Get a site

intellettualismo etico

Il male, spesso, è mancanza di ragionamento.
Nel corso della storia, le persone che si sono comportate in modo scorretto, o semplicemente hanno permesso che cose scorrette avvenissero, hanno fatto il ragionamento di chi (ancora) non usa l’intelletto.
Se solo avessero fatto qualche passaggio in piú, avrebbero capito che non è giusto danneggiare gli altri, non è giusto danneggiare l’ambiente, non è giusto recare danno alcuno a qualsiasi essere vivente.
Esiste anche, è vero, il male che nasce dall’egoismo, dai complessi da colmare e dalla fame.
Anche in questi casi, tuttavia, basterebbe preferire l’uso della calotta cranica agli impulsi degli apparati piú bassi.
È questione tutt’altro che semplice, tuttavia, se Bene e male debbano coesistere per forza, per bilanciarsi all’infinito.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: