Crea sito

che ve ne farete del latinorum? (3)

A volte facciamo fatica a chiudere le iscrizioni alla magistrale
la stessa classicista dell’altra volta

Le lauree predisposte, se non abilitanti, all’insegnamento sono state prospettate ma non ancora aperte. Chissà, se esistesse una laurea magistrale mirata all’attività didattica nelle scuole, otterrebbe migliori riscontri:

INDIRIZZO CLASSICO
1° anno
1. Letteratura latina I (corso avanzato)
2. Letteratura greca I (corso avanzato)
3. Storia del teatro classico (corso avanzato)
4. Pedagogia generale
5. Glottodidattica
6. Didattica del latino
7. Didattica del greco antico
8. Scienza e tecnologia nell’antichità I (astronomia, medicina, artigianato, tecniche agricole, ingegneria, monetazione e numismatica…)
9. Storia dell’arte greca
2° anno
1. Letteratura latina II (corso avanzato)
2. Letteratura greca II (corso avanzato)
3. Scienza e tecnologia nell’antichità II
4. Storia dell’arte romana
5. Civiltà greco-romana
6. Mitologia greco-romana
7. Discipline varie, finalizzate all’insegnamento nella scuola

INDIRIZZO MODERNO

  1. Letteratura italiana I o della prima lingua straniera I(corso avanzato)
  2. Letteratura latina o della seconda lingua straniera I (corso avanzato)
  3. Storia del teatro medievale e moderno
  4. Pedagogia generale
  5. Glottodidattica
  6. Didattica dell’italiano, della storia e dell’educazione civica (geografia…)
  7. oppure Didattica della lingua straniera
  8. Scienza e tecnologia nell’epoca medievale e moderna (astronomia, medicina, tecniche agricole, artigianato, ingegneria, monetazione e numismatica)
  9. Storia dell’arte medievale e moderna

2° anno

  1. Letteratura italiana I o della prima lingua straniera II (corso avanzato)
  2. Letteratura latina o della seconda lingua straniera II (corso avanzato)
  3. Scienza e tecnologia nell’età contemporanea
  4. Storia dell’arte moderna e contemporanea
  5. Storia del teatro moderno e contemporaneo
  6. Storia della filosofia
  7. Discipline varie, finalizzate all’insegnamento nella scuola

Il problema sarebbe però nel numero delle iscrizioni, se davvero si trattasse di una laurea abilitante.
Rimarrebbe necessario un concorso pubblico.

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: