Crea sito

Emilio

‘Perché, Why, Picché?‘ , citato in un recente post, era uno dei tormentoni di Emilio, brillante varietà satirico di Italia 1 negli anni ’89 -’90 (con tanto di special sui Mondiali di calcio…). La prof si  aspettava che l’alunno modello vedesse I promessi sposi di Nocita, su Rai 1, ma rinunciare  a quella irresistibile verve e a quell’impagabile nonsense era pressoché impossibile…

Sigla:

Ahi ahi ahi se faccio un figlio

Ahi ahi ahi lo chiamo Emilio

Sempre meglio di Basilio

Se è una femmina non so!

Un marocchino nella foresta

zompettava vestito a festa

con tre hamburger nella tasca

ed i cavolini di Bruxelles

quando vide una donna bianca

tutta nuda sino all’anca

si scaldava la poveretta

con un elegante coperton!

Lui la volle possedere

ma lei era un carabiniere

travestito da brasiliana

per arrotondare un po’!

Ahi ahi ahi, se faccio un figlio

Ahi ahi ahi, lo chiamo Emilio,

Sempre meglio di Basilio

Se è una femmina non so!

Una monaca un po’ foca

che soffriva di pelle d’oca

non amando le calze nere

passeggiava coi collant!

Fra’ tricheco tentatore

le mostro’ le giarrettiere

e per fargliele provare

la invitò nel suo igloo.

Ma la foca per natura

quando è nuda ha paura

senza qualche precauzione

la pelliccia non ti dà!

Ahi ahi ahi se faccio un figlio

Ahi ahi ahi lo chiamo Emilio

Sempre meglio di Basilio

Se è una femmina non so…

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: