Get a site

brevi dai media (92)

  • agg. 21 novembre: ricorre oggi la ventitreesima Giornata mondiale della Televisione, che costituisce un opportuno momento di riflessione. A fine post, il comunicato stampa della Rai e una nota di Mediaset.
  • Il Torino Film Festival comincerà venerdí e sarà nostra cura occuparcene, anche al di là di quanto già accennato.
  • ‘Sin City’ è un fumetto di Frank Miller, diventato nel 2005 il film scritto e diretto dallo stesso Miller, da Robert Rodriguez e da Quentin Tarantino (special guest director in una parte dell’episodio ‘Un’abbuffata di morte’). È notizia di queste ore che Frank Miller ha firmato un accordo con la casa di produzione Legendary TV per la realizzazione di una serie televisiva ispirata al fumetto: Legendary produrrà una prima stagione basata sulla serie, che verrà venduta a una piattaforma streaming oppure ad un network televisivo. Secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter, è probabile che a ricoprire il ruolo di produttore esecutivo insieme a Frank Miller saranno Robert Rodriguez (già regista di ‘Sin City’ del 2005), Stephen L’Heureux, produttore di ‘Sin City: Una donna per cui uccidere’, e Silenn Thomas, CEO della Frank Miller Ink.
  • Disney ha annunciato cinque nuovi film dell’Universo cinematografico Marvel, in piú rispetto ai nove della “fase 4” di cui già si aveva piena contezza. Ecco, dunque, l’elenco aggiornato dei prossimi film del MCU:
    ‘Vedova Nera’ – 1° maggio 2020
    ‘Gli Eterni’ – 6 novembre 2020
    ‘Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli’ – 12 febbraio 2021
    ‘Doctor Strange nel Multiverso della pazzia’ – 7 maggio 2021
    ‘Spider-Man 3’ – 16 luglio 2021
    Thor: Love and Thunder’ – 5 novembre 2021
    Film Marvel senza titolo – 18 febbraio 2022
    ‘Black Panther II’ – 6 maggio 2022
    Film Marvel senza titolo – 29 luglio 2022
    Film Marvel senza titolo – 7 ottobre 2022 (nuovo)
    Film Marvel senza titolo – 17 febbraio 2023 (nuovo)
    Film Marvel senza titolo – 5 maggio 2023 (nuovo)
    Film Marvel senza titolo – 28 luglio 2023 (nuovo)
    Film Marvel senza titolo – 3 novembre 2023 (nuovo)
  • Sky Media lancia per la prima volta in Italia il progetto Reach (the) Content, un format di pianificazione pubblicitaria capace di mettere in evidenza i contenuti di approfondimento di alcuni spot attraverso l’interazione diretta degli spettatori, invitati all’utilizzo del Controllo vocale di Sky Q. Sky Media, che opera su tv lineare, on demand e digitale, e che ha introdotto per la prima volta nel nostro Paese l’Addressable TV con Sky AdSmart, si innova ancora e lo fa attivando il Controllo vocale su uno spot. La visione del messaggio pubblicitario si trasforma così in un momento interattivo per consentire all’audience di diventare parte attiva e approfondire il contenuto con la visione di video long form di potenziale interesse, disponibili on demand. Uno dei primi clienti ad aver scelto di affidarsi a Sky Media è Lufthansa. Il Controllo vocale attivato durante lo spot consentirà una visione extra di tre long-form dedicati a diverse destinazioni: Messico, New York, Sudafrica. Lo spot invita gli utenti a scoprire i contenuti da approfondire in modo semplice e immediato: basta pronunciare la parola chiave scelta durante la visione dello Spot. Lo spot Lufthansa, realizzato in co-brand con Sky, è stato pianificato in modo strategico per intercettare, grazie alla tecnologia Sky AdSmart, i target di riferimento nei momenti di maggiore interesse. Sky Media con questo format si conferma capace di sfruttare al meglio le tecnologie e la qualità dei suoi prodotti per offrire soluzioni creative e strategiche di impatto, cavalcando il trend di crescita di fruizione dei contenuti on demand. (Comunicato stampa)
  • Un villaggio sommerso dall’acqua, il campanile della chiesa emerge ancora dal lago. La leggenda narra che in certe notti puoi sentire il suono delle campane che, però, sono state rimosse nel 1950. Sono in corso le riprese di ‘Curon’ (affascinate località in provincia di Bolzano) la nuova serie originale Netflix prodotta da Indiana Production, un supernatural drama in cui mistero, leggenda e realtà si fondono per dare vita ad un racconto capace di trasportare gli spettatori in un incredibile viaggio alla scoperta di se stessi e della propria identità. Un percorso in cui non tutto è come sembra. La serie sarà disponibile, nei 190 Paesi in cui il servizio è attivo, nel 2020.  Tra i protagonisti Valeria Bilello (Anna), Luca Lionello (Thomas), Federico Russo (Mauro), Margherita Morchio (Daria), Anna Ferzetti (Klara), Alessandro Tedeschi (Albert), Juju Di Domenico (Miki), Giulio Brizzi (Giulio), Max Malatesta (Ober) e Luca Castellano (Lukas). Anna è appena tornata a Curon, sua città natale, insieme ai suoi gemelli adolescenti, Mauro e Daria. Quando Anna scompare misteriosamente, i ragazzi dovranno intraprendere un viaggio che li porterà a svelare i segreti che si celano dietro l’apparente tranquillità della cittadina e a trovarsi faccia a faccia con un lato della loro famiglia che non avevano mai visto prima.    Scopriranno che si può scappare dal proprio passato ma non da se stessi. La serie, in 7 episodi, è diretta da Fabio Mollo e Lyda Patitucci. La scrittura è affidata a Ezio Abbate come head writer insieme agli autori, Ivano Fachin, Giovanni Galassi, e Tommaso Matano. Le riprese si stanno svolgendo a Curon e Bolzano. (Ansa, probabilmente da comunicato)
  • Poiché molti, infine, hanno riflettuto sulla sigla francese originale diSiamo fatti cosí’, la proponiamo anche noi, per la completezza dell’informazione:
  • Ed ecco, come comunicato nell’aggiornamento 21 novembre, il comunicato dell’ufficio stampa Rai sulla Giornata mondiale della televisione:

    Ventitré anni fa, il 21 novembre 1996, veniva istituita dalle Nazioni Unite la Giornata mondiale della Televisione, per celebrare quella “scatola magica” che per prima ha portato il mondo nelle case di tutti e, negli anni, ha informato, educato, regalato intrattenimento e cultura. Voci, suoni, immagini sono entrati nelle nostre case, ci hanno fatto scoprire mondi nuovi e vivere momenti indimenticabili ed entusiasmanti come lo sbarco sulla luna o la caduta del Muro di Berlino, ma anche attimi di dolore di fronte alla devastazione delle guerre. Oggi ci sono le piattaforme ma lei, la tv, che ha cambiato dimensioni e troneggia appesa alle pareti, è ancora il mezzo più diffuso, anzi il numero di abitazioni abilitate nel mondo continua a crescere giorno dopo giorno.
    La Rai celebrerà la ricorrenza con uno spot sul World Tv Day che andrà in onda dal 18 al 21 novembre. Ma l’appuntamento più originale per festeggiare la Giornata sarà quello in programma il 21 a Roma, nella centralissima Galleria Alberto Sordi, dalle ore 18 alle 20: Rai e Videocittà, in collaborazione con Rai Cinema Channel, offriranno al pubblico Oltre La Visione, una maxi proiezione collettiva in realtà virtuale, con 80 postazioni VR (Virtual Reality). Al centro ci sono gli utenti e le esperienze di fruizione: in linea con i grandi broadcaster internazionali, anche la Rai offre contenuti in VR 360 ed immersivi attraverso la app Rai Cinema Channel VR, con una library free di cortometraggi, documentari e contenuti esclusivi.
    Saranno presentati in assoluta anteprima i primi contenuti VR realizzati negli studi televisivi Rai, con un inedito racconto in VR di Tale e Quale Show. Gli utenti avranno inoltre l’opportunità di immergersi nel mondo VR di Happy Birthday: il primo progetto transmediale prodotto da One More Pictures con Rai Cinema. Il cortometraggio – con Jenny De Nucci, Achille Lauro e Fortunato Cerlino – è stato presentato con grande successo alla Mostra del Cinema di Venezia e lanciato in esclusiva su RaiPlay e Rai Cinema Channel VR.

    E anche Mediaset, nel suo piccolo:

    Mediaset e Publitalia ’80 si uniscono ai professionisti della TV di tutto il mondo per festeggiare il 21 novembre il World Television Day, giornata che ci ricorda che la televisione va ben oltre la visione lineare. Come parte integrante dell’iniziativa organizzata ogni anno dalle Nazioni Unite, verrà trasmesso a livello globale, in TV ed online, uno spot di 30 secondi. La Diversità del contenuto televisivo che intrattiene, informa ed ispira.

  • Website: www.worldtelevisionday.tv
  • Account Twitter: @WorldTvDay – Hashtag ufficiali: #WeLoveTv e #WorldTVDay
  • Pagina Facebook: World Television Day

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: