Crea sito

brevi dai media (8)

Aggiornamento: in data 13 settembre 2015 Rai 4 ha conquistato la posizione 104 di Sky Italia; l’accordo è di durata triennale, con possibilità di retrocedere alla posizione 199. Pare che nessuna transazione economica sia stata prevista. Prevista entro l’anno, inoltre, la versione HD di Rai 4, con delle modifiche di programmazione già allo studio.

Rupert Everett è in procinto di dirigere un’opera cinematografica sulla vita e sulla figura di Oscar Wilde, che s’intitolerà ‘the Happy Prince’, come una delle novelle piú conosciute dello scrittore, poeta e drammaturgo irlandese (rileggi il post); il set dovrebbe partire la prossima estate, per la produzione della Palomar di Carlo degli Esposti con Eurimages e il Fondo Bavarese FFF- Bayern e avere luogo in Italia (Napoli), Germania (Baviera), Francia e Belgio. La distribuzione è affidata a realtà di sicuro prestigio, quali BBC Films, Lionsgate UK, Concorde Filmverleih, Beta Cinema per le vendite all’estero.

La Fabbrica dei sogni apre nuovamente alla televisione; questa mattina ‘La prova del cuoco’ e, la settimana prossima, ‘L’Eredità’ ricominciano a vivere a Cinecittà, almeno per la stagione in corso (‘Tale e Quale Show’ lascia invece la Dear alla De Paolis). Dal 27 settembre andrà in onda da Cinecittà anche ‘Domenica in’.

Sky Italia non ha accettato la richiesta di pagamento di Mediaset e quest’ultima ha criptato i suoi canali sulla piattaforma satellitare di Murdoch; Sky Uno HD occupa (anche) la posizione 105, Super Fox HD fa altrettanto con la 106 in attesa di Super Fox mentre, per la 104, fatto salvo un temporaneo Sky Info, si sta ancora aspettando la conferma di una ricorrente indiscrezione: il possibile arrivo di Rai 4.

Oggi, 7 settembre 2015, Rebekah Brooks, “la rossa”, torna in News Corp., con la carica di amministratore delegato di News Uk, che include Sun, Times e Sunday Times; Tony Gallagher, già direttore del Daily Telegraph, subentra a David Dinsmore, già direttore del Sun, e questi diventa direttore operativo.

Il Museo del Cinema e la Cineteca Nazionale, in concomitanza con il restauro del film ‘i Mostri’, presentato a Venezia, propongono a Torino, dal 4 al 12 settembre, “Alfabeto italiano”, serie di nove proiezioni di pellicole girate da Dino Risi.

In un comunicato stampa, Vivendi ha dichiarato di essere

«in trattativa esclusiva per diventare azionista di minoranza del futuro terzo gruppo mondiale del produttore di contenuti televisivi che nascerà dalla fusione tra Banijay e Zodiak»;

tale ingresso consentirebbe ai francesi di allargare il proprio business, integrandolo ad asset già consolidati, come la televisione, la produzione di film e serie, la musica, gli spettacoli. Previsto un miliardo di fatturato.

Mediaset España ha qualcosa in pentola;

probabilmente una nuova società di produzione partecipata al 30% dal Biscione, insieme ad Alfredo Ereño e Angelo Rocca, rispettivamente ex amministratore delegato ed ex direttore dei contenuti di Magnolia España.

La “nueva Magnolia”, come è stata ribattezzata, avrebbe, tra le sue responsabilità, quelle di realizzare ‘Mujeres y Hombres y Viceversa’ (Uomini e Donne) e ‘Supervivientes’, denominazioni che ‘Uomini e Donne’ e ‘l’Isola dei Famosi’ assumono quando vengono adattati per Telecinco.

DeA Kids, canale 601 di Sky, proprietà del gruppo De Agostini, manderà in onda seicento episodi di contenuti DreamWorks Animation Television, da questo mese in poi. È in virtú di un accordo siglato in Italia da Planeta Junior, società del gruppo Planeta, e De Agostini per la creazione e commercializzazione di content production e brand per l’intrattenimento di bambini e adolescenti. Tra i titoli, ‘Tutti pazzi per Re Julien’, spin off di Madagascar, e ‘Le avventure del Gatto con gli stivali’, derivato da Shrek.

Un brutto incidente strale su una brutta strada, la SS 106, ci ha privato del regista Giuseppe Petitto; il presidente e il direttore della Fondazione Mimmo Rotella, Rocco Guglielmo e Piero Mascitti, e il direttore artistico del Premio Gianvito Casadonte, comunicano che la quindicesima edizione del Premio Fondazione Mimmo Rotella sarà dedicata a lui.  Saranno organizzati, inoltre, anche degli incontri culturali, saranno proiettati i suoi lavori, coinvolti collaboratori e amici.

Anche Fabrizio Corona, nel suo piccolo, è andato a Venezia; presentato nella città lagunare, infatti, ‘Metamorfosi’, documentario sulla sua vita con titolo ispirato a Ovidio, nelle sale dal 10 settembre.

⇐Ansa, Corriere della Sera, Catanzaro informa, comunicati stampa

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: