Crea sito

Posts tagged “Invisibili

Taormina 2016: Gere, Stone e gli Invisibili

La Comunità di sant’Egidio, a Roma, da sempre attiva nell’aiuto ai meno fortunati, vanta, tra i propri sostenitori, Flavio Insinna, alcuni miei amici e, nel suo piccolo, Richard Gere. Il noto attore americano è coinvolto nella campagna #homelesszero, organizzata dal Taormina Film Fest, di cui è presidente; il 9 giugno , alla Mensa della Comunità, ci sarà la proiezione gratuita del film ‘Gli Invisibili’, di Oren Moverman, interpretato da Gere e distribuito nelle sale italiane a partire dal 15 di questo mese. Gere sarà presente alla proiezione, a ulteriore conferma della sua sensibilità verso le tematiche sociali; da via Danolo 10, dove è ubicata la Mensa, l’iniziativa arriverà fino in Sicilia, dove, l’11 giugno, comincia il Taormina Film Fest 2016, con la partecipazione di oltre trecento senzatetto.
La proiezione è stata voluta da Andrea Occhipinti e Tiziana Rocca.
Con l’occasione, si vuol ricordare che al TaorminaFilmFest sarà presente anche Oliver Stone, che presenterà (more…)


invisibile però multabile

Qualcuno li ha definiti “invisibili”.

Fanno parte del nostro mondo, anche se non ce n’accorgiamo, sono fiori dai colori un po’ inusuali, chiocciole che hanno perso il guscio.

Mi ha fatto molto indignare, mercoledì, la notizia della multa inflitta ad un clochard di Bologna, colpevole d’aver occupato il suolo pubblico con dei cartoni, non avendo altro mezzo per proteggersi dal freddo e dal ruvido.

E loro, le forze dell’ordine, lo hanno multato di settecento euro

Visibile no, multabile sì. Multabilissimo.

Capitava anche a Rémi, quando andava in giro per il mondo a fare le sue performance, d’imbattersi in burocrati ottusi, mediocri che non hanno nulla da dire ma devono dirlo lo stesso.

A Tolone gli era capitato un gendarme che odiava gli artisti di strada e aveva perfino arrestato il signor Vitali.

E questi, spiritualmente più ricco, commentava:

                          “Questa è una prova del Signore, Rémi!”

Concludo il post segnalandovi un appello di Massimiliano Frassi, blogger antipedofilia.


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: