Get a site

Posts tagged “Zack Snyder

Justice League: Batman, Wonder Woman, Flash, Aquaman and… mythology

Next film based on the Justice League superheroes will be released in the Autumn 2017, maybe in November, directed by Zack Snyder and starred by Henry Cavill (Superman), Ben Affleck (Batman), Gal Gadot (Wonder Woman), and some new entries, such as Ezra Miller (Flash), Ray Fisher (Cyborg), Jason Momoa (Aquaman), Amber Heard (Mera, Aquaman’s wife). Difficult times, powerful heroes. And neither in the right amount, as it seems. Commissioner Gordon asks Batman: ‘How many of you, outside?’, and the superhero answers: ‘Not enough’.
Shooting are on, and the set is in Leavesden, a former airplane factory converted in a dream factory (‘Mission impossible: Rogue Nation’, ‘Fantastic Beasts and Where to Find Them’, ‘Ready Player One’…).
Ben Affleck reveals (more…)


bat affleck (3)

Batman vs Superman: Dawn of Justice’ was my most recent vision, to save an Easter that ran the risk to pass without anything of special.
My opinion is that it is not by fault of SuperCavill, BatAffleck and WonderGadot if some people found difficulties in appreciating the film, in its meaning and structure.
A little fragile, maybe, the reason Superman must be hated for (just the accident? Luthor’s stratagems?).
A little difficult to follow, throughout the plot, the most important reading-key of the film, (more…)


bat affleck (2)

Batman V Superman: Dawn of Justice’ will be in theaters on March 2016 but Warner Bros released a recent HD Trailer, during the panel at San Diego Comic Con. As from spectacular images we can enjoy in the trailer, epic match between Batman and Superman will be very interesting and those people who complained on Snyder’s choice for Ben Affleck in the role of Batman will probably have to change mind. In the trailer we also note Lex Luthor and Wonder Woman (Jesse Eisenberg and Gal Gadot) and of course we see Herny Cavill as Superman. What if a pure hero without blemish and without fear becomes a sort of God? And what if a new risk, even worse than this, rises on against the entire mankind? The answers in the film!

And now a quite new one. (more…)


bat affleck

Ben Affleck, as communicated in a previous post, will wear the suit of Batman in the next Zack Snyder film ‘Batman vs. Superman’.

Affleck’s name was rumoured since a while among those ones destined to the future projects on super heroes, such as that one, announced by us too, starred by all the Justice League characters together (Batman, Superman, Wonder Woman, maybe Aquaman and Green Lantern too), planned for 2015.

Someone has turned their noses up, because affectionate to the obviously good Christian Bale, who properly had slipped into the suit of the superhero under the direction of Christopher Nolan.

Such worries seem absurd to me: Ben Affleck will be surely able to play as the bat- capped superhero and, according to the official statements, will give him the characteristics of a person:

“older and wiser than Clark Kent and bears the scars of a seasoned crime fighter, but retain the charm that the world sees in billionaire Bruce Wayne”.

 

 

Ben Affleck, come comunicato in precedente post, indosserà i panni di Batman nel prossimo film di Zack Snyder, ‘Batman vs. Superman’.

Il nome di Affleck girava già da tempo tra quelli destinati ai futuri progetti legati ai supereroi come quello, anche da noi annunciato, con tutti i personaggi della Justice League insieme (Batman, Superman, Wonder Woman, forse anche Aquaman e Green Lantern), previsto per il 2015.

Qualcuno ha storto il naso, perché legato al sicuramente bravo Christian Bale, che degnamente s’era infilato nella tuta del supereroe sotto la direzione di Christopher Nolan, o perché scettico su Affleck.

A me sembrano preoccupazioni eccessive; Ben Affleck sarà sicuramente in grado d’interpretare il supereroe dal manto di pipistrello, conferendogli, come da dichiarazioni ufficiali, le caratteristiche di un personaggio

“piú vecchio e piú saggio di Clark Kent, un uomo che porta le cicatrici di un veterano della lotta al crimine ma conserva il fascino che il mondo vede nel miliardario Bruce Wayne”.

 


ultimissime dal cinema

Il cinema italiano presenta molte interessanti novità; la sedicesima edizione del prestigioso Shangai International film Festival vede la partecipazione di molti nostri film: ‘Io e te di Bernardo Bertolucci nella selezione ufficiale, nove pellicole nella sezione “Focus Italy”, una in quella denominata “Panorama”. Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato Giuseppe Piccioni, Maria Sole Tognazzi, Paolo Genovese, Rolando Ravello, Fabrizio Falco e Giancarlo Giannini.

Quanto alle uscite, nella stessa settimana in cui arrivano in sala L’uomo d’acciaio, di Zack Snyder con Henry Cavill, e Monster & Co. in 3D di Disney Pixar, escono anche gli italianissimi ‘Cha Cha Cha’ di Marco Risi, e ‘Tulpa’ di Federico Zampaglione con Claudia Gerini.

Quello di Risi è un thriller interpretato da Luca Argentero, Eva Herzigova, Claudio Amendola e Pippo Delbono; è la storia di un ragazzino vittima di un incidente stradale che rimane misterioso; Tulpa narra invece la storia di una manager che frequenta i locali per gli scambi di coppia.

Sono stati presentati alla Luiss ‘Guido Carli’ di Roma, inoltre, i dati relativi allo stato di salute del nostro cinema, il “Rapporto 2012”, curato dall’area studi della Fondazione Ente dello Spettacolo. Nell’anno in esame è stato segnato un record per numero di produzioni, 166 contro le 155 del 2011; in calo, però, gli incassi: una perdita del 7,95% dopo il calo del 17,1% già subito nel 2011. Quattro aziende su dieci, tra quante operano nel settore, lamentano un calo dei ricavi e dell’utile.


la libertà al cinema e ovunque

L’ottava edizione della rassegna ‘Libero cinema in libera terra’, che porta la settima arte nelle terre confiscate alle mafie, avrà luogo quest’anno dal 18 giugno al 3 ottobre. La partenza sarà da Bruxelles, il percorso si snoderà lungo tutta l’Italia e la chiusura avverrà a Parigi. Don Ciotti, nel presentare l’edizione 2013 dell’iniziativa ha ricordato che la cultura è incompatibile con le mafie ed è nemica dell’illegalità.

Si è inoltre saputo che al Taormina Film Festival 2013 saranno presenti ben quattro premi Oscar: Russell Crowe, Jeremy Irons, Marisa Tomei e Giuseppe Tornatore.  Crowe presenterà l’anteprima de ‘L’uomo d’acciaio con il regista Zack Snyder, Henry Cavill e Amy Adams

Previste anche le presenze di Giorgia Surina, Cristiana Capotondi, Lamia Kashoggi, della top model Marpessa, di Cristina Chiabotto e di Ornella Muti, che farà da madrina alla serata in onore della Fondazione del Principe Alberto II di Monaco. Jeremy Irons terrà le “TaoClass” insieme e James Gandolfini e Gabriele Muccino .

In chiusura di festival arriverà ‘The Lone Range’ di Gore Verbinski, con Johnny Depp.


da Taormina a Cinecittà

Il prossimo 15 giugno parte il Taormina Film Fest, giunto alla cinquantanovesima edizione, diretto da Mario Sesti e dalla general manager Tiziana Rocca. 

Renata Livtinova, Amy Adams e Meg Ryan  saranno ospiti senz’altro gradite ma la vera chicca sarà l’anteprima di uno dei film piú attesi della stagione, ‘L’uomo d’acciaio’ (Man of Steel) di Zach Snyder, che uscirà in Italia il 20 giugno distribuito dalla Warner Bros. Con il regista ci saranno Henry Cavill ed Amy Adams, tre volte candidata agli Oscar.

In quel di Cinecittà, invece, è nato il Cinecittà Shop (www.cinecittashop.it), sito di e-commerce che mette in vendita on line le foto storiche dell’Istituto Luce.  Cinecittà Luce lo ha realizzato in collaborazione con MYmovies.it e lo ha presentato a Cannes, nell’ambito della rassegna che, come avrete saputo, sta avendo luogo in questi giorni.

Una prima selezione consta di dodicimila scatti fotografici ricavati dall’Archivio Luce, divisi nelle categorie cinema, musica, spettacolo, sport, made in Italy, arte, società, storia (con personaggi quali Gandhi alla stazione Termini, Alberto Sordi con Comencini e De Laurentis, Vittorio Gassman, Federico Fellini che scende dall’aereo, Charlton Heston). L’archivio è stato candidato al Registro della Memoria del Mondo dell’Unesco.

L’unica osservazione, se mi è consentito, è sul perché non sia prevista la possibilità di acquistare on line anche il merchandising di Cinecittà: i berretti, le magliette, i gadget con il prestigioso logo ricamato sopra!


cinegiornale

  • Il reboot della saga di Superman sarà diretto da Zack Snyder, già regista di Watchman. Release a Natale 2012, fine del mondo permettendo.

  • Quel birichino di Christian Bale si sta già allenando per Batman 3 ma nulla è ancora ufficiale.

  • Sono stati resi noti ieri i film in concorso al Festival internazionale del Film di Roma, che si terrà nella Capitale dal 28 ottobre al 5 novembre. Si tratta di 16 pellicole, di cui quattro italiane (‘La scuola è finita’, di Valerio Jalongo; ‘Gangor’, di Italo Spinelli, coproduzione italo-indiana; ‘Una vita tranquilla’, di Claudio Cuppellini, coproduzione italo-tedesca; ‘Io sono con te’, di Italo Chiesa). Per quanto riguarda l’animazione, è da segnalare, fuori concorso, ‘Magica Avventura’, film in 3D con le Winx.

Programma completo del festival


300 – a new chapter?

300, il film sui guerrieri delle Termopili basato sul graphic novel di Frank Miller, è rimasto nella mia memoria e nel mio gusto per alcune scelte fotografiche, movimenti di macchina e inquadrature degni di riprodurre la plasticità dell’arte greca in un contesto di modernissimo pathos.   

La Legendary Pictures ha di recente confermato le voci riguardo ad un possibile seguito del film, e sarebbe ancora il buon Zack Snyder a dirigerlo.

 In verità, va detto che non si sa ancora se si tratterà di un prequel, di un sequel o di un midquel.

Quel che è certo è che nascerà comunque da un graphic novel di Frank Miller. E che, ovviamente, tenterà di avere la stessa potenza narrativa e iconica della prima pellicola.


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: