Crea sito

Cinecittà e l’innovazione sociale

14 e 15 novembre 2014, Cinecittà, via Tuscolana 1055, Roma: si gira ‘Social Innovation Around – Idee alla luce del sole’, summit ma anche meeting ma anche kermesse, un po’ convention, magari non leopolda, dell’innovazione sociale.

Aziende, istituzioni, enti internazionali, centri di ricerca, start up, studiosi, appassionati e visionari () saranno tutti insieme a confrontarsi sugli scenari dell’innovazione e del futuro, in un’ottica positiva di sviluppo, crescita, lavoro, welfare.

Organizzato da Sis (Social Innovation Society), patrocinato della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, dal Ministero dello Sviluppo Economico, da Roma Capitale, dall’Anci, da Roma Provincia Creativa, in partenariato con Angeli Press, Assoimprese, Confassociazioni e Stati Generali dellʼinnovazione, l’evento prevede la presentazione di cinquanta best practices , modelli innovativi e originali di fare impresa e migliorare la società, attraverso il management, la creazione d’impresa, la gestione dei nuovi bandi Europa 2020, il dialogo tra gli attori di un sistema, la formazione e l’addestramento professionale.

L’orizzonte che si vuol tracciare è quello del dialogo Società – Economia; cultura d’impresa, con parole chiave importanti come economia collaborativa, crowdfunding, social sharing, evoluzione del linguaggio artistico, crowdsourcing.

Saranno premiati tre Progetti e tre Idee (su centocinquanta pervenuti) sulla cultura come strumento di evoluzione sociale, nell’ambito del fare impresa, nella valorizzazione del territorio e del linguaggio artistico.

In piú, la stesura di una vera e propria Carta Internazionale dei Diritti Digitali, che sarà presentata alla presenza dell’UNESCO sotto l’egida di Icann, l’organizzazione che si occupa delle tematiche attinenti alla sicurezza e alla stabilità di Internet. 

Ecco il testo della Carta:

CARTA DEI DIRITTI DIGITALI – ARTICOLI

CAPO I – DEFINIZIONE E RIFERIMENTI

Articolo 1 – DEFINIZIONE
La presente Carta dei Diritti Digitali stabilisce i principi, le garanzie ed i diritti per l’accesso, l’utilizzo e la gestione de:

– strumenti di comunicazione digitali, sincroni o asincroni, indipendentemente dalla loro infrastruttura, protocolli, soluzione tecnologica, dispositivo di accesso;
– reti di comunicazione globali, regionali o locali, indipendentemente dalla proprietà (pubblica o privata), finalità e obiettivi;
– dati, informazioni, materiali documentali digitali, indipendentemente dal formato e dalle specifiche tecniche di accesso ed utilizzo.

Articolo 2 – RIFERIMENTI
La presente Carta dei Diritti Digitali riconosce, implicitamente ed esplicitamente, ed avoca – come premessa imprescindibile – i valori ed i diritti sanciti e riconosciuti nei seguenti documenti:

– Dichiarazione Universale dei Diritti Umani;
– Convenzione Internazionale sui Diritti Civili e Politici;
– Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea;
– Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia;
– Dichiarazione Universale dell’UNESCO sulla Diversità Culturale;
– Patto Internazionale sui Diritti Economici, Sociali e Culturali.
– Dichiarazione della Donna e della Cittadina.

CAPO II – AMBIENTE, ECOSISTEMA

Articolo 3 – DIRITTO ALLA PARTECIPAZIONE
Ogni persona ha diritto al libero accesso ed alla partecipazione al foro pubblico digitale.
È compito delle istituzioni democratiche rimuovere gli ostacoli – di ogni ordine e grado – che limitino di fatto accesso e partecipazione dei cittadini al foro pubblico digitale. È altresì compito delle istituzioni democratiche promuovere con ogni mezzo l’accesso e la partecipazione al foro pubblico digitale.

Articolo 4 – DIRITTO ALLA PADRONANZA SIMBOLICA
Ogni persona ha diritto all’accesso ed alla comprensione dell’universo simbolico digitale, incluso dottrine, concetti, terminologie, metafore e forme narrative. È compito delle istituzioni democratiche promuovere, garantire e conservare tale capacità di accesso e comprensione attraverso la creazione di specifici percorsi formativi ed informativi.

CAPO III – PERSONA DIGITALE

Articolo 5 – SVILUPPO E TUTELA DI CAPACITÀ E COMPETENZE
Ogni persona ha il diritto al perseguimento della propria realizzazione in ambiente digitale, sotto il profilo etico, umano, culturale, professionale e sociale. È compito delle istituzioni democratiche promuovere, sostenere ed arricchire capacità e competenze che agevolino i cittadini nell’esercizio del presente diritto.

Articolo 6 – EDUCAZIONE E CRESCITA CIVILE E SOCIALE
Ogni persona ha il diritto all’Educazione Civica Digitale, che garantisca l’istruzione e formazione all’uso di strumenti di comunicazione digitali, di qualsiasi natura essi siano, per essere un cittadino digitale attivo e democratico in grado di poter esercitare i propri diritti e le proprie libertà in modo cosciente e consapevole. E’ compito delle istituzioni democratiche promuovere, garantire e conservare le competenze, conoscenze e capacità attraverso l’educazione per la cittadinanza democratica, l’educazione ai diritti umani, l’educazione alle regole del rispetto dei contenuti e delle persone (netiquette).

CAPO IV – ESPRESSIONE, CREATIVITÀ, INNOVAZIONE E PRIVACY

Articolo 7 – ESPRESSIONE E TUTELA DELLA CREATIVITÀ
Ogni persona ha il diritto alla libera espressione della propria creatività ed alla tutela esistenziale e giuridica dei frutti di tale espressione, siano questi realizzazioni personali, artistiche, intellettuali, sociali, culturali, tecnologiche o frutto di attività di ricerca. È compito delle istituzioni democratiche promuovere, agevolare e sostenere l’esercizio di tale diritto, nonché sistemizzare e rendere facilmente accessibili gli opportuni strumenti di tutela e di divulgazione dell’innovazione.

Articolo 8 – INFORMAZIONI PERSONALI E PRIVACY
Ogni persona ha diritto alla tutela della propria intimità e della sfera privata. Ogni persona ha il diritto al pieno e libero accesso a tutti i contenuti, le informazioni ed i materiali documentali che riguardano detta intimità e sfera privata. Ogni persona ha altresì il diritto rettifica, modifica, correzione ed eliminazione di qualunque contenuto, informazione, materiale documentale appartenente a detta sfera.
È compito delle istituzioni democratiche garantire a ciascun cittadino un pieno ed agevole esercizio del presente diritto, indipendentemente dal fatto che contenuti, informazioni e materiali documentali in oggetto siano gestiti dalle istituzioni stesse o da terze parti soggette all’autorità o alla giurisdizione delle istituzioni.
Le modalità di rettifica, modifica, correzione ed eliminazione sancite dal presente diritto saranno definite dalla legge di ciascuno Stato nello spirito della presente Carta dei Diritti Digitali e nel rispetto del diritto all’informazione ed alla memoria storica sociale.

CAPO IV – TUTELA DIGITALE

Articolo 9 – DIRITTO ALLA SICUREZZA DIGITALE
Ogni persona ha diritto alla tutela della propria sicurezza digitale dei dati, delle informazioni e delle comunicazioni. È compito delle istituzioni democratiche garantire la sicurezza attraverso la realizzazione, implementazione e promozione di sistemi ed interventi infrastrutturali, tecnologici, culturali, sociali e formativi. È altresì compito delle istituzioni democratiche sensibilizzare e promuovere tra i cittadini la consapevolezza, la diffusione e la pratica di una cultura della sicurezza digitale.

Articolo 10 – WELFARE DIGITALE
Ogni persona ha diritto all’accesso ai propri dati sanitari ed alle informazioni sulla sua salute in un formato digitale di semplice gestione. È compito delle istituzioni democratiche definire, realizzare e promuovere sistemi, procedure e soluzioni tecnologiche atte a garantire a ciascun cittadino un accesso rapido, agevole e sicuro a detti dati ed informazioni; è altresì compito delle istituzioni democratiche far si che detti sistemi, procedure e soluzioni tecnologiche agevolino un rapido interscambio delle informazioni e dei dati sanitari tra organizzazioni sanitarie aventi titolo – pubbliche o private, nazionali od internazionali che siano – su semplice richiesta del cittadino interessato.

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: