Get a site

a volte ritornano (38)

  • integrazione: tornerà anche Audrey Hepburn, in una serie tv prodotta da Wildside, sviluppata a partire da un soggetto firmato da Jacqueline Hoyt e scritto anche da Luca Dotti, uno dei figli dell’attrice. La serie, per la precisione, sarà tratta da ‘Audrey At Home’, il romanzo nel quale il detto Dotti e Luigi Spinola hanno raccontato Audrey Hepburn come attrice, come donna, come madre, come filantropa.
  • aggiornamento: mercoledí 21 aprile, Natale di Roma, tornerà ‘Ulisse -il piacere della scoperta’, ovviamente su Rai 1; le cinque puntate di questa edizione riguarderanno: Le meraviglie della Roma antica, Enrico VIII e Anna Bolena, Gli Etruschi, Francesco e Chiara d’Assisi, i Cambiamenti climatici.
  • ‘Il Gladiatore’, riuscito kolossal di Ridley Scott, con un Russel Crowe rimasto negli annali, potrebbe avere un seguito. Secondo quanto raccontato da un addetto ai lavori a “New Idea”, ripreso da Daily Mail Australia, Chris Hemsworth e Russel Crowe starebbero parlando di un ‘Gladiatore 2’ (la vendetta?), che nascerebbe come una loro coproduzione. Di un ‘Gladiatore 2’ s’era parlato già nel 2018, quando fonti attendibili parlavano di una narrazione ambientata venti o trent’anni dopo la morte di Massimo Decimo Meridio. Il citato addetto ai lavori, che dà per scontata la posizione di Russel sul fatto che Chris sarebbe l’unico a poter interpretare il figlio del Gladiatore in modo credibile, riporta anche che gli abboccamenti tra Crowe ed Hemsworth sono diventati piú stretti da quando il primo ha raggiunto il set di ‘Thor: Love and Thunder’ nei pressi di Sidney.
  • Lunedí 12 aprile, nel loro piccolo, tornano anche i Barbapapà. Tornano su Rai YoYo, per la precisione, dandoci appuntamento dal lunedí al venerdí alle ore 07:20, con replica tutti i giorni alle ore 15:55, ma anche dalla domenica al venerdí alle ore 20:50; sabato 10 aprile, nondimeno, è andata in onda un’anteprima dei primi 26 episodi. La nuova serie si chiama ‘Barbapapà – In Famiglia’ ed è stata prodotta dalla francese Normaal con la partecipazione di TF1 e Nickelodeon.
  • Sul versante teatrale, ci piace segnalare un musical sulla principessa Diana che, finito in quarantena un anno fa a causa della pandemia, torna in scena a Broadway dopo essere passato su Netflix. Sarà diffusa una versione girata lo scorso settembre in un teatro della “lunga strada bianca” completamente vuoto di pubblico; due mesi dopo, il 1° dicembre, ricominceranno le “previews” al Longacre Theater. La prima vera e propria avrà luogo il 16 dicembre. Il musical vede Jeanna de Wall nella parte di Diana e Roe Hartrampf in quella del principe Carlo. La regia è di Christopher Ashley, premio Tony per ‘Come From Away, con le coreografie di Kelly Devine, i testi di Joe DiPietro and David Bryan, il tastierista di Bon Jovi.
  • Nobilitas in fundo, Prince tornerà a vivere il prossimo 30 luglio, a quasi cinque anni dal pio transito. Tornerà a vivere con la pubblicazione di una piccola parte del tesoretto contenuto nella cassaforte del seminterrato di Paisley Park, dodici brani inediti incisi nel 2010. ‘Welcome to America’, questo il titolo della prima canzone e dell’intero album, sarebbe, secondo quanto dichiarato dagli eredi, una testimonianza delle preoccupazioni del genio di Minneapolis, le sue speranze e la sua visione per una società in cambiamento, il presentimento di un’epoca contraddittoria, di divisioni politiche, cattiva informazione e lotte per la giustizia razziale. Secondo fonti vicine all’artista, la cassaforte contiene migliaia di canzoni inedite, sufficienti per un album all’anno per cento anni. Sembra inoltre che il 70% della sua musica non sia mai stata pubblicata e che la sua produzione migliore resta è ancora sotto chiave.

 

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: