Crea sito

per grandi e per piccini (6)

“Oggi è la Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e ricorre l’anniversario della Convenzione dell’Unicef. Eppure le Nazioni Unite ricordano che oggi nessuno potrà impedire che muoiano 15 mila bambini sotto i 5 anni. O che 385 milioni restino in povertà assoluta.”

www.osservatoriodiritti.it

Ricorre oggi, 20 novembre, la Giornata mondiale per l’Infanzia, istituita dall’ONU nel giorno in cui fu firmata la Convenzione generale sui diritti dell’infanzia. Nulla si può dare per scontato e ancora oggi, soprattutto in alcuni contesti, i diritti dei piú piccoli devono essere ribaditi e difesi.
Nel suo piccolo, la Rai, Radiotelevisione italiana, ha cominciato già dalla settimana scorsa: lunedí è partita la campagna di raccolta fondi dell’Unicef sostenuta dalla Rai, con il supporto di Responsabilità Sociale Rai, a favore dei tanti bambini “sperduti” in tutto il mondo a causa di conflitti, violenze, calamità o povertà, alla ricerca di una vita migliore, campagna che ha trovato compimento e conclusione nella trasmissione ‘Prodigi’, trasmessa sabato da Rai 1; venerdí è stato trasmesso il film ‘Iqbal’, dedicato ai bambini che vengono costretti a lavorare, lo stesso ‘Zecchino d’Oro’, che vi si è trovato dentro per una felice contingenza.
Scendono in campo oggi  gli appuntamenti del day time, come le rubriche ‘Unomattina’, ‘i Fatti vostri’, ‘Detto Fatto’, ‘Quante storie’; Rai Premium trasmette alle 13.55 ‘il Bambino cattivo’, di Pupi Avati, Rai Movie ‘Infanzia clandestina’, di Benjamín Ávila, che racconta la Resistenza vista dagli occhi del dodicenne Juan, costretto a vivere in clandestinità perché figlio di oppositori al regime di Videla.
Alle 17 e alle 23, Rai Storia propone una puntata di ‘Diario Civile’ dal titolo ‘Infanzia, con un’introduzione del Procuratore Nazionale Antimafia Franco Roberti e la riproposizione di un reportage realizzato da Giuseppe Marrazzo nel 1979 sui bambini di Napoli, già fuori dall’infanzia e potenziali leve della criminalità.
Sono dedicate alla ricorrenza l’intera puntata de ‘La posta di YoYo’ (8.10) e uno speciale di Rai Gulp in cui due bambine, con i loro giochi, guideranno i telespettatori attraverso le iniziative e le attività che ogni giorno Amref, Save the Children e Unicef portano avanti per sostenere i diritti dei bambini.

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: