Crea sito

brevi dai media (9)

Steve Jobs in un film strutturato in tre atti: Macintosh, NeXT e iMac. Tre prodotti spartiacque nell’evoluzione tecnologica, tre icone del mondo digitale, tre momenti cruciali nella vita del visionario, interpretato da Michael Fassbender in un film di Danny Boyle, in Italia il 21 gennaio.

Peppa Pig e i suoi congiunti suini sono sempre sulla cresta dell’onda; il produttore e distributore Entertainment One (eOne) ha acquisito il controllo della società inglese ABD – Astley Baker Davies, che ha prodotto in proprio 200 episodi con le avventure della maialina e ne produrrà altri 52 da controllata.

Si chiama ‘Pascal – storie, persone e meteorologia’ l’appuntamento quotidiano di Rai Radio 2 con Matteo Caccia e lo storytelling; in un articolo di TvZoom si precisa che “il titolo richiama la misurazione della pressione atmosferica e non il filosofo della scommessa su Dio. Eppure il programma ha qualcosa di filosofico. Punta a coinvolgere in prima persona gli ascoltatori, spronandoli a inviare uno spunto biografico che ha segnato la loro esistenza, per poi raccontarlo in radio con la voce, con whatsapp e i social (…) avrebbe dovuto chiamarsi in prima battuta, “Bernacca” (…) per il riferimento al meteo del sottotitolo: l’intenzione di raccontare le condizioni metereologiche delle persone attraverso le loro storie”.

René Zellweger sarà nuovamente Bridget Jones in un terzo capitolo delle sue gesta, in versione 2.0; il film s’intitolerà ‘Bridget Jones Baby’, per la regia di Sharon McGuire, con Colin Firth, Patrick Dempsey e, per l’appunto, una René Zellweger armata d’iPad piuttosto che del consueto taccuino di pelle rossa.

Giuseppe Tornatore si dedica invece alle patatine. Per gli ottant’anni delle mitiche San Carlo, infatti, ma anche per il lancio delle nuove ‘1936 Antica Ricetta’, il regista premio Oscar sta preparando uno spot in cui una bella storia d’amore prende vita dentro la stazione ferroviaria di Milano. Le patatine ‘1936 Antica Ricetta’, per la completezza dell’informazione, sembrano filologicamente riprendere la versione originale di Francesco Vitaloni, fondatore della prestigiosa azienda.

Anche ‘Il conte di Montecristo’, nel suo piccolo, torna in auge; è in corso di realizzazione presso lo studio Gonzo ‘Il sovrano della caverna’ (巌窟王 Gankutsuō), film d’animazione in 3D che si distinguerà per una particolare estetica, tra collage e tecnica illustrativa, in un contesto fantascientifico. La caverna ricordata nel titolo sembra essere quella in cui Edmond Dantés, nel celeberrimo romanzo di Alexandre Dumas padre, trova il tesoro lasciatogli dall’abate Faria e prende in mano il suo destino.

Death Note’, il popolare manga di Tsugumi Ohba e Takeshi Obataruota, già trasposto in serie televisiva, sta per diventare anche un film live action; secondo Variety, il film, che sarà realizzato la prossima primavera, sarà diretto da Adam Wingard e interpretato da Nat Wolff. Come si ricorderà, ‘Death Note’ è la storia vera di un ragazzo che trova un diario caratterizzato da uno strano e pericoloso potere: chi lo possiede e vi scrive sopra un nome causa l’immediato trapasso della persona corrispondente. Al massimo, passano ventiquattr’ore.

Fonti:Ansa; TvZoom; Repubblica.it; frenckcinema

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: