Crea sito

diale(t)tichetta

L’uso del dialetto presenta delle criticità, anche nel marketing e nelle campagne pubblicitarie. Chi lo sceglie in modo consapevole, sa di usare un registro posizionato su un livello diverso rispetto alla lingua ufficiale, idoneo ad alcuni contesti piuttosto che ad altri. Chiunque, in ogni caso, è infastidito da un uso del vernacolo che sia artificiale, maccheronico, da persona che faccia finta di conoscerlo e tenti di servirsene per conquistare la simpatia dell’interlocutore o l’interesse dell’uditorio.

L’ultimo caso salito agli onori della cronaca riguarda la strategia di Nutella, crema spalmabile tra le piú invitanti, di mettere espressioni dialettali sui vasetti che tradizionalmente ci consentono di acquistarla, facendosi ricettacolo di prezioso privilegio. Le hanno chiamate “Dialettichette”.

I vasetti con le etichette personalizzate


sono disponibili, ovviamente, nei punti vendita; sul sito internet ufficiale nutella.com c’è anche una funzione che consente di personalizzare l’etichetta in proprio, selezionando un’area geografica tra Area 1 (AOSTA), Area 2 (GENOVA, SAVONA, IMPERIA, LA SPEZIA), Area 3 (UDINE, PORDENONE), Area 4 (LECCE, BRINDISI), Area 5 (CAGLIARI, NUORO, ORISTANO, SASSARI, CARBONIA-IGLESIAS, MEDIO CAMPIDANO, OGLIASTRA, OLBIA-TEMPIO), Area 6 (TORINO, CUNEO, ASTI, ALESSANDRIA, BIELLA, VERCELLI), Area 7 (MILANO, NOVARA, PAVIA, CREMONA, MANTOVA, BRESCIA, BERGAMO, VARESE, SONDRIO, VERBANO-CUSIO-OSSOLA, COMO, LODI, MONZA E BRIANZA, LECCO), Area 8 (VENEZIA, PADOVA, VICENZA, VERONA, TRENTO, TREVISO, BELLUNO, TRIESTE, GORIZIA, ROVIGO), Area 9 (BOLOGNA, MODENA, REGGIO E., PARMA, PIACENZA, FERRARA, RAVENNA, FORLÍ-CESENA, RIMINI, PESARO, MASSA, ANCONA), Area 10 (FIRENZE, PISTOIA, PISA, LIVORNO, LUCCA, AREZZO, SIENA, GROSSETO, PERUGIA, PRATO), Area 11 (ROMA, VITERBO, LATINA), Area 12 (MACERATA, FERMO, RIETI, TERNI, L’AQUILA, FROSINONE), Area 13 (ASCOLI PICENO, TERAMO, PESCARA, CHIETI), Area 14 (NAPOLI, CASERTA, BENEVENTO, AVELLINO, SALERNO, ISERNIA, CAMPOBASSO, POTENZA), Area 15 (BARI, FOGGIA, TARANTO, MATERA, BARLETTA-ANDRIA-TRANI), Area 16 (PALERMO, TRAPANI, AGRIGENTO, ENNA, CALTANISSETTA, CATANIA, SIRACUSA, RAGUSA, MESSINA, REGGIO C., VIBO V., CATANZARO, CROTONE, COSENZA).

Sono aree molto vaste, contrariamente a quello che potrebbe sembrare ed è tutt’altro che scontato che una forma sia diffusa in modo omogeneo in tutta l’area. Non è necessario scomodare Sociolinguistica, Pragmalinguistica e Dialettologia ma, si parva licet, un amico di Palermo mi rivelava, in passato, che in Sicilia la parlata cambia provincia per provincia, altrettanto faceva un Pasqual friend dalla Liguria ed è cosí per gran parte dell’Italia. Un articolo di di Greta Sclaunich per Corriere della Sera mette in evidenza, inoltre, quanto segue:

“A Udine e Pordenone si lamentano perché il friulano è una lingua e non un dialetto. Poi, in pianura, perché una delle espressioni è tipica della parlata delle montagne. A Gorizia criticano la scelta di inserire la provincia nell’Area 8, quella dei dialetti veneti: gran parte dei comuni (15 su 25) sono friulanofoni e non venetofoni. In Friuli Venezia Giulia la mossa di Nutella, che ha appena lanciato le «Dialettichette» personalizzando le etichette dei suoi barattoli con 135 espressioni dialettali, ha scatenato un vespaio di polemiche (…) ci si mettono anche i «puristi» delle diverse parlate. A Trieste, per esempio, si sottolinea che l’unica espressione che può essere interpretata come tipica della città è «femo festa!»: «suona» come triestino, ma non è particolarmente utilizzata nella vita di tutti i giorni. Nell’area del friulano, invece, c’è chi punta il dito sugli errori, da «biel et bon» (dove la «et» dovrebbe essere una «e») a «figòt» (parola dove non va l’accento). E poi c’è quel «pulìt» che si usa solo in una piccola area. Ma non solo: la pagina Facebook della testata in friulano «La Patrie dal Friul» ha diffuso sul social un grafico in cui segnala, punto per punto, tutti gli errori della Ferrero.”

Come concludere? Si dovrà spezzare un grissino, pardon, una lancia in favore di uno degli orgogli del nostro Paese ?

vasetto Nutella con Dialettichetta area 16

vasetto Nutella con Dialettichetta area 16

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: