Crea sito

il cabarettista che ride

“Bucca aperta usque ad aures… gengivis denudatis…”

V. Hugo, L’Homme qui rit

“Salve, sono Giuein Giuein! E queste sono le mie Giueingive!”

Marco della Noce, ai tempi di Drive in

 Marco della Noce, attualmente a Striscia nei panni di Capitan Ventosa, ai tempi di Drive in, interpretava il personaggio di Giuein Giuein e, nel presentare se stesso, mostrava al contempo le sue gengive, per l’occasione divenute “giueingive”.

Il sospetto è che tale affermazione derivasse dal mio libro preferito, il Libro dei Libri, l’Homme qui rit.

È da ricordare che della Noce, vincitore del premio della critica al Festival nazionale del Cabaret nel 1988, oltre alle fortunate esperienze con Ricci, ha fatto molte cose interessanti, con la Gialappa’s Band a Mai dire gol, con Serena Dandini a L’ottavo nano, a Zelig, al doppiaggio di personaggi in film d’animazione come Cars e Cars 2.

Preme precisare che il post non è stato oggetto di precedente contrattazione economica.

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: