Get a site

a volte ritornano (28)

aggiornamento 9 ottobre: il film DisneyPixarSoul’ sarà distribuito direttamente su Disney+, saltando il passaggio in sala in tutti i Paesi in cui la piattaforma è disponibile. A differenza di quanto fatto con ‘Mulan’ in live action, non sono previsti costi aggiuntivi rispetto a quelli dell’abbonamento. ‘Soul’ esordirà in prima mondiale al London Film festival e sarà il 15 ottobre film d’apertura alla Festa del Cinema di Roma; arriverà sulla piattaforma a Natale, il 25 dicembre; nei Paesi dove non è disponibile Disney+, scrive Variety, il film sarà distribuito nelle sale ma non sono state annunciate date d’uscita. 
aggiornamento 17 settembre: ‘Soul’ sarà il film d’apertura alla Festa del Cinema di Roma, il 15 ottobre. Mentre scriviamo, l’uscita nelle sale americane risulta calendarizzata al 20 novembre ma la prestigiosa testata Variety ha riferito che si starebbero valutando altre opzioni, come il trasferimento diretto a Disney+.

  • ‘Soul’ è la storia vera di Joe Gardner, insegnante di musica, e delle domande sull’Anima. È anche un film Walt Disney – Pixar, in uscita a giugno 2020, il cui trailer ufficiale è stato rilasciato in queste ore. Il trailer è riprodotto a fine post ma, ancor prima di guardarlo, bisogna sapere che le Anime, prima di entrare nel corpo degli esseri umani, devono partecipare a dei seminari obbligatori, denominati “Tu”. Capita che il nostro Gardner, nel giorno del grande concerto della sua vita, commetta un passo falso e che la sua anima, accompagnata da un’altra (“22”, da leggersi TuTu), debba cercare di ritrovarsi in un viaggio cosmico. ‘Soul’  è diretto dal premio Oscar® Pete Docter, già uso ai moti dell’Anima almeno daInside Out se non addirittura da ‘Up’, e da Kemp Powers, già uso ai viaggi cosmici da ‘Star Trek: Discovery’; Jamie Foxx (‘Django Unchained’) e Tina Fey (‘Muppets 2’) danno voce ai protagonisti; la musica è composta da Jon Batiste, Trent Reznor e Atticus Ross.
  • James Dean tornerà a recitare. In versione olografica, full CGI, ma tornerà. Magic City Films ha ottenuto i diritti dalla famiglia dell’attore per l’utilizzo postumo dell’immagine e, a sessantacinque anni dalla morte, uno dei miti di Hollywood (‘Gioventú bruciata’, ‘La valle dell’Eden’, ‘Il gigante’) tornerà sul grande schermo in ‘Finding Jack’, film tratto dal romanzo di Gareth Crocker basato sull’abbandono di oltre diecimila cani da guerra alla fine del conflitto in Vietnam. Registi del film saranno Anton Ernst e Tati Golykh di Magic City Films, che lo produrranno con Donald A. Barton di Artistry Media Group. L’ologramma CGI di James sarà realizzato dalla società canadese VFX Imagine Engine insieme alla società sudafricana VFX MOI Worldwide; Geoff Anderson di Imagine Engine supervisionerà il lato VFX relativo alla ricostruzione dell’immagine dell’attore.
  • Anche George Michael, morto nel 2012, nel suo piccolo tornerà. Tornerà con un film e con alcune sue canzoni inedite, tra cui ‘This Is How (We Want You To Get High)’, da lui scritta e prodotta in collaborazione con James Jackman, pubblicata da Universal Music.  ‘This Is How (We Want You To Get High)’, peraltro, è parte della colonna sonora del film ‘Last Christmas’, il film ispirato alla musica di George Michael e degli Wham!, in uscita il 19 dicembre prossimo; è stato diretto da Paul Feig e co-sceneggiato da Emma Thompson, con Emilia Clarke, Henry Golding, Michelle Yeoh e la citata Thompso. La colonna sonora del film, che contiene tre brani degli Wham! nonché,appunto, dodici canzoni della carriera solista di George Michael, sarà disponibile da domani, 8 novembre
  • Frida Kahlo, poi, aveva un’Anima bellissima, che per nulla si spezzò allo spezzarsi del rachide. ‘Frida. Viva la vida’ è il film documentario di Giovanni Troilo che passerà alla trentasettesima edizione del Torino Film Festival nella sezione Festa Mobile, per poi arrivare in sala nei soli 25, 26 e 27 novembre. Prodotto da Ballandi Arts e Nexo digital in collaborazione con Sky Arte e con la partecipazione straordinaria di Asia Argento, ‘Frida. Viva la vida’ racconta un’artista che sembra aver vissuto tre vite, in un viaggio attraverso le sue opere, gli autoritratti, le fotografie, i vestiti e gli oggetti personali, molti dei quali conservati negli archivi del Museo Frida Kahlo, normalmente non accessibili al pubblico, oltre alle stampe originali delle fotografie scattate da Graciela Iturbide durante l’apertura del bagno di Frida nel 2004.

Ecco infine, come promesso, il trailer ufficiale di ‘Soul’:

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: