Get a site

arte, storia, cultura

per grandi e per piccini (16)

  • ‘Leonardo 4 children’ è l’iniziativa editoriale lanciata dalla Fondazione ‘Carano4Children’, in collaborazione con diversi partner, in occasione del cinquecentenario di Leonardo da Vinci, piú volte ricordato. L’ispirazione di fondo deriva dalle favole scritte da Leonardo, un aspetto del genio rinascimentale meno conosciuto ma piú in grado, forse, di catturare l’attenzione dei piú piccoli. I concorsi lanciati a livello europeo, con scadenza a maggio, sono i seguenti: (more…)

Foibe, giorno del ricordo. Anche in tv. (2019)

Il 10 febbraio ricorre il Giorno del Ricordo dei martiri delle Foibe e le commemorazioni sono già in essere. È stato istituito nel 2004, con apposita legge, per conservare e rinnovare “la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati”.
La Rai, Concessionaria di Stato per l’esercizio radiotelevisivo, segue la ricorrenza fin da domenica scorsa. A partire da venerdí 8 c’è stato un ovvio e fisiologico cambio di passo, con rubriche quali ‘UnoMattina’, ‘i Fatti Vostri’ e ‘Detto Fatto’ che se ne sono occupate diffusamente. Sempre venerdí , Rai 3 ha dedicato all’argomento un’intera puntata di ‘Passato e Presente’, intitolata ‘Fiume e l’epurazione di Tito’, in replica su Rai Storia domani, 10 febbraio, alle 14.20. In prima serata, la terza rete Rai ha anche proposto il film ‘Red Land – Rosso Istria’, dell’esordiente Maximiliano Hernando Bruno, nel quale è raccontata la storia di una giovane studentessa istriana sequestrata, violentata e uccisa dai partigiani iugoslavi.
È andata in onda oggi, 9 febbraio, su Rai 1, alle 10.55, la Cerimonia solenne alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in diretta dal Palazzo del Quirinale, con diretta radiofonica su Radio 1 e Gr Parlamento; si sono occupati di Foibe anche ‘Il Caffe di Raiuno’ , ‘Uno Mattina in Famiglia’ e Tg2 Dossier (23.30) , in replica domani alle 9.15.
Nel giorno della ricorrenza, il 10 febbraio, (more…)


spicchi d’arte tra baffi di storia (50)

  • Si tiene a Los Angeles, dal 29 al 31 gennaio ‘Filming Italy – Los Angeles’, kermesse che nasce con l’intento di promuovere il nostro Paese come set cinematografico e sito ottimale per la produzione. Creato e organizzato da Tiziana Rocca, Agnus Dei e Valeria Rumori, Istituto Italiano di Cultura Los Angeles, ‘Filming Italy – Los Angeles’ è presentato sotto gli auspici del Consolato Generale d’Italia a Los Angeles e vedrà la presenza della Console Generale Silvia Chiave. Madrina di quest’anno Claudia Cardinale; Gina Lollobrigida, a un anno dalla posa della Stella sulla Walk Of Fame, sarà Presidente Onorario del Festival, per poi iniziare le riprese di ‘The Last Diva’, documentario curato dal regista Giulio Base, che ripercorre la sua straordinaria carriera. La direzione artistica del ‘Filming Italy’, giunto alla quarta edizione, è di Tiziana Rocca.
  • Sempre a Los Angeles, ma il 17 febbraio, saranno premiate con l’ Italian Excellence Award tre eccellenze italiane, quali Angela e Marianna Fontana, e Alessandro Preziosi. Il tutto avverrà al Teatro Cinese, nell’ambito del quattordicesimo ‘Los Angeles Italia – Film Fashion and Art Fest’. Preziosi, di recente in televisione nei panni del magistrato Di Bella, saluterà il pubblico californiano con una performance omaggio a Luigi Pirandello, oltre a (more…)

giornata e settimana della memoria 2019

Aggiornamento 27 gennaio, Giorno della Memoria: è nelle sale, a partire da oggi, ‘Chi scriverà la nostra storia?’, di Roberta Grossman, prodotto da Nancy Spielberg e tratto dall’omonimo libro dello storico Samuel Kassov sull’archivio segreto del ghetto di Varsavia. Il film è distribuito da Wanted Cinema e Feltrinelli Real Cinema in tutto il mondo, in quindici lingue con trecento proiezioni in contemporanea e ricostruisce il lavoro clandestino compiuto da un gruppo di giornalisti, ricercatori e capi della comunità ebraica, chiamato in codice Oyneg Shabes, per testimoniare, con racconti scritti le atrocità naziste e le condizioni inumane in cui furono costretti a vivere nel Ghetto di Varsavia, 450 mila ebrei lì rinchiusi dal 1940 al 1943.

La presenza dell’odio oggi si dà per scontata e non si fa abbastanza per contrastarla”

Steven Spielberg

Il pensiero di Steven Spielberg, fondatore della ‘Shoah foundation’ e autore di quello ‘Schindler’s List’ che torna, fino al 27, nelle sale cinematografiche italiane in versione restaurata, sembra la migliore introduzione alle iniziative che, anche quest’anno, saranno rivolte al ricordo della Shoah e, piú in generale, al dolore che venne follemente impartito a ebrei, omosessuali, zingari in una delle pagine piú orrende della storia. Quanto a Spielberg, vogliamo anche ricordare che il regista ha finanche allargato gli spazi della Fondazione presso la University of Southern California e nuove tecnologie consentono ai visitatori di “conversare” con sedici sopravvissuti a genocidi sulla base di specifici schemi verbali e una lista programmata di duemila domande.
Come si ricorderà, la data scelta dall’ONU nel 2005 è il 27 gennaio, ricorrenza della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz. Già da qualche giorno, tuttavia, le reti televisive e le istituzioni culturali (more…)


Matera 2019 e altri demoni

Aggiornamento 4 febbraio 2019: sembra ufficiale, ‘Bond 25‘, il prossimo film della saga 007, sarà girato, almeno parzialmente, a Matera, forse anche in Puglia.
L’avventura di Matera Capitale europea della Cultura, pur anticipata da molti eventi e iniziative, comincia formalmente sabato 19 gennaio 2019 con la solenne inaugurazione trasmessa in diretta e in Eurovisione da Rai 1, dalle 18.50, per la conduzione di Gigi Proietti. Tutti i comuni della Basilicata saranno coinvolti, ci saranno 2019 musicisti e l’inaugurazione durerà tre giorni. La cerimonia di chiusura avrà luogo il 20 gennaio 2020, dopo cinquantadue settimane in cui nessun giorno arriverà a concludersi senza qualcosa d’interessante e gradevole. I temi portanti saranno cinque ( (more…)


le ultime sull’Ultima Cena (e su Leonardo…)

Ultima Cena, copia del monastero dei cappuccini di Saracena (CS)

Come ognun sa, il 2019 segna il cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci, la qual cosa sarà oggetto di riflessioni, commemorazioni, eventi, ricchi premi e cotillon.
È di queste ore la querelle tra Italia e Francia sulla possibile mobilità delle opere del da Vinci; Eike Schmidt, direttore degli Uffizi ha tassativamente affermato: «I dipinti di Leonardo sono inamovibili»; il ministro Bonisoli, responsabile del MiBact, ha dichiarato «Ci stiamo lavorando, con la Francia si troverà un accordo» ma anche (more…)


Christian Bale and other devils…

the church of satan on Christian Bale

Christian Bale, Golden Globe awarded as the best actor in a motion picture, musical or comedy for the film ‘Vice’, thanked Satan for the inspiration of the film: “[Satan gave] me inspiration for playing this role”, he said.
The Church of Satan really appreciated, and tweeted: (more…)


un telescopio (vaticano) di nome Lucifer

Il neonato 2019 si presenta interessante anche dal punto di vista astronomico e basterà un’occhiata al calendario UAI, riprodotto a fine post, per averne una qualche contezza. In quest sede si vuol discutere, piuttosto, di una notizia pervenutaci solo in queste ore, con grave ritardo: la presenza di un telescopio in Arizona, proprietà di Città del Vaticano, che si chiama LUCIFER.
Sí, avete letto bene, LUCIFER! Santa romana chiesa spiega il suggestivo acronimo come sigla per  (more…)


2019, questo sconosciuto…

Cosa dobbiamo aspettarci dal 2019? Per molti, moltissimi, sarà un anno migliore del 2018. Piú lavorativo, probabilmente, con 6 gennaio, 2 giugno e 8 dicembre che cadranno di domenica. Sarà Pasquetta il 22 aprile, però, e questo consentirà un ponte col 23, nelle città in cui san Giorgio è santo patrono, addirittura col 25 se si vorrà includere la Liberazione. Brutta notizia per i romani: la festività dei santi Pietro e Paolo cadrà di sabato…
Sarà, secondo i criteri dell’astrologia cinese, anno del Maiale (o del Cinghiale); non è questa la sede per ricordare una vecchia facezia che il vostro blogger preferito, quel giorno febbricitante, si permise sui Cavalieri dello Zodiaco (vedi a fine post…). Basterà (more…)


Settant’anni di diritti. La Rai li ricorda.

Aggiornamento: nel settantennale della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo (v. oltre), i membri della Information and Democracy Commission presieduta da Christophe Deloire, il segretario generale di Reporters Without Borders (Rsf), e dal premio Nobel Shirin Ebadi hanno adottato a Parigi la “Dichiarazione internazionale sull’informazione e la Democrazia”, nella quale l’informazione globale e lo spazio della comunicazione sono definite “un bene comune dell’intera umanità”. Il documento di sei pagine stabilisce (more…)


Attila e altri demoni

Italian is useful for Opera’

un’amica di Los Angeles, molti anni fa

La rappresentazione di ieri dell’‘Attila’ al Teatro alla Scala è stata semplicemente sublime; senza scendere nei dettagli, vogliamo tributare con semplicità i sensi dell’approvazione piú sincera.
Il teatro dell’opera è, storicamente, uno dei massimi motivi d’orgoglio del nostro Paese ed è bello ricordare che ha, tra i suoi meriti, quello di promuovere la lingua italiana, la quarta piú studiata al mondo. È in essere, peraltro, la richiesta all’Unesco di riconoscere l’opera lirica italiana Patrimonio Immateriale dell’Umanità.
Fa male al cuore, pertanto, che un asset cosí importante del nostro sistema culturale versi in una situazione economica delicata.
Il problema è stato recentemente trattato in un interessante articolo su Corriere.it, (more…)


spicchi d’arte tra baffi di storia (48)

Aggiornamento 5 gennaio 2019: sono stati comunicati ufficialmente i conduttori del festival, Claudio Bisio e Virginia Raffaele, che saranno sul palco con Claudio Baglioni.
Aggiornamenti al 21 dicembre: Claudio Baglioni ha comunicato ufficialmente i cantanti Big che prenderanno parte alla prossima edizione del festival di Sanremo. Essi, con rispettive canzoni, sono  (more…)


adesso… #libriamoci tutti!

Due interessanti iniziative legate ai libri e alla lettura abbracciano il nostro Paese in queste ore: ‘Libriamoci’ e #ioleggoperché.
Quanto alla prima, che parte proprio oggi, (more…)


thank you all, blue ones! (and volley in general…)

The Italian* women’s volleyball team at the world championships have been fantastic, and we mainly want to thank them all for keeping our flag high.
We also want to take the opportunity for speaking of volley in general. A quite ancient one, volleyball is quoted even in Homer, in the point of Odyssey in which Nausicaa, princess of the Phaeacians, (more…)


brevi dai media (77)

  • Lucia Bosé e Raffaella Carrà sono state insignite dell’onorificenza di Dama “al Orden del Mérito Civil” dall’ambasciatore di Spagna in Italia Alfonso Dastis, a nome e per conto del Re di Spagna Felipe VII. La cerimonia si è svolta all’Auditorium Parco della Musica di Roma; in Spagna e Argentina il riconoscimento conferito a Raffaella Carrà, icona della televisione in tutti e tre questi Paesi, è stato il pretesto per un ricco talk show con ospiti di prestigio. Per l’Italia c’era Gabriella Carlucci. L’evento che ha coinvolto Carrà e Bosé rientra nell’ambito del programma ‘Pop y Protesta’, presentato dal Consigliere Culturale dell’Ambasciata di Spagna in Italia, Ion de la Riva, dall’amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma, José R. Dosal, dal direttore dell’Instituto Cervantes, Juan Carlos Reche e dalla direttrice della Real Academia de España a Roma, Ángeles Albert; attraverso l’iniziativa, l’ambasciata di Spagna in Italia, in collaborazione con Fondazione Musica per Roma, la redazione di Spagna Contemporanea e l’Istituto di studi storici Gaetano Salvemini di Torino, commemora il 50º anniversario del ’68, che provocò profondi mutamenti culturali, politici e sociali in Italia, Spagna e America Latina.
  • Ricordate tutti He-Man? E She-Ra? Bene, sarà su Netflix dal 16 novembre prossimo venturo ‘She-Ra and the Princesses of Power’, una produzione DreamWorks Animation, diretta da Noelle Stevenson. I doppiatori Aimee Carrero (Adora / She-Ra), Karen Fukuhara (Glimmer) e Marcus Scribner (Bow), invitati al Comic con di New York, si sono lasciati scappare che un personaggio, Bow, ha due padri.
  • La versione in live action di ‘Aladdin’, diretta da Guy Ritchie, sarà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il 22 maggio. Il fortunato Aladino sarà interpretato da Mena Massoud, Jasmine avrà le fattezze di Naomi Scott, il genio della lampada, un tempo impersonato dall’indimenticabile Robin Williams, stavolta (more…)

giornate fai d’autunno 2018

giornate fai d'autunno 2018
giornate fai d'autunno 2018

                         giornate fai d’autunno 2018

(dal sito ufficiale)
Visita i beni del FAI: Luoghi meravigliosi d’arte e natura ti aspettano in tutta Italia.
Sabato 13 e domenica 14 ottobre scopri 660 luoghi  con i giovani del FAI.
Fino al 31 ottobre puoi (more…)


chi è innamorato di Te(x)?

Tex Willer, l’eroe piú amato del fumetto italiano, compie oggi settant’anni. Era, infatti, il 30 settembre 1948 quando il personaggio western creato da Giovanni Luigi Bonelli e realizzato graficamente da Aurelio Galleppini faceva la sua apparizione nelle edicole italiane, nel suo primo albo a striscia.
Lo celebra una mostra, (more…)


spicchi d’arte tra baffi di storia (43)/ per grandi e per piccini (12)

  • La nobile città di Matera nel 2019 sarà Capitale italiana della Cultura e sede d’innumerevoli eventi; sarà sufficiente un “passaporto” da 19 euro per fruirli tutti. L’ha annunciato Paolo Verri, direttore della Fondazione Matera-Basilicata 2019, presentando il programma di ‘Matera Capitale europea della Cultura’.
  • Tornano sabato 22 e domenica 23 settembre le Giornate Europee del Patrimonio, organizzate dal Ministero per i Beni e le Attività culturali, con oltre 1.200 iniziative. Il tema scelto dal Consiglio d’Europa per questa edizione è (more…)

spicchi d’arte tra baffi di storia (42)

  • ‘Involontario’ sarà la prima serie televisiva girata interamente in un ospedale vero, l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, e andrà in onda su Mtv.it dal 17 settembre. Firmata da Fondazione Cariplo e Officine Buone, la serie web, a metà tra il reality e la commedia surreale, rivoluziona il racconto sul tema dell’aiutare e del fare del bene attraverso le avventure di Ettore (Francesco Meola), neolaureato che lavora come fattorino precario ma, complice una freccia di Cupido, capirà giorno dopo giorno che aiutare il prossimo non fa bene solo agli altri ma gratifica anche chi dà una mano.
  • Con riguardo alla denuncia di Beppe Fiorello, sul blocco della fiction ‘Tutto il mondo è Paese’, l’ufficio stampa Rai ha comunicato: (more…)

spicchi d’arte tra baffi di storia (40)

Aggiornamento 23 agosto: comincia questa sera la quindicesima edizione de ‘La Via Lattea’, percorso di musica e altre arti che si snoda tra Italia e Svizzera e coinvolge oltre quaranta prestigiosi musicisti provenienti da Svizzera, Giappone, Spagna, Francia e Italia. Tre notti, numerosi movimenti, piú tappe, una sorta di “pellegrinaggio” tra arte e suggestioni che parte da Villa Olmo, a Como, e si conclude sulle rive del lago di Lugano, al parco del Tassino. La produzione è affidata a ‘Teatro del Tempo’; a questo link il programma completo.

Aggiornamento 20 agosto: il cortometraggio ‘Bismillah’, di Alessandro Grande, già eleggibile per l’edizione 2019 degli Oscar, è in concorso come unico italiano anche all’Encounters Short Film Festival nel Regno Unito, festival tra i piú importanti al mondo, legato all’Academy, al Bafta e allo European Film Awards.

  • Una delle prime voci d’artista ad esprimersi in modo concreto su Genova è stata quella di Gino Paoli. Intervistato dal quotidiano ‘il Messaggero’, il cantautore nato all’ombra della Lanterna ha dichiarato «le polemiche non servono a nulla, occorre agire» e ha annunciato di voler organizzare un concerto di beneficenza, come quello del 2014, organizzato dopo l’alluvione.
  • ‘Story of Yanxi Palace’, la serie di settanta episodi prodotta e distribuita in streaming da iQiyi, sta mietendo successi da record. Domenica 12 agosto, 530 milioni di persone, oltre un terzo dei cinesi, hanno seguito con attenzione le vicende ambientate alla Corte dell’Imperatore, nella Città proibita, in un medioevo da fiaba in cui una Cenerentola dagli occhi a mandorla (more…)

spicchi d’arte tra baffi di storia (39)

Aggiornamento 17 agosto: nell’ambito della tesa dialettica tra mezzi di comunicazione e Casa Bianca, il presidente Trump sul suo profilo Twitter ha rilasciato dichiarazioni del tipo “I mezzi di comunicazione fake new‎s sono il partito d’opposizione. E questo è male per il nostro grande Paese. Ma stiamo vincendo!“, “Non c’è nulla che vorrei di piú per il nostro Paese che la vera LIBERTÀ DELLA STAMPA. Il fatto è che la Stampa è LIBERA di scrivere e dire tutto ciò che vuole ma molto di quello che dice sono FAKE NEWS, spingendo un’agenda politica o semplicemente cercando di ferire le persone. L’ONESTÀ VINCE!“.

  • Donald Trump e i mezzi di comunicazione statunitensi sono ai ferri corti. Oggi, 16 agosto, per la prima volta nella storia, oltre duecento testate, compresi alcuni dei grandi network televisivi, radiofonici e web, escono con degli editoriali che, tutti insieme, stigmatizzano la campagna del Presidente degli Stati Uniti, che li considera “nemici del popolo”. Prsa, la Public relations association of  America,  per la prima volta nella sua lunga storia, uscirà con un testo di pieno sostegno.
  • Il 16 agosto compie gli anni, e ne compie sessanta, Louise Veronica Ciccone, meglio nota come Madonna. Si vociferava che volesse festeggiare con un viaggio nel sud Italia ma, a quanto pare, sta festeggiando in Marocco, a Marrakech.
  • Ci ha lasciati Aretha Franklin, maestra e icona della musica gospel, soul e R&B. Nomen omen: aretè (ἀρετή), in greco antico, significa proprio (more…)

spicchi d’arte tra baffi di storia (38)

  • L’attrice Carrie Fisher, morta nel 2016 per un attacco cardiaco (saetta d’Artemide?) rivivrà nel prossimo episodio di ‘Guerre Stellari’ grazie all’uso di scene registrate nel 2015 per ‘Star Wars: The Force Awakens’ ma non usate.
  • Per tre domeniche d’estate, 29 luglio, 5 e 26 agosto, lo spazio prospiciente il santuario di Giove Anxur, dall’alto del Monte S. Angelo, in quel di Latina, diventa il palcoscenico dello spettacolo ‘Ulisse e le donne’, una rilettura dell’Odissea scritta, diretta e interpretata da Laura De Marchi con Rocco Ciarmoli e Caterina Gramagli, nella quale s’indaga il rapporto tra l’astuto re d’Itaca ed il gentil sesso. Si racconta che proprio in quelle acque, infatti, la maga Circe “accolse” Ulisse e i suoi compagni. Ma si tratta anche di Calipso, Nausicaa, Penelope.
  • ‘Cartoons on the Bay’, il festival internazionale dell’animazione cross-mediale e della tv dei ragazzi promosso da Rai e organizzato da Rai Com in collaborazione con Regione Piemonte, Film Commission Torino Piemonte e FIP Film Investimenti Piemonte, (more…)

spicchi d’arte tra baffi di storia (36)

Aggiornamento 10 luglio, sul teatro greco: le tragedie di Eschilo, Sofocle ed Euripide erano normalmente trasmesse dalla televisione di Stato degli anni ’50 e ’60, basti pensare alle ‘Troiane’ di Euripide, all’‘Agamennone’ e alle ‘Coefore’ di Eschilo, programmate tutte e tre nel 1966. Nel sottostante post si è gioito, piú che altro, per l’accordo tra Rai e INDA, l’Istituto Nazionale del Dramma Antico, che merita ogni lode ed elogio. A nostro modesto avviso, anzi, L’INDA dovrebbe avere un canale dedicato, anche web, per caricare le rappresentazioni degli anni passati e i contenuti extra.

  • Sarà nelle sale in autunno ‘il giovane Sandro Pertini’, film di Giambattista Assanti, interpretato da Dominique Sanda, Ivana Monti, Gabriele Greco e Cesare Bocci. A dire il vero, a oggi non sarebbe ancora pervenuta positiva risposta alla richiesta di finanziamenti alla Regione Emilia Romagna e ad Unipol; per completare le riprese, pertanto, la produzione potrebbe affidarsi ad un crowd founding. La sceneggiatura è basata sul libro “Sandro Pertini combattente per la libertà” realizzato dalla Fondazione Turati ed incentrato sui rapporti tra Pertini e la madre (interpretata da Dominique Sanda), che (more…)

brevi dai media (70)

Aggiornamento 30 giugno, i vincitori dei Nastri d’Argento 2018:
Miglior film: ‘Dogman’ – Matteo Garrone
Regia: Matteo Garrone (‘Dogman’)
Miglior regista esordiente: Fabio D’Innocenzo, Damiano D’Innocenzo (‘La terra dell’abbastanza’)
Produttore: Archimede e Rai Cinema (Matteo Garrone e Paolo del Brocco – ‘Dogman’)
Soggetto: (more…)


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: