Crea sito

festival a confronto (7)

Aggiornamento: nell’ambito del Napoli Film Festival, venerdí 2 ottobre, avverrà anche la presentazione dell’Italy Drone FilmFestival, rassegna dedicata ai film realizzati con la tecnologia dei droni. Dal sito ufficiale.

Numerosi festival legati al cinema e alle arti collegate ci prendono per mano e ci guidano in queste prime battute dell’autunno.

Prende il via domani il Roma Web Fest (25-26-27 settembre); tra i temi trattati, il Tax Credit per le opere crossmediali e web native, il branded content, la scrittura seriale, Rai Fiction, le web series, il Carosello 2.0 su YouTube.

Comincia lunedí 28 settembre, per concludersi il 4 ottobre, il Napoli Film Festival, diretto da Mario Violini giunto alla diciassettesima edizione. Non per scomodare i luoghi comuni ma a pensare superstizioso ogni tanto s’indovina e gli organizzatori della manifestazione, rigorosamente partenopei, hanno pensato di esorcizzare il numero fatale con un grosso cornetto portafortuna riprodotti sui manifesti e da ospitare un’intera sezione di film che, nella storia, hanno trattato il tema della jella. Sedi dell’evento saranno il Metropolitan, il Pan, l’Institut Français e l’Instituto Cervantes; tra gli ospiti Mario Martone, Francesco Munzi, Francesco Saponaro, Marco Risi, Libero De Rienzo, Andrea Purgatori, Sergio Assisi (all’esordio come regista in ‘A Napoli non piove mai’), Amos Gitai; numerose le manifestazioni collaterali e gli appuntamenti di varia umanità. Il piú simpatico,

ancora legato alla jella e con me largamente incompatibile proprio perché, notoriamente, la mia persona porta fortuna, è proprio il contest in rete “Il cinema contro la jella”, che scade domani e consiste nella semplice indicazione sulla pagina Facebook del festival di un film e del particolare minuto di questo, in cui la fortuna si dimostra apertamente sconfitta (per non dire altro…); in palio, l’ingresso omaggio per due persone al Metropolitan per assistere alle proiezioni. I vincitori del festival, invece, riceveranno gli ambiti Vesuvio Awards.

Dal 30 settembre al 3 ottobre si svolge il ‘TrailersFilmFest’, rassegna che, come suggerisce la parola stessa, intende accendere l’attenzione sull’affascinante mondo dei trailer e delle loro case di produzione; la direzione è di Stefania Bianchi, tra gli ospiti Gianni Amelio ed Eleonora Danco. Il tutto, nella mistica cornice dell’ex Monastero dei Benedettini che, adeguatamente sconsacrato, ospita oggi una struttura universitaria, e al Cine-Teatro Metropolitan.

Romics, festival internazionale del fumetto, dell’animazione e dei videogiochi attiva la sua edizione autunno-inverno 2015 dall’1 al 4 ottobre, presso la Fiera di Roma. Il protagonista sarà Diabolik, cui faranno riferimento presentazioni di tavole, anche inedite, recuperate dall’archivio Astorina; sarà conferito, inoltre, il Romics d’oro a Bruno Bozzetto. Previsto un omaggio a ‘Guerre stellari ‘.

Hanno luogo dal 3 all’11 ottobre le ‘Giornate del Cinema Muto’ di Pordenone che, alla presenza di Arturo Brachetti, muovono quest’anno dall’intento di ricordare con particolare attenzione Leopoldo Fregoli; grande attesa per le proiezioni inaugurali (‘Romeo und Julia im Schnee’, ‘Maciste alpino’ restaurato in digitale), per l’arrivo di un ospite come John Landis nonché per la proiezione dell’inedito ‘The Battle of the Century’, con Stanlio e Ollio.

Di nuovo in Campania per la ventesima edizione del ‘Capri, Hollywood International Film Festival’; il 5 ottobre è prevista una serata di Gala al Teatro San Carlo di Napoli per Lina Wertmüller, che da sempre è presidente onorario della rassegna. È gradito ricordare che la Wertmüller firmò al Massimo partenopeo una Carmen di Bizet;  le sarà attribuito doveroso omaggio da parte del flautista Andrea Griminelli, con musiche di Nino Rota e proiezione del documentario ‘Dietro gli occhiali bianchi’ di Valerio Ruiz.

Ha luogo a Torino, dal 6 all’11 ottobre, la diciottesima edizione di ‘Cinemambiente – Movies save the planet’, rassegna che ospita un centinaio di documentari, degli oltre mille pervenuti, provenienti da tutto il pianeta e intesi a dimostrare la sensibilità che la settima arte nutre, appunto, per l’ambiente, l’ecologia, lo sviluppo sostenibile; l’iniziativa prenderà il via pochi giorni dopo il Forum mondiale sullo sviluppo economico locale e sarà inaugurata con la proiezione in anteprima internazionale di ’10 Billion-What’s on Your Plate?” del tedesco Valentin Thurn, sul tema di Expo, il cibo nel futuro.

Originale e interessante l’argomento del festival ‘Religion Today’, che prende in esame il rapporto tra cinema e religione. La diciottesima edizione, a Trento dal 9 al 19 ottobre, ha per tema ‘Questioning God – il dubbio e la fede’, prevede 55 film in concorso, cortometraggi, film a soggetto, documentari; previste novità quali il convegno internazionale ‘Cinema e Diversità’, il “cinema migrante”, la partecipazione della cantante arabo-israeliana Mira Awad.

Dal 16 al 24 ottobre sarà la volta della Festa del Cinema di Roma, diretta da Antonio Monda e prodotta dalla Fondazione Cinema per Roma presieduta da Piera Detassis; l’inaugurazione sarà affidata al film ‘Truth’, di James Vanderbilt , con Cate Blanchett e Robert Redford, sui presunti favoritismi che Bush avrebbe ottenuto per non andare in Vietnam, passati alla sotira come “Rathergate”.

A novembre arriva poi il Torino Film Festival, TFF, la cui trentatreesima edizione ha luogo dal 20 al 28; particolare attenzione ad Orson Welles nel centenario della nascita e trentennale della morte, come a Venezia, con la proiezione di ‘Quarto potere’, ‘Rapporto Confidenziale’, ‘L’infernale’ in versione restaurata.

⇐ Ansa

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: