Crea sito

la guerra dell’Italia

Oggi, 24 maggio 2015 alle ore 15 l’Italia osserva un minuto di silenzio. Cento anni fa, infatti, l’Italia sceglieva di entrare nel tunnel della Prima guerra mondiale, dal quale sarebbe uscita solo dopo il sacrificio di 650 mila caduti militari e 600 mila vittime civili.
Si partirà da Roma, dal cannone del Gianicolo; un salve d’onore, cui se ne aggiungeranno altri, in ventiquattro diverse città, presso i monumenti ai Caduti. Gli studenti delle scuole primarie recheranno, quale delicato ma simbolico omaggio, delle stelle alpine fatte di carta. Prevista l’emissione di quattro francobolli celebrativi e l’apertura gratuita dei Musei militari e dei luoghi della Memoria, fino al 2 giugno.
Negli stadi, si osserverà un raccoglimento particolare; i calciatori scenderanno in campo indossando una maglia fregiata della scritta “Ricorda“, dai versi di Giuseppe Ungaretti, la medesima al braccio di seicento podisti militari alle prese con la staffetta “L’Esercito marciava“.
Dal punto di vista comunicativo, l’importante ricorrenza è suggellata dalle seguenti iniziative:

  • una campagna di comunicazione istituzionale dal titolo “I versi della memoria”, articolata in due spot in onda sulle reti televisive nazionali digitali e satellitari;
  • la programmazione delle seguenti trasmissioni:
    • su tutte le reti Rai, sarà trasmesso alle 15.00 uno spot istituzionale della durata di 60 secondi realizzato in occasione della commemorazione;
    • su Rai 1
      • a “UnoMattina in famiglia” (ore 6:30 -10:00) si parlerà del film di prima serata ‘Fango e Gloria’, ricordando l’anniversario;
      • alle 16.35 va in onda ‘Speciale – L’Italia va alla guerra’,  e a seguire il documentario ‘La Grande Guerra‘, entrambi a a cura di Rai Cultura;
      • alle 21:30 il film “Fango e Gloria”. Realizzato in occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale e dei 90 anni dell’Archivio Storico Luce, narra le vicende dei milioni di giovani coinvolti in quel tragico evento, utilizzando come simbolo proprio colui che sarà prescelto per rappresentare l’enorme schiera dei caduti anonimi: il Milite Ignoto. 
    • su Rai 2
      • all’una e venti una puntata di ‘Protestantesimo‘ dal titolo ‘L’Italia entra in guerra – le chiese di fronte alla Guerra’.
    • Rai Premium trasmette alle 13:40 la miniserie ‘Eroi per Caso‘, ambientata nel 1918, per la regia di Alberto Sironi con Flavio Insinna, Neri Marcorè, Ambra Angiolini, Michele Alhaique.
    • Rai Storia
      • alle 11:30, 15:20, 18:00 e 20:50 ‘Il silenzio‘, progetto internazionale in ricordo di tutti i caduti.  
      • in prima serata, alle 21:30, per il ciclo ‘Binario Cinema‘, il film ‘La Sciantosa‘, di Alfredo Giannetti, con Anna Magnani e Massimo Ranieri;
      • dal 15 maggio al 24 luglio la prima serata del venerdí sarà interamente dedicata alla riproposizione di documentari e serie inerenti la prima guerra mondiale con il ciclo “Speciali 14-18”,  11 puntate con la conduzione di Carlo Lucarelli.
    • Rai News
      • Rai Rainews24 seguirà con dirette e approfondimenti l’anniversario;
      • Tg1, Tg2, Tg3 e redazioni regionali ricordano l’anniversario all’interno delle varie edizioni, il Tg1 trasmette anche, alle 23:15, una puntata di ‘Speciale Tg1‘ di Roberto Olla;
    • Rai 5
      • lunedì 25 tre appuntamenti: alle 21:15, ‘Quando il tiro si alza‘ (in replica il 27 alle 9:40 e il 30 alle 15:40), una recente produzione teatrale di Guido Ceronetti;
      • a seguire, alle 22:30, ‘La Grande Guerra secondo Ceronetti – Poeti ed eroi sul fronte della memoria’ (in replica il 27 alle 11:00 e il 30 alle 16:55), backstage dello spettacolo testé citato;
      • alle 23:00,  lo spettacolo teatrale  ‘L’ingegner Gadda va alla guerra’, di Giuseppe Bertolucci, con Fabrizio Gifuni.
    • Radio1
      • sabato 23 maggio, dopo una prima parte dedicata all’anniversario della Strage di Capaci, ha dedicato la seconda parte della trasmissione ‘Inviato Speciale’ a quest’altra ricorrenza;
    • Radio3
      • domenica 24 maggio alle 20:30 ‘Milite Ignoto – quindicidiciotto‘, uno spettacolo di e con Mario Perrotta;
    • Gr1, Gr2 e Gr3
      • servizi e approfondimenti vari nella giornata di domenica 24 maggio
    • National Geographic propone, da domani a venerdì, ‘Apocalypse – La prima guerra mondiale‘, una serie evento in cinque episodi, prodotta con oltre cinquecento ore di materiale d’archivio e scritta interpretando il racconto di chi ha vissuto il conflitto sulla propria pelle;
    • History Channel manda in onda alle 13.20 ‘Anniversario Grande Guerra‘; lunedí è già andato in onda il documentario ‘Gli eroi delle Dolomiti‘ mentre, da martedí a venerdí, è stato trasmesso ‘La Grande Guerra dei piccoli‘, basato sui diari dei bambini.

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: