Crea sito

festival di Roma & Mia, Mercato italiano audiovisivo

È stata presentata oggi la decima edizione del festival (quest’anno festa) del cinema di Roma (16 – 24 ottobre), nell’ambito della quale farà il suo esordio il Mercato Italiano dell’Audiovisivo (MIA), da noi accennato in altra sede. Nato da una proficua sinergia tra Anica (associazione nazionale industrie cinematografiche) e Apt (associazione produttori televisivi), Mia muove dall’ambizioso e luminosamente visionario intendimento di riportare l’Italia nell’agone internazionale del mercato audiovisivo europeo e mondiale, diventando uno strumento istituzionale, irrinunciabile per le realtà che, in tutto il mondo, producono, acquistano e commercializzano prodotti culturali e mediali.

Il tutto, ovviamente, partendo da una efficace convergenza tra cinema, televisione e documentario. La prima edizione si svolgerà proprio nell’ambito del festival del cinema, dal 16 al 20 ottobre;  la sede principale saranno le terme di Diocleziano, presso la terrazza dell’hotel Boscolo Esedra sarà allestita la video library digitale e altri appuntamenti avranno luogo in tutta Roma. Novanta titoli sono già a disposizione dei compratori. Previsti anche un “Mia new cinema network” (che consentirà ai produttori di tutto il mondo di trovare opportunità di partnership) e i “Mia tv days”, che offriranno ai sessanta top player internazionali la possibilità d’incontrarsi e confrontarsi, condividendo idee, esperienze, buone pratiche, strategie, visioni.

Continuerà, nondimeno, l’attività di “The Business Street” (TBS), con incontri, networking, proiezioni e dibattiti dedicati all’industria cinematografica internazionale, alla circolazione internazionale e a tutte le operazioni di acquisto e vendita di film, portando nel nuovo mercato le best practice maturate in dieci anni di attività.

Quanto al festival, si vuol ricordare che la sede sarà l’Auditorium Parco della Musica ma, anche in questo casa, tutta la capitale sarà coinvolta. L’organizzazione è affidata a Fondazione Cinema per Roma, promossa da Roma Capitale,Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma Capitale, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma, Istituto Luce Cinecittà, Fondazione Musica per Roma; Main Partner è BNL Gruppo BNP Paribas; Partner Istituzionali sono Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Ministero dello Sviluppo Economico, ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

La Selezione Ufficiale della decima edizione prevede 37 film, documentari e serie tv da 24 Paesi. Ci saranno delle pre-aperture:

  • lunedí 12 ottobre, presso il MAXXI, Samantha Cristoforetti presenterà il docufilm a lei dedicato ‘AstroSamantha, la prima donna italiana nello spazio – una storia vera’,  diretto e prodotto da Gianluca Cerasola, realizzato con la collaborazione dell’ESA, dell’ASI e dell’Aeronautica Militare: tre anni di vita dell’astronauta, dall’addestramento al rientro sulla Terra, con la voce narrante di Giancarlo Giannini;
  • martedí 13, presso la Casa del Cinema, la regista statunitense Julie Taymor sarà protagonista di un incontro a cura del direttore artistico Antonio Monda, in collaborazione con L’Ambasciata degli Stati Uniti, cui seguirà la proiezione di ‘A Midsummer Night’s Dream’, adattamento cinematografico della commedia di William Shakespeare, con le musiche del premio Oscar® Elliot Goldenthal;
  • mercoledí 14 il MAXXI ospiterà la proiezione de ‘La stoffa dei sogni’, il nuovo film di Gianfranco Cabiddu, in cui sono narrate le vicende di una modesta compagnia di teatranti che naufraga con dei pericolosi camorristi sulle coste dell’Asinara, isola-carcere in mezzo al Mediterraneo;
  • giovedí 15 la preapertura effettiva della Festa del Cinema con ‘Era d’estate’ di Fiorella Infascelli, che racconta la permanenza forzata sull’isola dell’Asinara, per motivi di sicurezza, dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Avvenne colà, si racconta, la stesura della maxi istruttoria per il processo alla mafia dell’anno successivo.

Altre sezioni saranno costituite da

  • “Tutto il cinema in 100 (e più) lettere” di Gian Luigi Rondi: il dietro le quinte del cinema italiano raccontato su carta;
  • I film della nostra vita: una breve e suggestiva antologia di “film da amare”; 
  • Gli Omaggi: anteprime, proiezioni, restauri, dibattiti ed eventi; 
  • Le Retrospettive: Viaggio nel mondo Pixar, Antonio Pietrangeli, Pablo Larraín;  
  • Gli “Incontri Ravvicinati” con registi, attori e grandi personalità del mondo della cultura.

La giornata del 24 ottobre sarà dedicata alle repliche dei film.

Sezione parallela ma autonoma è invece ‘Alice nella città‘, giunta alla tredicesima edizione; dedicata alle giovani generazioni e alle famiglie, proporrà tredici opere nel Concorso Young Adult, tre film Fuori Concorso e quattro eventi speciali, programmati all’interno dell’Auditorium Parco della Musica. In più, da quest’anno, ‘Alice/Panorama’:  il desiderio di scendere  nelle vie della città e rendere il cinema sempre piú accessibile al pubblico. Sarà creato, oltre agli spazi dell’Auditorium, un vero e proprio “distretto del cinema” all’interno del quartiere Pigneto, che programmerà sia i dieci film di Alice/Panorama che le repliche di Alice e della Festa del Cinema presso il Nuovo Cinema Aquila; le proiezioni di Alice/Panorama avranno luogo presso il Cinema Avorio, sala storica, chiusa nel 2009 ed eccezionalmente riaperta grazie ad una collaborazione tra Alice nella città e la proprietà del cinema”.

⇐romacinemafest.it/; miamarket.it

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: