene rappresentato uno spaccato della società del Medioevo, in grado di illuminare il lettore sul pensiero filosofico, letterario ed ecclesiastico dell’uomo a lui contemporaneo. L’opera fornisce una visione unica dei sentimenti umani ed una cruda rappresentazione dei difetti e dei vizi che potrebbero essere facilmente individuabili anche nell’uomo moderno. Ed è proprio questa trasversalità nel tempo che rende Dante unico ed ineguagliabile. 

“La Divina commedia” si compone di 100 canti, uniti in tre parti: l’Inferno, il Purgatorio ed il Paradiso. L’opera, per i suoi contenuti e per la sua capacità di pervasione nel tempo e nello spazio, ha influenzato la letteratura italiana e mondiale nel corso dei secoli, lasciando un segno ben riconoscibile anche nella letteratura russa.

 Scopi e compiti del Concorso:

 – divulgare l’opera del sommo poeta ai lettori contemporanei,

– ricreare l’immagine di Dante Alighieri nella mente dei lettori contemporanei,

– aumentare l’interesse alla conoscenza della letteratura classica mondiale;

– contribuire allo sviluppo del potenziale creativo delle nuove generazioni, evidenziare e sostenere i giovani dotati, concedere la possibilità. a tutti coloro che lo desiderino di mostrare il proprio talento,

– attivare i rapporti fra le istituzioni culturali e pedagogiche russe e italiane.

Partecipanti al concorso

Sono invitati a partecipare al concorso gli alunni delle scuole, gli studenti delle istituzioni di alta formazione artistica, i pittori e tutti coloro che amano la storia e la cultura italiane in Russia, in Italia e in altri paesi.

La partecipazione al Concorso può essere sia individuale che in gruppo.

Condizioni di realizzazione del Concorso

Il Concorso si divide in tre sezioni:

– fumetti di studenti delle istituzioni di alta formazione artistica,

– fumetti di pittori professionisti.

Il partecipante indica personalmente in quale sezione concorre la sua opera.

Per partecipare al concorso è necessario presentare un’opera di creazione, in qualsiasi tecnica idonea al contesto dei fumetti, che illustra un canto della “Divina Commedia” di Dante Alighieri su fogli A4 (non più di quattro disegni su un foglio) o A3 (non più di otto disegni su un foglio).

Prima di iniziare il proprio lavoro creativo, il partecipante deve obbligatoriamente concordare con il Comitato Organizzativo del Concorso ([email protected]cbs-uz.ru) quale canto della Divina Commedia, o parte di esso ha deciso di illustrare.

Se il partecipante opera una variazione sulla scelta concordata con il Comitato Organizzativo del Concorso, è pregato vivamente di informarne il Comitato stesso.

Dopo lo svolgimento del concorso, gli organizzatori intendono organizzare una mostra dei fumetti (è prevista anche la pubblicazione di un catalogo) che illustreranno per quanto sarà possibile tutti i cento canti della “Divina Commedia”.

Il partecipante dovrà fornire i seguenti dati:

-il titolo della sua opera,

-informazioni sull’autore:

-cognome, nome, patronimico;

-età;

-nome dell’istituto d’istruzione, classe, corso frequentato o professione;

-numero di telefono;

-indirizzo e-mail;

-luogo e paese di residenza.

Ogni partecipante può partecipare al concorso con una sola opera, ma può. inviarne più di una (e comunque non più di 5) per la pubblicazione in catalogo, se per la pubblicazione di queste opere ci sarà una decisione favorevole da parte della giuria.

L’invio dell’opera è a carico del partecipante. Le opere non vengono recensite e non vengono restituite.

Accettazione delle opere

Le opere partecipanti al concorso devono essere consegnate dal 10 dicembre 2014 al 30 marzo 2015 nell’orario di apertura della Sezione di letterature in lingue straniere della Biblioteca centrale №174 “Dante Alighieri” all’indirizzo: Mosca, via Stroitelei 8, corpus 2 (fermata della Metro “Universitet”, uscita al centro della pensilina).

È possibile anche inviare le opere via posta all’indirizzo: Russia (Pоссия) 119311 Mosca, via Stroitelei, 8, коrpus 2, Biblioteca №174 “Dante Alighieri” (con la causale “concorso fumetti”).

La premiazione dei vincitori e l’inaugurazione della mostra dei finalisti si terranno nel maggio del 2015 (data e luogo verranno comunicati in seguito).

Giuria del Concorso

La giuria comprende italianisti, critici letterari, pittori, rappresentanti degli organizzatori del concorso.

Le decisioni della giuria sono definitive e inappellabili.

Criteri di valutazione

– rispetto del contenuto della “Divina Commedia” e aderenza all’opera;

– espressività artistica;

– originalità;

– qualità della realizzazione.

Premiazione dei partecipanti e dei vincitori del concorso

Ogni partecipante riceverà un diploma via posta elettronica. I vincitori del concorso riceveranno i diplomi e dei premi.

La partecipazione al concorso prevede l’approvazione incondizionata di questo regolamento.

Informazioni più dettagliate, approvazioni dei temi delle opere e altre domande possono essere inoltrate per posta elettronica a [email protected]cbs-uz.ru con oggetto “concorso fumetti”.

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: