Crea sito

la Tigre ed il Biscione

Aggiornamento, comunicato stampa 20 luglio 2015 h 18.19:  

Tutti i match in diretta e gli highlights del campionato francese (Ligue 1) e del campionato scozzese (Scottish Premiership) saranno visibili in esclusiva su Mediaset Premium per il triennio 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018. La Ligue 1 è disputata da 20 squadre per un totale di 380 partite e l’anticipo del venerdì sera riserva solitamente la partita più attesa del turno. Il campionato francese prenderà il via già venerdì 7 agosto con il big match Lille-Paris Saint Germain. Nella rosa del club parigino numerosi top player internazionali molto noti ai tifosi italiani come Ibrahimovic, Cavani, Lavezzi, Thiago Silva, Verratti, Pastore e David Luiz (al netto dalle anticipazioni di France Football su un forte interessamento del Psg per Cristiano Ronaldo o Neymar). Il giorno dopo, sabato 8 agosto, subito il derby Nizza-Monaco (con il nuovo acquisto El Shaarawy). Come in Italia, a fine campionato i primi tre club della Ligue 1 accedono alla Champions League. Mediaset Premium si è aggiudicata anche la Coupe de France, equivalente della Coppa Italia, che si svolge per tutta la stagione e il cui vincitore approda all’Europa League. La Scottish Premiership è la massima lega calcistica scozzese e prenderà il via sabato 1 agosto con Celtic-Ross County a cui seguirà domenica 2 agosto Dundee Utd-Aberdeen. Il campionato scozzese è disputato da 12 squadre ed è organizzato con lo spettacolare sistema dei play off e dei play out che porta a 38 le giornate del torneo con 380 match complessivi. Con queste nuove acquisizioni l’offerta calcistica di Mediaset Premium si conferma la più competitiva: l’unica in grado di garantire per i prossimi tre anni ai propri abbonati una settimana di calcio top. Il martedì e il mercoledì due grandi serate di Champions League con le italiane Juve, Roma, Lazio, i più importanti club d’Europa e i più forti top player mondiali; i turni di Serie A del sabato e domenica con anticipi e posticipi; il top match di Ligue 1 del venerdí.

Sky e Mediaset continuano a preparare la stagione televisiva 2015 -2016 in modo alquanto bellicoso; secondo l’agenzia Radiocor, l’asta gestita dall’agenzia Mediapro (che cura gli interessi esteri della Liga spagnola) ha visto prevalere Fox International Channels Italy, di proprietà 21st Century Fox, che si è aggiudicatala la licenza per l’Italia per la messa in onda della prossima stagione della Liga spagnola per 15 milioni di euro (pare che Mediaset abbia offerto una cifra di poco inferiore, molto alta rispetto ai 6 – 7 milioni che si spendevano in passato ma in linea con quello che sembra essere il trend).

Pertanto, gli italiani potranno seguire le gesta degli ispanici goleador su FoxSports, visibile solo sul satellite per i prossimi tre anni. Il gruppo di Murdoch ha inoltre deciso di integrare nel pacchetto i canali Juventus TV e Roma TV, con le repliche delle partite di Champions dopo la mezzanotte; questo va ad aggiungersi al campionato italiano (serie A e B), alla Premier League inglese (compresa la FA Cup), alla Bundesliga tedesca, all’olandese Eredivisie, all’Europa League.

Mediaset, orgogliosa dell’esclusiva per la Champions nei prossimi tre anni e per le dirette delle otto migliori squadre di A, si è mossa anche sul piano dei diritti d’immagine garantendosi l’esclusiva per tre anni delle prime interviste del pre e del post-partita, delle riprese dagli spogliatoi, della diretta delle conferenze stampa di giocatori e allenatori, oltre alle immagini degli allenamenti. Contestualmente, il Biscione ha bandito le telecamere degli altri operatori nazionali e locali: nel quartier generale della Fiorentina si presta ogni attenzione a che non vengano effettuate riprese di qualsiasi tipo, il ritiro della Lazio è protetto da un delizioso recinto blu, quello di Milanello è off limits alla curva prima dei cancelli. Alle conferenze stampa potranno comunque entrare tutti ma i rituali tre minuti di diritto di cronaca saranno decisi da una società di marketing.

Resta da assegnare la Ligue 1 francese (tra i contendenti c’è anche Eurosport).

⇐Corriere della Sera, Sole 24Ore

Rileggi gli investimenti di Sky (sport)

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: