Get a site

Essere Franca. Per cent’anni di fila…

La scelta delle parole è certamente una cosa difficile. Io non so fare altro, credo.
Riuscirà davvero il mondo a fare a meno di me? Io non riesco a immaginarmelo”.
Franca Valeri, in un’intervista al Messaggero

Prendono il via oggi, 20 luglio 2020, per concludersi il 31 luglio, i festeggiamenti che la Rai dedica a Franca Valeri. A fine mese, infatti, una delle Signore indiscusse dello Spettacolo italiano, sceneggiatrice e attrice, compirà il centesimo genetliaco, suggellando, giammai concludendo, un percorso fatto di grandi esperienze di vita e innumerevoli soddisfazioni professionali.
Rai1 celebrerà e festeggerà Franca Maria Norsa, a tutti nota come Franca Valeri, con lo speciale ‘Essere Franca’, che sarà trasmesso il 30 luglio, venti minuti prima della mezzanotte, giusto alla vigilia del centesimo genetliaco. La Valeri non comparirà in questo speciale, per sua scelta; ha dichiarato che non racconta la sua vitaperché la conosco, l’ho vissuta, scritta, recitata. Le biografie non hanno particolare interesse, ci sono modi migliori per lasciare dei segni.”
La voce narrante sarà quella di Pino Strabioli, che esordirà raccontando l’incontro di una cinquenne Franca con il M° Arturo Toscanini, alla Scala di Milano.
Rai5, invece, festeggerà Franca Valeri con un ciclo d’appuntamenti pomeridiani e un documentario inedito che chiuderà l’omaggio venerdí 31 luglio in prima serata, nel giorno preciso del compleanno:

“Dal 20 al 31 luglio Rai5 festeggia l’attrice che compie il secolo di vita con un ciclo di appuntamenti pomeridiani e un documentario inedito che chiuderà l’omaggio venerdì 31 luglio in prima serata, nel giorno del compleanno. L’omaggio all’attrice partirà lunedì 20 luglio alle 15.45 su Rai5 con le prime due puntate del varietà del 1959 “Le divine”, che fra sketch e gag ironizzava sulle vedette di inizio Novecento. Diretto da Mario Ferrero, il programma aveva come protagonisti principali Franca Valeri e Vittorio Caprioli, con la partecipazione, fra gli altri, di Monica Vitti.
Gli altri appuntamenti pomeridiani proporranno anche originali televisivi come “Le donne balorde” del 1970, lo sceneggiato del 1974 “Sì, vendetta…” che affrontava i grandi cambiamenti di costume degli anni Settanta, e classici del teatro interpretati da Franca Valeri come “L’idillio villereccio” di George Bernard Shaw, “La cantatrice calva” di Ionesco, “Felicita Colombo” di Giuseppe Adami. L’omaggio all’attrice si chiuderà nel giorno del compleanno, venerdì 31 luglio, con una serata che Rai5 dedicherà all’attrice: apre la serata, alle 21.15, il documentario di Francesco D’Arma e Barbara Pozzoni prodotto da Rai Cultura “In scena Franca Valeri”, che restituisce un ritratto inedito della Valeri passando attraverso sessant’anni di interviste rilasciate dall’attrice alla Rai, testimonianze degli artisti amici di tutta una vita e un repertorio vastissimo ed esclusivo che si intreccia in un montaggio creativo ed originale con le parole dei protagonisti. A seguire, l’one woman show del 1993 “Le donne” in cui l’artista ripercorre la vasta galleria dei suoi personaggi femminili, cavalli di battaglia e vere e proprie cartine di tornasole dei mutamenti e delle contraddizioni che hanno costellato il percorso di emancipazione delle donne italiane attraverso i decenni.”

(⇐ ufficio stampa Rai)

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: