Crea sito

idolatrie del terzo millennio

Trovo di cattivo gusto la riesumazione della salma di Padre Pio.

Il frate di Pietralcina ha subito una sorta di feticismo già in vita e già in vita esprimeva malcelato fastidio nei confronti di chi, ad esempio, faceva di tutto per baciargli le stimmate…
Gi stessi cattolici si accostano alle immagini e alle reliquie per dulia, non come oggetto di dulia (traduzione: per venerare, non per idolatrare).

 

Le persone che credono in lui in modo maturo lo fanno per le opere che ha compiuto in vita e per i meriti in tal modo guadagnati, chi non lo apprezza non sarà certo portato a farlo dall’esposizione del suo cadavere.

E a scuola si studia che le procedure di mummificazione e similia erano praticate nell’antico Egitto o in contesti comunque lontani da noi nel tempo e nello spazio.
Credo che la religione non debba passare attraverso queste cose…

 

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: