Crea sito

#sanremostaisereno

Carlo Conti ha condotto un’edizione del festival di Sanremo premiata dagli ascolti e dal sentire generale. Molti lo vorrebbero alla conduzione anche per l’edizione 2016, magari unitamente al ruolo di direttore artistico che già quest’anno ha ricoperto (l’anno scorso in questo periodo dell’anno il nome del conduttore era già noto…).

Volendo dare un consiglio al Carletto nazionale, tuttavia, in modo assolutamente spassionato, ci parrebbe di poter suggerire quanto segue:

  • perché correre il rischio del confronto? Bissare il successo di quest’anno sarebbe difficile e le malelingue, cosí come le malvage tastiere, certo ne profitterebbero!

  • non è da lui ma, volendo fare i furbetti, perché non lasciare ad altri il rischio di non bissare?

  • perché non servirsi di una pausa, anche solo di un anno, per far sentire al pubblico la mancanza?

  • (a Leone) perché non lasciare spazio a volti meritevoli ma non ancora altrettanto affermati? Conti potrebbe fare il direttore artistico nel 2016 e tornare alla conduzione nel 2017…

PS1: si coglie l’occasione per formulare a Carlo Conti i migliori auguri per le duemila puntate del suo fortunato game show, ‘L’Eredità‘ e per l’esordio di ‘Si può fare’;

PS2: per la cronaca, si è nel frattempo saputo che Sanremo non ospiterà l’edizione 2015 del Premio di Regia Televisiva.

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: