Get a site

brevi dai media (98)

  • Si è svolto (…) in videoconferenza al Ministero dello Sviluppo economico il Tavolo TV 4.0, presieduto dalla Sottosegretaria Mirella Liuzzi, con i rappresentanti delle istituzioni, gli operatori televisivi e le associazioni di categoria. Nel corso dell’incontro, sono stati comunicati importanti aggiornamenti in merito alla road map per il passaggio al nuovo digitale terrestre. In particolare è stata annunciata la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale di 48 bandi per gli operatori di rete in ambito locale e la pubblicazione sul sito del MiSE del Decreto interministeriale per l’erogazione degli indennizzi a favore dell’emittenza locale. È stata inoltre comunicata la firma del Ministro Patuanelli al decreto di apertura di una nuova finestra temporale per la rottamazione volontaria delle frequenze televisive. Durante la riunione sono stati infine illustrati gli aggiornamenti sulla campagna di comunicazione messa in campo dal MiSE e, in particolare, forniti i primi dati riguardanti la pianificazione su tv, radio, stampa, web, nonché sugli altri media nazionali e locali. ”Grazie ad una importante mobilitazione del Ministero e al proficuo confronto con tutti gli operatori, stiamo procedendo con celerità su tutte le attività previste dalla transizione tecnologica mettendo in campo numerose iniziative, al fine di arrivare pronti alle scadenze previste dalla road map sul passaggio al nuovo standard di trasmissione televisivo”, ha dichiarato la Sottosegretaria Liuzzi. (⇐Comunicato stampa)
  • È intuibile come la pandemia abbia concausato un maggiore utilizzo delle piattaforme di streaming. Stando ai dati di Strategy Analytics, che ha analizzato l’andamento delle ventuno piattaforme piú importanti, il terzo trimestre si è chiuso con 769,8 milioni di abbonati su scala mondiale, il 28,3% in più rispetto ai 552,1 milioni di un anno fa. Si tratta, riporta Ansa, della cifra piú alta mai registrata, che batte il record dei 211,7 nuovi abbonati del quarto trimestre 2018.
  • Si chiamerà Rai24 e sarà il nuovo portale della Concessionaria di Stato, in grado di mettere in sinergia tutti i siti dell’azienda. Fortemente voluto dall’amministratore delegato Fabrizio Salini, entusiasticamente lanciato dalla direttrice editoriale per l’offerta informativa Giuseppina Paterniti, Rai24 avrà 24 pagine locali, per le regioni e le province autonome, 21 in italiano e 3 in altre lingue. Una pagina istituzionale, una del Vaticano e anche quella sportiva. 
  • Già da ieri, 18 dicembre, i ventitré canali della Testata Giornalistica Regionale RAI sono visibili su Tivúsat con un canale dedicato, dal numero 301 (riservato al TgR Valle d’Aosta) al 323 (TgR Sicilia). L’offerta comprende un palinsesto che va da ‘Buongiorno regione’ (in onda dalle 7.40 alle 8.00 dal lunedì al venerdì) alle due principali edizioni dei Tg delle 14.00 e delle 19.30, fino al TG della notte delle 24.10. A ciò si aggiunge l’informazione dedicata alle minoranze linguistiche. Con l’arrivo dei ventitré canali della TgR, aumenta l’offerta gratuita di Tivúsat , che conta ormai piú di 180 canali tv e radio disponibili, di cui 55 in HD e 7 in 4K (rispetto ai nove canali in alta definizione presenti sul digitale terrestre, che non ne dispone nessuno in 4K Ultra HD). Già dalla fine di quest’anno, peraltro, Rai, Mediaset, Discovery, sky e molte altre emittenti trasmetteranno via satellite su Tivúsat molti canali digitali solamente in alta qualità.
  • La ventiquattresima edizione di Cartoons on the Bay si conclude in queste ore. A ricevere il Pulcinella Award per la categoria Preschool Tv Series è stato ‘Lúpin’s Tales’ (Xilam Animation, Maga animation studio, Rai Ragazzi); nella categoria Upper Preschool Tv Series ha vinto ‘Topo Gigio’ (Movimenti Production Srl), ‘Urban Legends’ (KecskemŽtèlm Kft.) in Kids TV Series. Per Interactive Multimedia Work è stato premiato premiato ‘Death Stranding’ (Kojima Productions Co.), per Live Action TV Series ‘Endlings’ (Sinking Ship Entertainment), per Pilot TV Series ‘We are family’ (TeamTO), per Short film ‘The Snail and the whale’ (Magic Light Pictures). Nella sezione Lungometraggi il premio per il Miglior film è stato assegnato a ‘La famosa invasione degli Orsi in Sicilia’ (Indigo Film srl, Prima Linea Productions, Rai Cinema, PathŽ Films); Miglior regia a Zabou Breitman ed Eléa Gobbé-Mévellec per ‘Les Hirondelles de Kabul’ (les armateurs); Miglior sceneggiatura a ‘Buñuel en el laberinto de las tortugas’ (Sygnatia Sl); Miglior animazione ad ‘Arctic Dogs’ (Ambi Media Group); Miglior colonna sonora e Pulcinella Ciak d’Oro a ‘Lava’ (Crudo Films). Il Migrarti Awards è stato consegnato all’iraniano ‘Dreams in the depths’ (Hozeye honari Kurdestan of Traovince), l’Unicef Award all’italiano ‘Lampadino e Caramella nel magico regno degli Zampa’ (Animundi s.r.l.). L’edizione 2020 di ‘Cartoons on the Bay’ ha attribuito il Pulcinella Award alla Carriera ad Altan e ha visto entrare nella Hall of fame del Festival Guido Manuli e Don Bluth.
  • ‘Daydreamer – Le Ali del Sogno’, la soap opera turca con Can Yaman e Demet Ozdemir, il prossimo 7 gennaio sarà in onda su Canale 5 in prima serata, confortata dal riuscito esperimento del 7 settembre scorso. È questione d’interessante dibattito se, ed in che misura, talune produzioni televisive turche abbiano contribuito a migliorare la società di Istanbul.
  • Slitta al 2021 l’uscita nelle sale del film ‘Diabolik’, adattamento cinematografico delle avventure del personaggio creato da Angela e Luciana Giussani, diretto dai Manetti bros. Come si ricorderà, ‘Diabolik’ è stato scritto da Michelangelo La Neve e dagli stessi Manetti, che hanno firmato anche il soggetto insieme a Mario Gomboli; è una produzione Mompracem con Rai Cinema, prodotto da Carlo Macchitella e Manetti bros., in associazione con Astorina, con il sostegno di Emilia – Romagna Film Commission, Friuli Venezia Giulia Film Commission, Film Commission Vallee D’Aoste, distribuito da 01 Distribution.  La colonna sonora originale è composta da Pivio & Aldo De Scalzi, mentre Manuel Agnelli è autore e interprete di due brani inediti. Protagonisti sono Luca Marinelli, Miriam Leone e Valerio Mastandrea; nel cast ci sono anche Alessandro Roia, Serena Rossi, Claudia Gerini, Roberto Citran.
  • A causa della pandemia, anche il festival di Berlino si vede costretto a prendere provvedimenti. L’edizione 2021 sarà strutturata in due sessioni; a marzo sarà possibile seguire on line il mercato dei prodotti e dei progetti, nonché le anteprime dei film selezionati, mentre per giugno è previsto un evento dal vivo, con la proiezione dei film vincitori e di altri titoli che saranno disponibili e ritenuti interessanti. Cosí hanno deciso Carlo Chatrian, direttore della Berlinale, e Mariette Rissenbeek, direttore esecutivo. Per la completezza dell’informazione, la Mostra di Venezia ha confermato ufficialmente le prossime date, dall’1 all’11 settembre mentre Cannes, tando ad alcune indiscrezioni, potrebbe slittare a luglio. È invece online fino a domani, sul sito MyMovies, la ventunesima edizione dell’Asiatica Film Festival; ‘The Cloud in Her Room’, di Zheng Lu Xinyuan, vincitore del “Tiger Award” all’ultimo festival internazionale di Rotterdam; ‘Everyday is a Lullaby’ del regista indonesiano Putra Tuta; il thailandese ‘Where we belong’, di Kongdej Jaturanrasmee e ‘Dark, Dark Man’, del kazako Adilkan Yerzakov, presentato a Cannes, sono alcuni dei titoli in programma.
  • Si chiama “Festival sotto l’Albero” il regalo di Natale che il Festival del Cinema Europeo offre al suo pubblico, disponibile gratuitamente dal 20 dicembre al 10 gennaio sulla piattaforma www.ondemand.festivaldelcinemaeuropeo.com. Un evento speciale per ringraziare quanti, nel corso degli anni, hanno seguito il Festival e per offrire a tutti coloro che amano il cinema una selezione del miglior panorama cinematografico europeo e pugliese. Sarà possibile vedere tutti i film vincitori del “Concorso Ulivo d’Oro-Premio Cristina Soldano” e una selezione dei migliori cortometraggi dei più importanti giovani registi pugliesi presentati nel “Concorso Puglia Show” e in altre Sezioni durante le ventuno edizioni del Festival del Cinema Europeo. (…) Il programma del “Festival sotto l’Albero” sarà annunciato domani, domenica 20, da Alberto La Monica – direttore del Festival del Cinema Europeo – e da Luigi La Monica – direttore del Concorso Puglia Show, e trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook del Festival del Cinema Europeo dal Teatro Comunale di Corato, città in cui dall’1 al 6 maggio 2000 si svolse la prima edizione del Festival.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: