Crea sito

Posts tagged “Antonio Banderas

brevi dai media (50)

  • ‘Earth – One Amazing Day’, in Italia ‘Earth – un giorno straordinario’, è lo spettacolare film documentario, dichiarazione d’amore per la Terra, che arriverà nelle sale italiane il 31 ottobre prossimo venturo. Diretto da Richard Dale, Peter Webber, distribuito da Koch Media, ha richiesto cinque anni di riprese in 4k e Dolby Atmos; all’estero è stato doppiato da Robert Redford per il mondo anglosassone e da Jackie Chan per la Cina; in Italia risuona della potente voce di Diego Abatantuono.
  • Sebbene Teo, interpretato da Adriano Giannini, fluttui tra Bene e male per quasi tutto il film, ‘Il colore nascosto delle cose’, di Silvio Soldini, è pellicola d’assoluta bellezza. E, se la citazione di Victor Hugo ‘solo i ciechi vedono bene’ in questo blog è già stata usata, sembra proprio che, in questo film, al cuore non si possa davvero comandare.
  • È ormai definita la rosa di quattordici film tra i quali dovrà essere scelto il titolo italiano che competerà all’Oscar come miglio film non in lingua inglese. I film sono: (more…)

brevi dai media (49)

  • Il successo della serie ‘The young Pope’, di Paolo Sorrentino, che si appresta peraltro a regalarci una seconda stagione dal titolo ‘The new Pope’, sembra aver ispirato quelli di Netflix che, nel loro piccolo, proporranno ‘The Pope’, con Anthony Hopkins nei paramenti di Benedetto XVI e Jonathan Price in quelli di papa Francesco.  La regia è stata affidata a Fernando Meirelles, le riprese cominceranno a novembre e riguarderanno, piú che altro, il momento che è intercorso tra la rinuncia di Ratzinger e l’elezione di papa Bergoglio. Quanto ai rapporti tra Netflix e Disney, la casa di Topolino ha deciso di far uscire dalla piattaforma i contenuti Marvel e Star Wars.
  • La cerimonia di consegna dei David di Donatello potrebbe (more…)

Versace, the movie (3). E qualcosa in piú…

Ricorre oggi il diciannovesimo anniversario della scomparsa di Gianni Versace e, proprio in queste ore, si è saputo qualcosa in piú riguardo al film ‘Versace‘, diretto da Bille August, con Antonio Banderas nei panni, firmati, dello stilista calabrese. All’Ischia Global Festival, August ha detto che le riprese, inizialmente previste per la scorsa primavera,  sono slittate per ottimizzare la preparazione e per consentire a Banderas di imparare i rudimenti della moda e del fashion management. Le riprese cominceranno a dicembre, tra Reggio Calabria, Milano e Miami, le tre città che hanno contrassegnato i capitoli piú importanti della vita dello stilista. Bille August ha inoltre dichiarato:
(more…)


Oscar, Inside Out, DiCaprio, Banderas, Pitt, Bale, Gosling, De Niro, Scorsese…

Un film su Maometto bambino, ‘Muhammad. Messager of God’, di Majid Majidi, difenderà i colori dell’Iran alla prossima edizione dei premi Oscar, nella categoria Miglior film in lingua straniera. È un passaggio storico. La cinematografia persiana ha già presentato diciassette film agli Oscar e uno se lo è anche portato a casa, nel 2012, con ‘Una separazione’, di Asghar Farhadi. (ANSA)

(more…)


Banderas, DiCaprio, Scorsese

Banderas, DiCaprio, Scorsese: listed in alphabetical order, three stars always on the crest on the wave (almost like Huey, Dewey e Louie).
Antonio Banderas celebrated his birthday recently, on August 10, and the assessment of his first 55 years can be considered truly satisfying: discovered by Pedro Almodovar, indicated by People among the 50 most beautiful stars in the world, Banderas has achieved a lot of success in films such as ‘Evita’, ‘Interview with the vampire’, ‘Philadelphia’, ‘The Mask of Zorro’, ‘Automata’, and at the last Cannes festival with Woody Allen’s ‘The man of your dreams’. (He is said he had to be a football player and came to study as an actor because of an accident).
Spite of what some people declare, Banderas is also proud of the commercial films in which he works as a miller and deals with a hen: that does not damage his image at all and, on the opposite, makes him almost more popular than before, since people ask him: “Antonio, where did you put your hen, Rosita?”. In Italy for the Ischia Film Festival, he said:

Banderas, DiCaprio, Scorsese: elencate in ordine alfabetico, tre stelle sempre sulla cresta sull’onda (quasi come Qui, Quo e Qua).
Antonio Banderas ha festeggiato il suo compleanno di recente, il 10 agosto, ed il bilancio dei suoi primi 55 anni può essere considerato davvero soddisfacente: scoperto da Pedro Almodovar, indicato da People tra le 50 star piú belle del mondo, Banderas ha ottenuto molto successo in film come ‘Evita’, ‘Intervista col vampiro’, ‘Philadelphia’, ‘La maschera di Zorro, ‘Automata’, e all’ultimo festival di Cannes con ‘L’uomo dei tuoi sogni’, di Woody Allen (si dice dovesse fare il giocatore di calcio ed ha finito con lo studiare recitazione a causa di un incidente).
Nonostante quello che dicono alcune persone, Banderas è orgoglioso anche degli spot in cui lavora come mugnaio e si occupa di una gallina: la cosa non danneggia per nulla la sua immagine e, al contrario, lo rende quasi piú popolare rispetto a prima, dal momento che la gente gli chiede: “Antonio, dove hai messo la tua gallina, Rosita?». In Italia per l’Ischia Film Festival, ha detto:

(more…)


grand prix

Ieri il nostro Paese ha ottenuto un riconoscimento di prestigio, come sembra capitare, ormai, solo per il cinema: la vittoria di Matteo Garrone e del suo ‘Reality’ del gran premio della Giuria al festival di Cannes (rileggi ‘dalla Russia a Cannes).

Non è la prima volta che il regista di ‘Gomorra’ viene valorizzato dalla prestigiosa kermesse ma credere che sia Cannes a portargli fortuna significherebbe mascherare il merito con quella superstizione, talvolta invidiosa, che non di rado aleggia sul mondo dello spettacolo. Nanni Moretti, presidente della Giuria, si è affrettato a dichiarare che il film non è stato votato solo da lui e che

“Alcuni giurati sono stati colpiti dalla miscela di humour e dramma,

che ha ricordato il rinnovamento della tradizione della commedia all’italiana.”

Quanto ai collegamenti con altri Grand Prix, si è verificato un simpatico scambio: Antonio Banderas è andato a vedere il Gran premio automobilistico di Montecarlo, mentre Hakkinen era a Cannes.

Quanto all’Italia, una prossima vittoria di respiro internazionale potrà forse arrivare dallo sport, dagli Europei di calcio o dai Giochi olimpici di Londra.

Forse…


Versace, the movie

Le riprese del film su Gianni Versace inizieranno nella primavera 2016 tra Reggio Calabria, Milano e Miami, per la regia del danese Bille August con Antonio Banderas nel ruolo del famoso stilista. Lo ha annunciato il regista stesso, già premio Oscar e vincitore di due Palme d’oro a Cannes, durante la manifestazione “Capri, Hollywood”. È fermo intendimento di August quello di raccontare la parte intima dell’artista e i suoi lati meno conosciuti. In seguito, August si dedicherà alla biografia del musicista e compositore veneziano Antonio Vivaldi. (Aggiornamento 29/12/2015, fonte: Ansa)
Nulla si sa sulla prevista miniserie della Titania per Rai Fiction, già accennata in questo post.
Gianni Versace è stato ucciso il 15 luglio 2007, a tragico epilogo d’una gloriosa parabola. (more…)


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: