Crea sito

Posts tagged “Giorgio Faletti

brevi dai media (18)

  • ‘Rocco Schiavone’ è la serie televisiva che Cross Production e Rai Fiction intendono ricavare dai romanzi gialli di Antonio Manzini, editi da Sellerio. Marco Giallini veste i panni di un vicequestore di polizia inviato da Roma ad Aosta per risolvere casi particolarmente difficili. Come intuibile, la serie, divisa in sei puntate, sceneggiata da Antonio Manzini e Maurizio Careddu, distribuita dalla Beta Film, è realizzata con l’apporto della Film Commission della Valle d’Aosta (Igor Tonino). (⇐Ansa)
  • La Miramax parla arabo. La casa di produzione e distribuzione fondata nel 1979 da Harvey & Robert Weinstein, cui sono legati titoli quali ‘Pulp Fiction’, ‘Shakespeare in love’, ‘Non è un paese per vecchi’, ‘Una donna da salvare’, è stata acquistata dalla beIN Media Group, con sede a Doha, nel Quatar. Nel 1993 era stata acquistata dalla Disney (more…)

Giorgio, che “sciopone”…

Giorgio Faletti era sicuramente uno dei comici piú bravi di Drive in  e,

sebbene fosse anche scrittore, attore, pittore, sceneggiatore e cantante,

i miei ricordi piú vivi sono quelli di suor Daliso (del suo “sciopone”),

di Vito Catozzo

e di Carlino, l’adolescente di Passerano Marmorito.


Drive in, Antonio Ricci e il metodo Boffo

Drive in’ è sicuramente da ricordare come uno dei passaggi epocali della televisione italiana, per le innovazioni linguistiche che ha creato e per la quantità di personaggi che ha proposto.

A trent’anni dalla messa in onda, arriva nelle edicole una collezione di sei dvd, corredati da altrettanti fascicoli, con aneddoti e curiosità sul programma; presentando l’iniziativa negli studi Mediaset di Segrate, Antonio Ricci, autore storico di Drive in, ha dichiarato:

”Contro di noi c’è stato un tentativo di usare il metodo Boffo che in realtà è diventato un metodo buffo al limite del ridicolo”.

Ogni dvd sarà ogni settimana in edicola al prezzo di €9,90 ma si può prenotare l’intero cofanetto a €59,90 sul sito fivestore.it; dal 26 novembre, sarà anche disponibile, in libreria, una versione deluxe con dvd e libro di quarantotto pagine, al prezzo di €14,90.

Dulcis in fundo, il prossimo 4 dicembre Canele 5 manderà in onda un documentario dedicato proprio al trentennale, per la regia di Luca Martera e con contributi di Ciriaco De Mita, Walter Veltroni, Tiní Cansino, Enrico Vanzina, Pippo Baudo, Walter Veltroni, Gad Lerner, Pippo Baudo.


Emilio

‘Perché, Why, Picché?‘ , citato in un recente post, era uno dei tormentoni di Emilio, brillante varietà satirico di Italia 1 negli anni ’89 -’90 (con tanto di special sui Mondiali di calcio…). La prof si  aspettava che l’alunno modello vedesse I promessi sposi di Nocita, su Rai 1, ma rinunciare  a quella irresistibile verve e a quell’impagabile nonsense era pressoché impossibile…

Sigla:

Ahi ahi ahi se faccio un figlio

Ahi ahi ahi lo chiamo Emilio

Sempre meglio di Basilio

Se è una femmina non so!

Un marocchino nella foresta (more…)


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: