Get a site

Posts tagged “Trieste

Disney+, “Dantedí”, Studio Ghibli e… altri demoni

  • Con riguardo alla conversione del decreto “Milleproroghe”, la cui discussione è cominciata in queste ore, Aeranti-Corallo ha diramato la nota seguente: “Aeranti-Corallo ha sottoposto in questi giorni a tutti i Deputati delle diverse forze politiche, componenti delle due Commissioni, una proposta di emendamento a tale decreto, finalizzata a differire la soppressione delle provvidenze editoria erogate annualmente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri alle radio e alle tv locali (previste dagli artt. 7 e 8 della legge n. 250/90 e dall’art. 23 delle legge n. 223/90 e consistenti nelle riduzioni tariffarie del 50% relative alle utenze telefoniche), sino alla riforma del settore dell’editoria, in analogia con quanto già avvenuto, con la legge di bilancio 2020, recentemente approvata dal Parlamento, per i contributi diretti di cui al D.Lgs 70/2017 a favore di imprese editrici di quotidiani e periodici. L’avv. Marco Rossignoli, coordinatore Aeranti-Corallo, ha evidenziato, al riguardo, l’importanza delle suddette provvidenze editoria, ai fini del sostegno del ruolo informativo dell’emittenza locale. Frattanto, anche numerose emittenti del sistema associativo Aeranti-Corallo si sono attivate per sottoporre la proposta di emendamento ai Deputati dei rispettivi territori. Qui di seguito il testo di tale proposta di emendamento:

    All’articolo 2, aggiungere il seguente comma:
    3. In previsione di una revisione organica della normativa a tutela del pluralismo dell’informazione, tutti i termini di cui all’art. 1, commi 772, 773 e 774 della legge 30 dicembre 2018, n. 145, sono differiti dal 1° gennaio 2020 al 1° gennaio 2021.

  • Il settore Direct-to-Consumer & International di The Walt Disney Company ha fissato il lancio di Disney+ in Europa occidentale per il 24 marzo 2020 (anticipandolo rispetto al 31 marzo precedente previsto, nota del blogger). (more…)

una notte al museo (2013)

Oggi, per iniziativa del Ministero dei Beni culturali e del Turismo, ha luogo la sesta edizione de ‘Una Notte al Museo‘: pinacoteche, gallerie d’arte, scavi archeologici, realtà museali italiane sono aperte gratis, alcune fino a mezzanotte (www.beniculturali.it; www.valorizzazione.beniculturali.it).
In qualche caso, l’iniziativa sarà replicata anche il 1° gennaio e consentirà al pubblico di trascorrere Capodanno al Castello Miramare di Trieste oppure agli scavi di Pompei ed Ercolano.
A Reggio Calabria oggi la capatina è d’obbligo per vedere il Museo Archeologico Nazionale ristrutturato e i Bronzi di Riace tornati al loro splendore.


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: