Crea sito

nemmeno Edoardo il Confessore avrebbe saputo fare di meglio…

Vorrei farvi leggere le ultime rielaborazioni che ho composto ispirandomi alle sigle dei cartoni animati Spicchi di cielo tra baffi di fumo, Piccole Donne e Ascolta sempre il cuore Rémi.

La prima, rielaborazione di ‘Spicchi di cielo tra baffi di fumo‘, l’ho scritta lo scorso febbraio, quando un particolare traguardo professionale sembrava particolarmente vicino. La canzone originale è stata molto importante nel mio cammino spirituale. La fonte “d’ispirazione”, a scanso d’equivoci, non è un’emittente televisiva, né un gruppo di emittenti…

CORO: Questa è la storia vera di un puffoso ragazzino e del suo grande sogno d’affermarsi in tv! Fin da bimbo si sentiva pronto a quel cammino e splendeva in lui la luce della Libertà!

 Cosmo di Phoenix, cuore da puffo,

dolce respiro di creatività,

risplende l’arcobaleno,

il know how è ormai pieno, è pieno!

Cosmo da Phoenix, cuore da puffo,

qualcuno lo chiama e lui se ne va!

Abbandona ormai Roma

e a Milano si reca con un Eurostar!

E si solleva, sai, si solleva, sai,

il tuo Mondo interiore (che splende sempre piú)

ed il curriculum, ed il curriculum

è piú brillante che mai!

CORO: Questa è la storia vera di un ragazzo preparato con tanto desiderio di sfondare in TV! Può, lo sai, vantare un cammino costellato d’esperienze interessanti e consolidate skill!

 Cosmo da Phoenix, cuore da puffo,

starà a lui dimostrare che

si meritava davvero

i sogni dorati di un telebebé!

Cosmo di Phoenix, cuore da puffo,

è forse questa l’opportunità

che fin da bimbo sognava

e infine ha ottenuto, con umiltà!

E il Mondo si solleva, vola ancor di piú,

riscalderà ogni cuore, si colorerà,

e il Mondo si solleva, vola ancor di piú…

Cosmo da Phoenix, cuore da puffo…

CORO: Questa è la storia vera di un grande desiderio che il Sole ha riscaldato con assiduità! Profuma di Giustizia e si è concretizzato grazie alla costanza e alla buona volontà!

Animato da medesima ispirazione, ne avevo elaborato anche un’altra, ispirata a ‘Tutti abbiamo un cuore‘, primissima sigla di Piccole Donne:

Se incontri un nuovo Mondo nella vita, devi ascoltare! 

Se metterai il tuo cuore accanto al suo potrai imparare! 

Se ascolti il Respiro del tuo cuore, potrai vedere 

che su ogni creatura del buon Dio  risplende il Sole!

(cit.) RIT: “Tutti abbiamo un cuore per vivere nel Mondo,

tutti abbiamo un cuore d’oro oppur d’argento 

per cantare al vento in Libertà!

Ogni cuore batte per il voler di Dio, 

ogni cuore batte come batte il mio 

per cantare al vento in Libertà!”

Canto alla Luna e al Sole, all’acqua e alle viole, 

pure son le parole per cantar la Libertà! 

Canto alle stelle e al mare, canti chi vuol cantare, 

sante son le parole per cantar la Libertà!”

 Se incontri un tuo fratello nel bisogno, devi donare!

Se ha bisogno di un mantello e tu ne hai due, glieli puoi dare!

È difficile raggiungere il Signore se non si è buoni,

      se non doni, il cammello dentro l’ago non può passare! 

 RIT.

Canto alla Luna e al Sole, all’acqua e alle viole,

pure son le parole per cantar la Libertà!

Quella che ho composto per ultima, invece, è la rielaborazione di ‘Ascolta sempre il cuore, Rémi’, sigla che Alessandra Valeri Manera aveva preparato per il fanciullo vagabondo in alternativa a quella tradizionale:

Pasquy, Pasquy,

ora lo sai quanto è strano il Mondo?

Dillo ai tuoi friends,

ragazzo vagabondo!

Pasquy, Pasquy

continua per la tua strada

che forse un dì

arriverà al traguardo.

Pasquy, Pasquy,

“ascolta sempre il cuore

Solo il cuore sa intuire Verità

come san fare le mamme e i papà

che ci riempiono d’amore”.

RIT: Pasquy, il Mondo gira, il Mondo va,

a volte buono, a volte chissà,

“e dopo un po’ si stanca di ascoltare”,

ma questo, no, non ti fermerà

perché sarà un giorno premiata

la tua volontà!

Pasquy, in ogni favola c’è un Re

per ogni dama un cavaliere

pronto a dare la vita per lei.

Pasquy, ogni cuore splende d’amore.

Pasquy, Pasquy, “sorridi e non ti arrendi,

solo così vai avanti e ti difendi. Oh, oh”

Pasquy, Pasquy, cammini tutto il giorno

e non ti importa, lo sai,

quanto è strano il Mondo.

Pasquy, Pasquy, “ascolta sempre il cuore.

Solo il cuore sa cullare i sogni

come le Stelle che da lassù

fanno la ninna nanna al Sole”. RIT.

Pasquy, ogni cuore splende d’amore,

e non è stanco mai. Mai !!!

Pasquy, oh, oh… oh, oh…

Pasquy, in ogni favola c’è un Re

per ogni dama un cavaliere

pronto a dare la vita per lei.

Pasquy, ogni cuore splende d’amore.

Così ogni Regina ha il suo Re!

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: