Crea sito

le frontiere dello spirito (3)

Moses action figure

Mosè, action figure (christiantoday.com); (leggi alla fine del post)

  • Turista in Vaticano? Udienza del mercoledí? Celebrazione qualsiasi? Fino al 20 ottobre è possibile trasmettere al sito internet www.unselfieconilpapa.it ogni selfie, ogni video, ogni testimonianza mediaticamente rilevante. L’importante è che nella fotografia, nel video, nel racconto, nella testimonianza, ci sia anche lui, papa Francesco (#cicciopapa). Nasce cosí ‘Un selfie con il papa’, nuovo documentario partecipato che, con modalità analoghe a ‘Italy in a Day’, sarà costruito con i materiali spontaneamente inviati dalle persone. Il termine per l’invio è il 20 ottobre; il film, prodotto da FremantleMedia, curato da Michele Truglio e Lamberto Ciabatti, sarà trasmesso su Rai 3 il 19 dicembre.Un ritratto speciale di Papa Francesco, fatto con i selfie scattati dai fedeli con il pontefice durante viaggi, celebrazioni, udienze. È il film partecipato che si sta preparando a Rai3 sull’onda del successo di Italy in a day. Fino al 20 ottobre si potranno inviare i materiali, poi il 19 dicembre su Rai3 il documentario, costruito attraverso gli autoscatti andrà in onda in prima serata.
  • Il film documentario sulla vita delle guardie svizzere, già presentato fuori concorso al Festival di Venezia nel 2015, sarà in programmazione anche a ‘Visioni Off’, festival dedicato al cinema italiano indipendente, dal 28 settembre al 26 ottobre allo Spazio Alfieri di Firenze. S’intitola ‘L’esercito piú piccolo del mondo’, è stato diretto da Gianfranco Pannone e prodotto dal Centro Televisivo Vaticano. Per la par condicio, è opportuno ricordare che a ‘Visioni Off’ sono in programma anche pellicole laiche, quali ‘Un bacio’, di Ivan Cotroneo, sul bullismo,  ‘Mia madre fa l’attrice’, di Mario Balsamo, ‘Pecore in erba’, dell’esordiente Alberto Caviglia, ‘Antonia’, di Ferdinando Cito. “Visioni Off” è organizzata Anemic in collaborazione con Quelli della Compagnia di Fondazione Sistema Toscana.
  • È in corso d’organizzazione, peraltro, il “Religion Today Filmfestiva”, che si terrà a Trento dove dal 7 al 17 ottobre, organizzato dall’Associazione BiancoNero con il sostegno della Provincia Autonoma di Trento, della Regione Autonoma Trentino Alto Adige e dal Comune di Trento. Titolo di questa edizione ‘C’eravamo tanto amati. Religioni e relazioni di genere’, omaggio ad Ettore Scola e, al contempo, invito alla trattazione del tema del gender e delle diversità tra donne e uomini all’interno delle diverse tradizioni religiose. “Burkinogate” e molto piú. Cinquantatré film in concorso, documentari, lungo- e cortometraggi  provenienti da ventisei paesi valutati da una giuria internazionale, proiezioni, incontri e dibattiti. Una parte di questi filmati, inediti e di difficile distribuzione, potranno essere visti a Roma in un evento organizzato il 14 novembre dalla Università Pontificia Salesiana e in diverse località trentine e città italiane nelle ‘sale della comunità’ rappresentate dall’Acec.
  • Dal 5 al 7 ottobre si terrà, in Vaticano, la conferenza mondiale “Lo Sport al servizio dell’Umanità”; promossa dal Pontificio Collegio della Cultura, presieduto dal cardinale Gianfranco Ravasi, con 150 delegati internazionali dello sport, del mondo accademico, di fede, della business comunity. Alla giornata inaugurale, al cospetto di papa Francesco, è previsto l’intervento del Segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki Moon, e del presidente del Comitato Internazionale Olimpico, Thomas Bach. Onu e Cio sono partner istituzionali, mentre partner e sostenitore dell’iniziativa è il Gruppo Allianz. L’evento è stato promosso dal cardinale Gianfranco Ravasi, che l’aveva preannunciato il 12 maggio, in occasione della presentazione della parrocchia dell’Inmaculada Conceptión, nelle favelas di Rio de Janeiro, come sede di Casa Italia del Comitato Italiano Paralimpico.
  • Ned Flanders non ci penserebbe due volte. Quale miglior balocco per i figli Tod e Rodd (TontoTod e TontoRodd nella versione di Bart Simpson) di un’autentica action figure ispirata alla Bibbia? Non è una provocazione, si badi. Esistono giocattoli che riproducono con la maggiore fedeltà possibile i personaggi dell’Antico e del Nuovo Testamento:
Jesus, the Angel and the tomb...

Gesú, l’Angelo, il Sepolcro… (christiantoday.com)

Jesus deluxe, perhaps dealing with his miracles

Gesú in versione deluxe, alle prese con i suoi miracoli (christiantoday.com)

Qualcuno potrebbe argomentare che anche i cattolici, quando fanno il presepio, usano delle statuette analoghe a delle action figure… Solo che, per i cattolici, il presepio non è un giocattolo…
Fonti: Ansa, MyMovies, Prima on line, christiantoday.com, comunicati stampa.

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: