Get a site

Posts tagged “storia dei media

tanti auguri, donna Sophia!

Donna Sofia Scicolone, in arte Sophia Loren*, efficacissima ambasciatrice della bellezza made in Italy nel mondo, compie oggi 85 anni. Pur dimostrandone sessanta. Nell’unirci a tutto il mondo dello spettacolo (e non solo) nel formularle gli auguri, riprendiamo con gioia la comunicazione** con la quale Sky annuncia la sua programmazione dedicata:

Per festeggiare il compleanno di Sophia Loren, Sky Cinema Collection celebra l’attrice italiana di fama mondiale, che durante la sua lunga e strabiliante carriera ha ottenuto 2 Oscar® e 5 Golden Globe, tra cui quelli alla carriera, e poi 1 Grammy Award, la Coppa Volpi a Venezia, il Prix d’interprétation féminine a Cannes, un BAFTA, 10 David di Donatello e (more…)


i cinquant’anni di Scooby Doo

Il cane piú conosciuto dei cartoni animati è probabilmente Scooby Doo, che compie cinquant’anni domani. Non ce ne vogliano gli altri quadrupedi che sono entrati nell’immaginario collettivo abbaiando dal grande e dal piccolo schermo ma l’alano fifone protagonista di rocambolesche avventure con i suoi amici umani sembra avere davvero una marcia in piú. In ogni puntata, il dinamico gruppo formato dall’aitante Fred, dall’avvenente Daphne, dall’avveduta Velma e dal pauroso Shaggy indaga per risolvere misteri e arriva sempre all’unica conclusione possibile: dietro alla paura e al mistero, c’è solo da scoprire chi e che cosa ci sia.
Cinquant’anni per un cane sono (sarebbero?) davvero tanti ma, (more…)


spicchi d’arte tra baffi di storia (62)

aggiornamento 7 settembre 2019: è nostro dovere ricordare i vincitori della settantaseiesima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Lo facciamo a fine post, non prima d’esprimere, con tutto il cuore, le piú sincere congratulazioni al bravissimo Luca Marinelli.

  • ‘Simple Women’, opera prima di Chiara Malta, ha aperto la sezione Discovery del Toronto Film Festival; è stato proiettato ieri, giovedí 5 settembre in prima mondiale. Chiara Malta, oltre ad esserne la regista, ne ha curato la sceneggiatura con Sébastien Laudenbach e Marco Pettenello; nel cast ci sono Jasmine Trinca ed Elina Löwensohn. Cinematographe.it
  • Secondo un’indiscrezione del sito We Got this Covered, ripresa in Italia dal sito Paramount Network, Warner Bros. starebbe pensando di realizzare un nuovo film della saga di Harry Potter, per la precisione ‘Harry Potter e la maledizione dell’erede’ (Harry Potter and the Cursed Child). Si tratterebbe della trasposizione cinematografica della fortunata opera teatrale di Jack Thorne, ovviamente basata sui libri di J.K. Rowling; la storia si concentrerebbe sul figlio secondogenito di Harry Potter, Albus Severus Potter, e su Ginny Weasley, nonché sul suo tentativo di tornare indietro nel tempo per impedire la morte di Cedric Diggory. Rivedremo pertanto, quantunque in versione adulta, gli amati personaggi interpretati da Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint? Magari in due comodi e differenziati episodi? Al momento c’è l’attesa, rinforzata da un tweet proprio della Rowling: (more…)

ancora il migliore, dieci anni dopo

Mike Bongiorno, non ancora patrimonio Unesco, è sicuramente patrimonio della storia della televisione italiana ed è opportuno che,  nel decennale dal pio transito, Rai e Mediaset ne ricordino le gesta e la figura.
Ecco le loro proposte:

  • Rai 1, la rete che lo vide esordire, gli dedicherà la serata di sabato 7 settembre; si comincerà con ‘Allegria!’, di Vincenzo Mollica, con Rosario Fiorello, in onda alle 20.35; alle 21.25 andrà in onda ‘Techetecheté Superstar Amici ascoltatori, Allegria!’; alle 22.55 Bruno Vespa ci offrirà ‘Speciale Porta a Porta. Dieci anni senza Mike’.
  • L’8 settembre, ricorrenza effettiva del pio transito, Rai Storia proporrà il documentario ‘Michael Nicholas Salvatore Bongiorno, in onda Mike’, che si presenta con queste parole: (more…)

a volte ritornano (26), a volte se ne vanno (2)

Aggiornamento 26 agosto: dobbiamo purtroppo piangere anche Massimo Mattioli, grande fumettista. Il nostro ricordo piú caro sono le avventure di Pinky, sagace coniglio reporter, che leggevamo da fanciulli.

  • La camera ardente di Carlo delle Piane sarà aperta domani, 26 agosto, presso il Policlinico Agostino Gemelli, dalle ore 11,30 alle ore 14; le esequie si svolgeranno lo stesso giorno alle ore 15, alla Chiesa degli Artisti, in piazza del Popolo a Roma. L’ha comunicato la moglie, Anna Crispino. Riusciamo solo adesso a unire la nostra voce a tutte quelle che, in queste ore, hanno pianto la scomparsa di un artista bravo e di un uomo grande.
  • A proposito di rifacimenti dal vero, o remake live action se si preferisce anglicizzare, sarà su Disney+ a novembre il nuovo ‘Lilli e il Vagabondo’ (‘Lady and the Tramp’), con cagnolini veri in luogo di quelli meravigliosamente disegnati nel classico. Negli Stati Uniti è stata affidata a Tessa Thompson la responsabilità di dar voce e anima a Lilli, la deliziosa cockerina spaniel, a Kiersey Clemons quella di Tesoro, ad Ashley Jensen quella dello scottish terrier Jackie (Whisky nel lungometraggio animato del ’55), a Justin Theroux quella di Biagio; piú “umanamente”, Yvette Nicole Brun e Thomas Mann recitano nei ruoli di zia Sara e Gianni “Caro”. È questa la sede, peraltro, per riportare una simpatica coincidenza: si chiamava Lilli la nostra professoressa di lettere del ginnasio ed è san Biagio il celeste inquilino ricordato nel calendario il giorno del nostro genetliaco. In ogni caso, il trailer del film è riportato qui sotto, a fine post.
  • Quanto a Disney+, (more…)

Zorro compie cent’anni (e forse piú)

Il segno di Zorro è una delle icone piú forti nell’immaginario collettivo e molti di noi, d’altra parte, hanno sognato almeno una volta di vestire i neri panni del cavaliere mascherato. Se non altro per Carnevale.
Ebbene, dietro al personaggio dall’atro mantello e dall’inconfondibile copricapo si cela la luce magica della Verità, l’amore per la Giustizia di un vendicatore senza macchia e senza paura.
Dal punto di vista letterario, (more…)


spicchi d’arte tra baffi di storia (61)

  • I capolavori che hanno fatto la storia del nostro cinema saranno disponibili oltreoceano agli utenti di Amazon Prime Video. Minerva Pictures ha comunicato che sabato 31 agosto, nell’ambito della LXXVI Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, presenterà ‘MOVI[E]ITALY’, il primo canale interamente dedicato al cinema italiano negli Stati Uniti, realizzato in collaborazione con Amazon. La presentazione avrà luogo alle ore 10, all’Italian Pavilion, presso l’Hotel Excelsior.
  • Anche il Molise ha i suoi festival e le sue kermesse; si terrà dal 6 all’11 agosto, per esempio, la diciassettesima edizione di ‘Molise – Cinema’, già presentata alla Casa del cinema di Roma. Iniziativa tra le piú acconce, prevederà tra l’altro la proiezione del film documentario (more…)

brevi dai media (90)

Aggiornamento 10 agosto: miss Italia 2019, in onda il 6 settembre su Rai 1, sarà condotto da Alessandro Greco.

  • Aggiornamento 29 luglio, da comunicato stampa:L’Assemblea dei Soci dell’ANEC, riunitasi in data odierna, ha formalizzato la riunificazione dell’esercizio cinematografico italiano: l’ANEM (associazione nazionale esercenti multiplex) confluisce in ANEC (associazione nazionale esercenti cinema), mediante l’adesione diretta dei propri soci alla presidenza nazionale. Sono così rappresentati oltre 3.000 schermi e oltre 1.000 imprese, di ogni tipologia e dimensione su tutto il territorio nazionale, in un comparto che vede impiegati più di 10.000 addetti, oltre all’indotto, con un volume d’affari di oltre 750 milioni di euro. Sono stati di conseguenza rinnovati i vertici associativi per il prossimo triennio. Confermato alla presidenza Mario Lorini, che sarà affiancato dalla seguente squadra: Giulio Dilonardo, Andrea Malucelli, Sergio Oliva, Tomaso Quilleri e Arrigo Tomelleri in rappresentanza delle sezioni regionali; Francesco Grandinetti, Gianluca Pantano e Andrea Stratta eletti dagli iscritti alla presidenza nazionale. Tesoriere Luigi Grispello, Revisori dei Conti Fabrizio La Scala (presidente), Gianni Bernardi, Roberto Ferrari. Presidente onorario Carlo Bernaschi, già presidente ANEC e poi fondatore e presidente ANEM negli ultimi venti anni (…)”.
  • Dopo sei anni a La7, Miss Italia, iconico e italianissimo concorso di bellezza, torna su Rai 1. Con l’occasione, Miss Italia festeggerà anche l’ottantesima edizione, a voler considerare la prima edizione di ‘5000 lire per un sorriso’ come esordio della manifestazione. Il prossimo 6 settembre, pertanto, andrà in onda sul primo canale Rai una serata evento, in cui si racconterà la storia di Miss Italia e quella del nostro Paese, che romanticamente s’abbracciano. ‘Miss Celebration’, che sarà trasmessa in diretta da Iesolo, non ha ancora un conduttore.
  • NBC ha annunciato che ‘Will & Grace’ chiuderà con l’undicesima stagione, nel 2020. In un comunicato congiunto, la produzione sostiene d’aver consultato le attrici e gli attori prima di por fine alla sit-com. (Associated Presse)
  • Pur nel suo piccolo, LaEffe, canale di Feltrinelli su Sky 135, Sky on Demand e Sky Go, ha una programmazione sempre interessante. Con riguardo al prossimo autunno, sembrano da segnalare: (more…)

a volte ritornano (25), a volte se ne vanno

Aggiornamento 21 luglio: anche i supereroi dell’universo Marvel vanno e, nel loro piccolo, a volte ritornano. Al Comic -Con di san Diego è stata svelata la “fase 4” del Marvel Cinematic Universe e ne diamo conto a fine post.

“Eris, dea della Discordia, aveva dei figli, che si chiamavano Strage, Omicidio, Fame, Errore…
E chiamane uno Pasquale, no?”

Luciano de Crescenzo

Io sono stato povero e ho conosciuto il successo in tarda età. Tutto è arrivato tardi nella mia vita e questa è una fortuna: mi sento come di aver vinto alla Sisal. Il successo fa venire in prima linea l’imbecillità. Se avessi ottenuto da giovane quel che ho oggi, non so come sarebbe finita. Non conosco il mio livello di imbecillità.
Andrea Camilleri

  • Gina Lollobrigida tornerà domani, 21 luglio, al Teatro Antico di Taormina per ritirare un meritatissimo Nation Award alla carriera. L’ultima apparizione in sala della diva, sempre splendida, risale giusto a cinquant’anni fa, quando recito in ‘Buonasera, signora Campbell’, di Melvin Frank, e ricevette, proprio a Taormina, il David di Donatello come Miglior Attrice non protagonista.
  • Si sapeva da un po’ ma sono state svelate solo al Comic-Con di San Diego le prime immagini del nuovo ‘Top Gun’. Tom Cruise ha nuovamente (more…)

un grande passo per l’umanità (e per i media!)

aggiornamento 17 luglio: con riguardo alla programmazione di Mediaset, si è ritenuto di fare un’integrazione nel post, quasi alla fine.
Era il 16 luglio 1969. Il dio Apollo, pur nelle inusuali fattezze di modulo spaziale dal numero 11, muoveva per raggiungere la sorella Artemide oppure, ad essere precisi, la manifestazione celeste della medesima Diva triformis che era Artemide in terra, Ecate agl’inferi, Selene in cielo. L’avrebbe raggiunta il 20 luglio successivo e gli esseri umani a bordo della navicella avrebbero scritto la pagina piú importante della storia dell’astronomia. Stasera, quasi a ricordare l’importante cinquantenario, la Luna stessa andrà in eclissi, con un fenomeno pienamente osservabile anche dalla Terra.
E la televisione cosa fa?
(more…)


a volte ritornano (24)

Aggiornamento 22 giugno: la trasmissione televisiva della ‘Traviata’ allestita da Franco Zeffirelli e realizzata postuma è stata seguita da 1.927.000 spettatori, pari al 12.5% di share. Bravissimi tutti!

  • La quarta edizione del ‘Collegio’, il popolare docu reality di Rai 2 realizzato da Magnolia – Banijay Group, sarà ambientata negli anni Ottanta. Quanto agli aspiranti collegiali, la Rai informa che gli iscritti ai provini sono piú di ventiduemila mentre coloro che ambiscono alla nobile responsabilità di formare i fanciulli sono trecentosessantatré. Si cerca, peraltro, anche un docente d’informatica. In tutto millecinquecento le candidature spontanee lasciate nei vari desk.
  • A memoria di Curatola, Canale 5 aveva un suo gioco balneare negli anni Novanta, con ‘Bellezze al bagno’. Stando alle indiscrezioni sulla prossima stagione televisiva, sembra che il Biscione voglia resuscitare, piuttosto, ‘Giochi senza frontiere’, testata storica di Rai 1, protagonista di ben trenta catodiche estati.
  • Quanto a Lucifer, (more…)

lutto

È morto Franco Zeffirelli.

Possano le Muse

accoglierlo in cielo.


maestri a confronto (3)

statuetta dorata di Paperino, per i suoi 85 anni

Aggiornamento 8 giugno: proprio cinquant’anni fa nasceva Paperinik, alter ego di Paperino nonché… diabolico vendicatore…
Sono giorni di grandi ricorrenze, per il mondo dello spettacolo e della comunicazione: di Paperino e Pippo Baudo si ricordano gli anniversari, di Corrado e Mike Bongiorno la nostalgia. Nel caso di Mike, si è usata una piccola licenza temporale.
Si procederà per ordine: (more…)


ehi, Hill & Bud…

Bud Spencer e Terence Hill trasformati in paperi da Claudio Sciarrone
  • Nel 1999 un sondaggio del New York Times rivelò che l’attore italiano piú conosciuto nel mondo era Bud Spencer, al secolo Carlo Pedersoli. Di piú, al secondo posto c’era tale Mario Girotti, in arte Terence Hill. Una delle coppie piú solide della storia del cinema, dunque, confermava, se necessario, la propria efficacia. È di queste ore la doppia notizia di una strada che sarà dedicata a Bud Spencer “Bambino” (da ‘Lo chiamavano Trinità’) a Fontevivo, in provincia di Parma, e di una statua che invece lo immortalerà a Livorno, in viale Italia, zona Adone, il lungomare. La statua, sovvenzionata con il crowdfunding e patrocinata dal Comune, sarà in ferro e vetroresina, realizzata dal carrista viareggino Fabrizio Galli; tenterà di ricordare il Bud Spencer dei cult movie ‘Lo chiamavano Bulldozer’ e ‘Bomber’, girati proprio lungo il litorale tra Viareggio, Pisa e Livorno, senza dimenticare le saghe del commissario ‘Piedone’ e ‘Big Man’ per il grande e piccolo schermo. Il taglio del nastro della prima statua di Bud Spencer in Italia è in programma per domenica 2 giugno alle 18; all’evento, diventato virale nel giro di poche settimane tramite Facebook, hanno risposto anche i figli di Bud, Giuseppe, Cristiana e Diamante Pedersoli. Nel 2017 un’altra statua in onore di Bud Spencer è stata inaugurata a Budapest, sulla Corvin Promenade.
  • Quanto a Terence Hill, (more…)

Batman the Light

Batman the Light

Batman is our favourite superhero.
He does not have supernatural powers but he uses intelligence, courage, physical resources and technology.
In our humble opinion, it is not a banality, just considering that being a superhero is much simpler in the measure in which, for example, one can fly, shoot laser beams from the eyes or be physically indestructible.
(Do not get us wrong, please, others superheroes’ values and honesty are out of discussion…)
May 2019 marks Batman’s 80th anniversary; however, (more…)


spicchi d’arte tra baffi di storia (57)

  • La stagione 2019 – 2020 del Teatro alla Scala comincerà con la ‘Tosca’ di Giacomo Puccini, interpretata da Anna Netrebko e diretta da Riccardo Chailly. Sarà il primo dei quindici titoli d’opera che, con sette spettacoli di balletto, caratterizzeranno il prossimo cartellone scaligero, nel quale figurano anche ‘il Trovatore’, ‘Tannhauser’, ‘Salomè’ diretta da Chailly, ‘Un ballo in maschera’ diretto da Gabriele Salvatores, con costumi di Dolce & Gabbana e Zubin Mehta a dirigere l’orchestra. Quanto a Tersicore, sono in programma ‘Romeo et Juliette’ di Gounod, ‘Il turco in Italia’ e ‘Il viaggio a Reims’, ‘Pelléas et Mélisande’ di Debussy, ‘L’amore dei tre re’ di Montemezzi, ‘Fedora’ di Giordano’, ‘Semele’ di Haendel, un Dittico contemporaneo e la ‘Gioconda’ di Ponchielli. Si dovrebbe parlare di tutto questo, un po’ anche approvare il bilancio, nel consiglio d’amministrazione della Scala, fissato al 29 aprile.
  • Ron Howard, invece, si occupa di Pavarotti, in un film biografico (suole usare il termine ‘biopic’) che nasce come una coproduzione tra Gran Bretagna e Stati Uniti, è stato finanziato interamente da Polygram Entertainment della Universal Music e Decca Records, casa discografica del tenore, e sarà nelle sale il 7 giugno, distribuito da Cbs Films. In Italia i diritti sono stati acquistati da TimVision e Wildside. Il titolo? ‘Pavarotti – Genius is forever’!
  • Un altro biopic, se cosí li si vuol chiamare, sarà invece dedicato a Robert Johnson. Ci risulta da attendibile fonte che il Johnson, prima di diventare il miglior blues man di tutti i tempi, non volasse particolarmente alto. Divenne bravissimo in un lasso di tempo esiguo e questo diede adito a speculazioni interessanti, tra cui quelle che avesse fatto uso di riti voodoo o che avesse venduto l’anima al Diavolo. (more…)

MGM: 95 years of lions…

(more…)


a volte ritornano (22)

Aggiornamento: Hbo ha annunciato un prequel di ‘Games of Thrones’, le cui riprese sono imminenti. Tale serie, creata da Jane Goldman e George R.R. Martin, racconterà la discesa del mondo dall’età d’oro degli Eroi all’ora piú buia, dai segreti della storia di Westeros alla vera origine dei White Walker, dai misteri dell’Oriente agli Stark della leggenda. Già nota parte del cast: Naomi Watts, Miranda Richardson, Marquis Rodriquez, John Simm, Richard McCabe, John Heffernan e Dixie Egerickx. SJ Clarkson dirigerà l’episodio pilota.

  • Il prossimo 18 dicembre sarà in sala l’epilogo della saga di ‘Star Wars’, ‘Episode IX – The Rise of Skywalker’. Nella suggestiva cornice della ‘Star Wars Celebration 2019’, che si è tenuta a Chicago, con il trailer, migliaia d’appassionati, cosplayer, postulanti vari, J. J. Abrams ha lasciato trapelare che l’ultimo episodio “oltre ad essere il capitolo conclusivo di nove film spalmati in quarant’anni di cinema, funziona anche come storia a sé. Ci mostra una nuova generazione di combattenti, parla della luce e dell’oscurità che i figli ereditano dai padri e del grande male che stanno per affrontare”. La principessa Leila, interpretata dalla scomparsa Carrie Fisher, sarà presente dal vero, in virtú dei materiali già girati e non, come accaduto, ricostruita con la computer grafica. Reciterà accanto alla figlia, Billie Lourd. Sorprese potrebbero derivare, il prossimo dicembre, anche dal (more…)

spicchi d’arte tra baffi di storia (56)

  • A seguito dell’intervenuta liberalizzazione del mercato dell’intermediazione dei diritti d’autore, SIAE, Soundreef ltd e LEA comunicano d’aver raggiunto un accordo finalizzato a definire tutte le controversie in essere tra le parti e a prevenire l’insorgerne di ulteriori. L’accordo mira, fermo restando il rapporto di concorrenza tra le parti, a garantire il buon funzionamento del mercato nell’interesse innanzitutto dei titolari dei diritti d’autore nonché degli utilizzatori. Le Parti hanno convenuto su un insieme di principi quali la definitiva intervenuta liberalizzazione del mercato (sebbene nei limiti dettati dal Decreto legislativo 35/2017), il riconoscimento da parte di SIAE della legittimità di LEA a (more…)

brevi dai media (86)

nuovo logo Cinecittà Studios

Aggiornamento su altro post: è stata rigettata l’istanza di sospensiva promossa da un’emittente televisiva locale nei confronti del Decreto con il quale il Ministero dello sviluppo economico – DGSCERP aveva disposto l’erogazione di un secondo acconto pari al 40% dei contributi alle Tv Locali relativi all’anno 2016. Rileggi il futuro delle emittenti locali (6)

  • Il mondo dello spettacolo e quello del giornalismo piangono Cesare Cadeo, professionista tra i piú corretti e apprezzati, emblema della televisione anni ’80. È inutile scendere nella storia ma si ricorderà come Cesare Cadeo abbia lavorato in programmi rimasti indelebili nella memoria dei media, quali, ad esempio, ‘Gol’, condotto da Enzo Bearzot, ‘Superflash’ e  ‘Pentathlon’, con il grande Mike Bongiorno, ‘Five album’ con Sandra Mondaini , ‘Record’, ‘Super Record’ e ‘Super Record Sport’, ‘Cadillac’, ‘Calciomania’, quest’ultimo con Paola Perego e Maurizio Mosca; commentatore di molti programmi e avvenimenti sportivi, spesso inviato, finanche conduttore di televendite. Assessore allo Sport della Provincia di Milano tra il 1999 e il 2004, grande tifoso del Milan e membro del Cda rossonero negli anni ‘70, il conduttore è stato anche presidente di Milanosport s.p.a., società creata per gestire gli impianti sportivi comunali.
  • È on line il nuovo sito di Cinecittà Studios: (more…)

per grandi e per piccini (17) + festival a confronto (36)

70 anni di Topolino

Tre grandi eventi: i settant’anni di Topolino, il festival Romics e Cartoons on the Bay.

70 anni di Topolino

70 anni di Topolino

  • “Cari amici di Topolino, ci siamo. Oggi il nostro amato giornale festeggia i suoi 70 anni di vita. (…) Come scrivo anche nel volumetto che avete trovato allegato, Topolino ha avuto la forza di diventare un “classico”, una di quelle presenze scolpite nel nostro immaginario, il cui spazio e ruolo nessuno può mettere in discussione. Topolino ci ha cresciuto e formato, ci ha divertito e fatto sognare. Lo ha fatto con la magia dei suoi personaggi e dei suoi racconti senza tempo. (…) tutte le ricerche sono unanimi nel raccontarci che leggere, soprattutto in tenera età, sia quanto di più formativo e utile allo sviluppo della persona ci possa essere. (…) Topolino è “cibo per la mente”; per i lettori più piccoli soprattutto, che qui possono trovare un luogo sicuro e protetto nel loro percorso di apprendimento e scoperta del mondo e della loro crescita personale. Cerchiamo di ricordarcene.
    Buon “cibo per la mente” a tutti!”

Il Direttore, Alex Bertani

Oggi ‘Topolino’, nella sua versione settimanale, compie settant’anni. Sarebbero anche di piú, se si partisse dalle prime forme di pubblicazione ma (more…)


il sorriso (immortale) di Giacomo

Chi non ride è fuori moda!

Giacomo Battaglia

Dopo lunga malattia, si è spento la scorsa notte, a 54 anni, l’attore Giacomo Battaglia, noto al grande pubblico per aver fatto parte di un duo comico in coppia con Gigi Miseferi (spesso scritto Misefari), protagonisti di molte stagioni del Bagaglino e degli spettacoli televisivi* che vi erano organizzati, per la regia di Pier Francesco Pingitore.
L’attore, del quale è sempre sembrata particolarmente simpatica l’imitazione di Bruno Vespa, pur ricoverato in ospedale, ha portato avanti finché gli è stato possibile la stesura di un romanzo, ‘Mia madre non lo deve sapere’.
(more…)


maestri a confronto

Du bist eine Musiker!” (“Tu sei un (vero) musicista!“)
Herbert von Karajan al M° Nicola Leonardo Sgrò
Si è calcolato che, per capire tutte le sfumature e le ironie che ci sono in Topolino,  alcune persone dovrebbero avere almeno  vent’anni!
il professore universitario di Retorica e Stilistica
Ho avuto spesso la fortuna di essere molto vicino alla gente: a 40 anni ho avuto il privilegio di poter donare midollo osseo a una persona salvandogli la vita.”
Fabrizio Frizzi

La vita dà, la vita prende; i Maestri bisogna sceglierseli bene ed ascoltarli con tutta l’attenzione di cui si è capaci, finché si ha possibilità di farlo. (more…)


30 years of web. And now?

Update on March 12, h 7 pm (Italians only): ha luogo dal 13 al 17 marzo l’edizione 2019 della Milano Digital Week, rassegna d’eventi e riflessioni, promossa dall’Assessorato alla Trasformazione digitale e ai Servizi civici, che muove dalla consapevolezza che “la città è una piattaforma, un elemento ordinatore. Un elemento di sviluppo del singolo come della collettività. (…)È l’intelligenza che si attiva, ovviamente, là dove nascono l’educazione, la formazione, la didattica. (…) è anche quell’impresa collettiva che consente di progettare e di rendere materia o servizi il progetto (…), è quell’intelligenza che presiede al tempo libero, che si frammenta in tanti rivoli.” La lista completa degli incontri e degli stimoli della Milano Digital Week è consultabile al sito www.milanodigitalweek.com/eventi.

“Today, 30 years on from my original proposal for an information management system, half the world is online. It’s a moment to celebrate how far we’ve come, but also an opportunity to reflect on how far we have yet to go.
The web has become a public square, a library, a doctor’s office, a shop, a school, a design studio, an office, a cinema, a bank, and (more…)


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: