Get a site

2020, questo sconosciuto

– Fantozzi, qual è il suo segno zodiacale?

– Topo…

Si deve dare per scontato che il ragionier Fantozzi poco s’intendesse d’astrologia cinese. Il Topo, segno di riferimento del 2020, fu il primo animale a raggiungere Buddha nel Nirvana, pur con l’espediente di saltare sul dorso del Bue, ed i nati sotto il segno del muride, per chi ci crede, sono dotati d’intuito, arguzia, gentilezza e versatilità.
Piú prosaicamente, il 2020 sarà un anno bisestile, non particolarmente ricco di ponti, giusto il 1° maggio, il 2 giugno, Natale e santo Stefano. Capodanno cadrà di mercoledí, l’Epifania di lunedí, il 25 aprile di sabato, Ferragosto di sabato, Ognissanti di domenica.
Secondo la rivista Nature, le grandi attese della scienza saranno legate all’arrivo su Marte di tre rover inviati da Cina, Nasa ed Europa, a nuove scoperte sui buchi neri e al primo lievito artificiale.
In quest’ultimo ambito, infatti, la grande sfida è quella della biologia sintetica, con il primo lievito artificiale, Synthetic Yeast 2.0, interamente progettato al computer. Lo scienziato Hiromitsu Nakauchi dell’università di Tokyo, peraltro, ha in programma di coltivare tessuti umani in embrioni di topo e ratto per ottenere organi per i trapianti; in Indonesia, si prepara il test che potrebbe arrestare la diffusione della febbre dengue. Quanto al clima, è prevista a novembre a Glasgow, nel Regno Unito, la conferenza COP26, legata all’accordo di Parigi del 2015, in base al quale i Paesi dovranno presentare i loro programmi per ridurre le emissioni di gas serra. Ed è ovvio che cruciali saranno, anche da questo punto di vista, le elezioni presidenziali negli Stati Uniti, con un Presidente uscente che, se confermato, potrebbe far uscire gli Stati Uniti da questi tavoli di confronto e da queste sensibilità.
La città di Torino nel 2020 sarà Città del Cinema, donde l’hashtag #ToCinema2020. Sarà un anno d’iniziative concepite per celebrare il ventesimo anniversario dell’apertura del Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana e la nascita di Film Commission Torino Piemonte; comincerà tutto tra qualche ora, proprio a Capodanno.
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella si recherà in Cina per i cinquant’anni dall’inizio delle relazioni commerciali tra i due Paesi.
Il 1º gennaio La Croazia assumerà la presidenza di turno dell’Unione Europea per la prima volta; il 31 è prevista la famigerata Brexit, con la graduale uscita del Regno Unito dall’Unione europea; il 20 ottobre si aprirà l’Expo 2020 a Dubai, in programma fino al 10 aprile 2021; il 3 novembre, come anticipavamo, ci saranno le elezioni presidenziali negli Stati Uniti d’America. Gli appassionati di sport sanno già che dal 12 giugno al 12 luglio ci saranno gli Europei di calcio e che dal 24 luglio al 9 agosto si terranno i XXXII Giochi olimpici estivi a Tōkyō. Si svolgerà dal 12 al 16 maggio, nei Paesi Bassi, la sessantacinquesima edizione dell’Eurovision Song Contest.
Nel 2020 Samuele Bersani compirà cinquant’anni. E non sarà il solo! In questa sede dobbiamo ricordare tra i prossimi cinquantenni Mariah Carey, Teresa Mannino, Melania Trump, Matt Damon, Claudia Schiffer come Naomi Campbell, Tim Walker, il tennista André Agassi, Uma Thurman, Jennifer Lopez, Christopher Nolan, Claudia Schiffer, Ethan Hawke, Jennifer Connelly, Walter Nudo, Heather Graham, Ettore Bassi, Paolo Sorrentino.
Con riguardo ai quarantenni, colpisce il (quasi) coincidente genetliaco di numerosi belli di Hollywood, quali Jake Gyllenhaal, Charlie Hunnam, Zachary Levi, Chris Pine, Channing Tatum e Ryan Gosling. Traguardo importante anche per Liam Hemsworth, che ne compirà soltanto trenta. Per il resto, spegneranno quaranta candeline anche Christina Aguilera, Gisele Bündchen, Michelle Williams, Jason Segel, Nick Carter dei Backstreet Boys, Kim Kardashian West, Macaulay Culkin, Eva Green, Kristen Bell, Lin-Manuel Mirando, Ashanti, Christina Ricci.
Historia in fundo, ecco alcune ricorrenze del 2020:

  • duecento anni dalla nascita della scrittrice Anne Brontë;
  • centocinquant’anni dalla morte di Charles Dickens, scrittore anch’egli;
  • cento anni dalla nascita di Gianni Rodari, riconosciuto autore di letteratura per l’infanzia;
  • dieci anni dalla morte della poetessa Alda Merini;
  • centocinquant’anni dalla nascita di Vladimir Il’ič Ul’janov, meglio noto come Lenin;
  • centoquarant’anni dalla nascita di Iosif Vissarionovič Džugašvili, meglio noto come Stalin;
  • centoquarant’anni dalla nascita di George Marshall, quello del piano Marshall;
  • ottant’anni dalla nascita di Paolo Borsellino;
  • centotrent’anni dalla morte di Edwin Hubble, l’astrofisico e astronomo che ha individuato la galassia di Andromeda ed al quale è intitolato il famoso telescopio spaziale;
  • cinquecento anni dalla morte di Raffaello;
  • duecentocinquant’anni dalla nascita di Beethoven;
  • cent’anni dalla nascita di Matisse;
  • cento anni dalla nascita di Federico Fellini.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: