Get a site

marketing and communication

spicchi d’arte tra baffi di storia (60)

  • La Disney ha finalmente designato in Halle Bailey l’attrice che interpreterà il ruolo di Ariel nella trasposizione dal vero (live action) del film d’animazione ‘La Sirenetta’, del 1989. È brava, grintosa e con una bellissima voce ma negli Stati Uniti alcuni non apprezzano il fatto che sia afroamericana. È stato diffuso in queste ore, peraltro, il primo teaser trailer della versione live action di ‘Mulan’, che sarà nelle sale il 27 marzo 2020; lo proponiamo a fine post.
  • Le celebrazioni per l’ottantesimo compleanno di Batman non sono certo concluse, DC sta organizzando eventi live, fan celebration, lanci di prodotti esclusivi nel corso di tutto l’anno. Il 26 luglio, al Giffoni Film Festival, Warner Bros. e DC Comics celebreranno il cavaliere oscuro alle 16, con una master class dal titolo ‘#Batman80 – Il Mito del Cavaliere Oscuro’ che ha illuminato per sempre il mondo dei Comics, moderata da Manlio Castagna e tenuta dal fumettista Carmine Di Giandomenico; alle 17, sempre a Giffoni, verrà presentato, in anteprima nazionale ‘Batman: Hush’, film disponibile per l’acquisto e il noleggio dal 21 settembre su tutte le piattaforme digitali tra cui Infinity, SKY Primafila, iTunes, Youtube, Chili, Timvision. La giornata si concluderà con la proiezione dell’ultimo episodio della quinta e ultima stagione di ‘Gotham’.
  • L’ultima cinematografica fatica di Brian De Palma s’intitola ‘Domino’ e uscirà in Italia l’11 luglio. Thriller in salsa terroristica,  basato sulla lotta internazionale contro l’Isis, produzione europea posta in essere grazie a fondi danesi, francesi, belgi, olandesi e italiani, ‘Domino’ poteva esprimere delle potenzialità immense ma (more…)

le scelte del Biscione (9)

Mediaset, offerta dei film in prima visione 2019 - 2020

Aggiornamento – riflessione del 4 luglio: strano non siano state trattate le reti tematiche.
Si è tenuta a Santa Margherita Ligure la tradizionale conferenza stampa per la presentazione dei palinsesti di Mediaset; la ridente cittadina delle Cinque Terre è stata omaggiata in segno di riscatto, con l’augurio di completa rinascita dopo le terribili mareggiate dello scorso autunno. Pier Silvio Berlusconi, oltre alle informazioni specifiche sulla programmazione e sulle scelte editoriali, si è espresso sulle ultime novità riguardo alla diatriba con Vivendi, su
Media for Europe e sulla strategia d’espansione in Europa: “Viste le prime sinergie del nostro progetto e i primi risultati si uniranno anche gli altri broadcaster. (…)Abbiamo lanciato un progetto coraggioso e vorremmo diventasse la casa della tv europea: è destinato a creare valore – ha dichiarato nel corso della presentazione dei nuovi palinsesti televisivi di Mediaset per la stagione 2019-20 – Abbiamo già individuato oltre 100 milioni di euro di risparmi solo in Italia e in Spagna. Solamente diventando piú grandi si può continuare a competere: le sinergie riguardano la piattaforma tecnologica, la raccolta dati, l’adressable tv che, se fatte unendo le forze, possono portare a grandi risultati. Ci sono tavoli di lavoro già in atto: speriamo di portarli a un livello piú  alto e di spingere e di convincere il management di ProSiebenSat a seguire questa strada e trovare dei risparmi anche dal punto di vista dell’efficienza tecnologica insieme. Che sia con gli azionisti, che sia con il management, che sia con l’acquisto di un’altra quota o una fusione, il modo si trova. Cominciamo a portare a termine la nascita di Media For Europe, un passo alla volta. ProSiebensat ci piace ma di possibilità in Europa ce ne sono altre”. Il Ceo, oltre che amministratore delegato di Mediaset, ha ammesso degli abboccamenti con Netflix e Amazon per eventuali co – produzioni e possibilità d’integrazione di Ei Towers con Rai Way, definita “la strada obbligata” sebbene, al momento, non vi sia “nulla di concreto”. Quanto al canale francese Tf1 e alle indiscrezioni, Berlusconi jr. ha precisato “Stiamo dialogando con tutti ma non c’è niente di concreto che assomiglia a una notizia di un accordo”. Possibilità di collaborazione al progetto Mef sembrano essere pervenute anche dal Portogallo (Media Capital) e da un piccolo gruppo televisivo francese, che si chiama NRJ.
Qui di seguito, le salienti novità sui palinsesti: (more…)


brevi dai media (88)

Aggiornamento 26 giugno: stasera riparte ‘SuperQuark’! In programma scimpanzé del Senegal, Museo archeologico di Napoli, grotte di Bueno Fonteno, sul lago d’Iseo, artificieri del Genio Militare, bistecca senza carne stampata in 3d, indiani d’America, prolattina, alimentazione degli astronauti e molto altro.

  • Buon lavoro! Sky Italia ha annunciato che Maximo Ibarra, a partire dal 1° Ottobre 2019, assumerà il ruolo di CEO di Sky Italia riportando ad Andrea Zappia, che dallo scorso novembre è alla guida dell’area europea continentale di Sky.
  • Il positivo verdetto del Comitato olimpico internazionale, riprodotto in altre sedi, ha premiato le risorse naturali, il know how ma anche la sostenibilità che la candidatura Milano – Cortina per Olimpiadi e Paralimpiadi invernali 2026 poteva garantire. Bellezza delle Dolomiti, suggestione delle metropoli ma anche ricadute economiche positive sul Pil per 2.3 miliardi, secondo uno studio de La Sapienza, con possibilità di ricavi fino a 3 miliardi di euro, secondo un’analisi della Bocconi. Olimpiadi e Paralimpiadi si terranno, rispettivamente, nei periodi 6-22 febbraio e 6-15 marzo; gli eventi saranno distribuiti fra Lombardia, Veneto e province di Trento e Bolzano: Milano, Valtellina, Cortina e Val di Fiemme. La cerimonia d’apertura davanti agli 80 mila spettatori di San Siro potrebbe diventare la piú partecipata nella storia dei Giochi invernali, con Pechino 2022. Quella di chiusura andrà in scena nel suggestivo scenario dell’Arena di Verona, sito patrimonio dell’Unesco.
  • Auditel rileva anche i dispositivi portatili, come smartphone, SmartTv, tablet, PC e console per i videogiochi. Le App saranno rilevate a partire da fine estate. Già disponibili e in fase di test dal 16 dicembre 2018, le nuove misurazioni di Auditel sono quindi diventate pubbliche e ufficiali il 24 di giugno; i dati giornalieri sono disponibili da oggi, dalle ore 14; una disamina settimanale sarà inoltre consultabile alle dieci del mattino del martedí, per consentire e suggerire un’analisi piú attendibile e stabile della fruizione video che si realizza sugli schermi alternativi. Secondo la ricerca base cui Auditel attinge, in Italia ci sono oggi oltre 112 milioni gli schermi che possono accedere a contenuti video o tv, di cui 42 milioni circa sono televisori tradizionali, 43 milioni smartphone, 7 milioni i tablet e altrettante le smart tv connesse, 19 milioni i pc, cui si aggiungono le piattaforme per i videogiochi. Andrea Imperiali, presidente di Auditel, ha ricordato (more…)

diversity & diversity media awards

Aggiornamento ulteriore: Change.org invita alla sensibilizzazione e alla mobilitazione per aiutare i ragazzi diversamente abili della Locanda dei Girasoli, che rischiano di rimanere senza lavoro.
Aggiornamento: in tema di diversità è da ricordare anche il Diversity Day, organizzato domani, 5 giugno, presso l’Università Cattolica di Milano, dalle 9 alle 15.30. O
ltre settanta aziende nazionali e internazionali svolgeranno centinaia di colloqui, si tratta del “più grande evento riservato all’inserimento lavorativo di persone con disabilità e appartenenti a categorie protette”. Per iscrizioni e informazioni Diversityday.it
Fondata nel 2013, Diversity è una no profit impegnata nel diffondere la cultura dell’inclusione, favorendo una visione del mondo che consideri la molteplicità e le differenze come valori e risorse preziose per le persone e le aziende. Comunicazione, ricerca, monitoraggio, formazione, consulenza e advocacy sono le principali attività svolte da Diversity, in collaborazione con un’ampia gamma di partner, tra cui università, istituti di ricerca, istituzioni, aziende e organizzazioni non governative nazionali e internazionali.”
Tra le altre attività, Diversity organizza ogni anno i Diversity Media Awards (DMA), che sono conferiti alle produzioni cinematografiche e televisive, ai broadcaster, ai creativi e ai protagonisti dei prodotti mediali e al personaggio pubblico che “meglio hanno raccontato temi o storie di inclusione nel corso dell’anno precedente (…) i personaggi e i contenuti media che hanno contribuito a una rappresentazione valorizzante della diversità nelle aree genere e identità di genere, orientamento sessuale ed affettivo, etnia, età e generazioni, (dis)abilità.”
Francesca Vecchioni, presidente di Diversity, ha dichiarato:
(more…)


Romulus e altri demoni

  • Come anticipato a commento d’altro post, la riuscita trasposizione cinematografica delle vicende di Romolo e Remo (‘Il Primo Re’, di Mattero Rovere) diventerà una serie televisiva. Prodotta da Sky, Cattleya e Groenlandia, ‘Romulus’, questo il titolo della serie, sarà composta da dieci episodi, girati tutti in protolatino a Roma e in altri luoghi del Lazio, con due intere città meticolosamente ricostruite sulla base di ricerche storiche documentate, migliaia di figuranti, piú di 700 cascatori e controfigure, centinaia di armi. Nel cast, quali attori principali, Andrea Arcangeli, Marianna Fontana e Francesco Di Napoli; registi Michele Alhaique, Enrico Maria Artale nonché, come non poteva non essere, lo stesso Matteo Rovere.
  • Arriva oggi in Italia ‘Facebook Film’, nuova interessante funzione del popolare social medium. Si tratta, come intuibile, di una funzionalità pensata per chi va al cinema, già rodata negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito, che consente di visualizzare tutti i film in programmazione nelle vicinanze e, ovunque si sia, (more…)

MGM: 95 years of lions…

(more…)


maestri a confronto (2)

  • Nasce domani, 8 aprile, alla Triennale di Milano, il museo del Design, spazio concepito per ripercorrere la storia del mondo dal 1946 al 1981 attraverso gli oggetti e le forme che sono stati concepiti e hanno caratterizzato, forse anche simboleggiato, i rispettivi periodi. Si tratta di fulgidi esempi di Made in Italy, dalla poltrona ‘Proust’ di Alessandro Mendini alla radio Brionvega, dal telefono ‘Grillo’ ai ‘Moon Boot’, spesso presentati con il corrispondente prototipo in legno, fornito dalla Regione Lombardia. A ulteriore dimostrazione dei diversi volti della Storia, sul muro del lungo salone che ospita la mostra sono riportati gli eventi fondamentali che si sono verificati nel lasso di tempo analizzato, dall’allunaggio al sequestro Moro. Simpatica coincidenza, la mostra prende il via il giorno prima del Salone del Mobile e della Design Week.
  • È in onda su Rai Play, sul portale web di Rai Gulp nonché, da maggio, su Rai Gulp stessa, ‘Missione Spazio Reloaded’, una produzione di Rai Ragazzi, realizzata in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA), l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e l’Aeronautica Militare. (more…)

brevi dai media (83)

  • Aggiornamento ulteriore: ancor meglio, apprendiamo che Tim Burton sarà in Italia il giorno prima dei David, proprio per l’anteprima italiana di ‘Dumbo’!
  • Tim Burton riceverà il David di Donatello alla Carriera, il “David for Cinematic Excellence”. Ci piace ricordare che il suo ‘Dumbo’, rifacimento dell’omonimo film d’animazione rimasto nel cuore di tutti, sarà nelle sale italiane il 28 marzo; vogliamo immaginare il cineasta che, il giorno dopo la cerimonia, si gode la versione italiana del film in una nostra sala. Quanto ai David, a questo link un’aggiornata trattazione.
  • L’APT-Associazione Produttori Televisivi ha cambiato nome e veste grafica, diventando APA-Associazione Produttori Audiovisivi, sottotitolo “serie – film – intrattenimento – doc – animazione”. Le novità sono state illustrate dal presidente Giancarlo Leone, contestualmente alla presentazione del primo Rapporto sulla produzione audiovisiva nazionale, realizzato da APA, sostenuto dalla Direzione generale Cinema del MiBact e da Luce Cinecittà, con il contributo di diversi istituti di ricerca quali E-Media, Symbola, OFI, Geca Italia e Ce.R.T.A. (v. fine post).
  • Comincia domani, 15 marzo, per concludersi il 22, la ventesima edizione del Sottodiciotto Film Festival, kermesse nata nel 2000 su iniziativa della Città di Torino e del locale A.I.A.C.E. come luogo di crescita e dialogo intergenerazionale per (more…)

spicchi d’arte tra baffi di storia (54)

    • L’8 marzo si celebra la Giornata internazionale della Donna ed il nostro pensiero in proposito è stato espresso in piú occasioni. In alternativa alle ovvietà, alle ipocrisie e alle melensaggini che molti profondono per la ricorrenza, vogliamo piuttosto segnalare piú originale e cinefila iniziativa: (more…)

Saint Seiya at Hollywood (and on Netflix as well…)

Saint Seiya netflix - Athena and Seya

I have been often wondering what kind of sort the anime ‘Saint Seiya’ would have passed should it be treated by an American, perhaps in Hollywood, company. I mean: the Saint Seiya lovers of course appreciated Masami Kurumada’s original concept, Kurumada, Himeno and Shingo Araki’s original drawing, Seiji Yokohama’s original music. But… What if those assets, such a powerful brand, that has already inspired a number of television anime, OVAs, anime films, and spin off manga, would have been treated by stars & strips entertainment system? Well, some pieces of information make us to consider it more precisely…
During its Anime Lineup Presentation event, on November 20, Netflix announced (more…)


#WorldTVDay 2018: #WeLoveTv anche quest’anno

Oggi, 21 novembre 2018, ricorre la ventiduesima Giornata mondiale della Televisione:
“Immaginate per un momento che, a partire da domani, il televisore smetta di funzionare. Qual è la prima cosa che vi mancherebbe? La tua serie tv preferita? Rimane sempre in contatto con la notizia? Perdersi la partita della squadra del cuore? (more…)


brevi dai media (79)

  • La morte di Stan Lee merita l’incipit di questo post. Abbiamo perso il padre degli Avengers, dell’Uomo Ragno (Spider Man), di Hulk, degli X-Men, di Daredevil, dei Fantastici 4, di Iron Man, di Doctor Strange, perfino di Thor. Al netto dei crediti da attribuire alla mitologia, ovviamente.
  • È ufficiale: ‘Sanremo Giovani’ 2018 sarà condotto da Fabio Rovazzi e da Pippo Baudo. Il secondo ha alle spalle tredici interi festival, il secondo ha dichiarato di non essere preoccupato dal confronto perché, pur conquistando il carisma del siciliano il 99% del palco, saranno comunque “una bella coppia”. Claudio Baglioni, direttore artistico, ha parlato di una “perfetta fusione tra tradizione e innovazione”.
  • Che poi, il super Pippo nazionale, Baudo intendo, (more…)

brevi dai media (78)

Aggiornamento: le puntate serali del ‘Milionario’ saranno realizzate in Polonia e andranno in onda a partire dal 7 dicembre; tra le innovazioni, la possibilità di chiedere il parere di un amico esperto presente in studio e la formula “chiedi a Gerry”, per un aiuto dal conduttore.

  • La Commissione Ue ha approvato l’acquisizione da parte della Disney di alcuni asset della Fox , a condizione che la casa di Topolino rispetti gli impegni e dismetta, dunque, tutti i canali fattuali che controlla nello spazio Ue: A+E Television Networks, History, H2, Crime & Investigation, Blaze e Lifetime. Secondo Bruxelles, tale impegno rimuove completamente la sovrapposizione tra le attività di Fox e Disney
  • Cominceranno giovedí 8 novembre le offerte che alcune società sportive, del comparto media, di private equity faranno per acquistare gli oltre venti canali sportivi regionali che Walt Disney sta cedendo come parte dell’acquisizione degli asset di 21st Century Fox. Secondo le valutazioni di Guggenheim Securities, i canali regionali avrebbero un valore pari a 25 miliardi di dollari, secondo altri la loro vendita frutterà piuttosto tra i 16 e i 20 miliardi. La grande proprietaria di emittenti televisive Sinclair Broadcast Group si è pubblicamente detta interessata ai canali, ai quali sarebbero interessati anche il rapper Ice Cube con Carolyn Rafaelian, fondatrice della società di gioielli e accessori ‘Alex and Ani’. Altri possibili acquirenti la società di private equity Apollo Global Management, Blackstone Group, Kkr & Co. e Providence Equity Partners ma anche Silver Lake in partnership con Endeavor Llc.
  • Molte fonti riportano che Mediaset (more…)

spicchi d’arte tra baffi di storia (46)

  • Il film dedicato a Gian Lorenzo Bernini arriverà in sala il 12, 13 e 14 novembre, a ideale vernissage della stagione 2018 -2019 de ‘L’arte al cinema’, distribuita da Magnitudo insieme a Chili. ‘Bernini’, questo il titolo, è un film di Francesco Invernizzi, con Anna Coliva (direttrice della Galleria Borghese), il critico Luigi Ficacci, Andrea Bacchi; racconta l’artista attraverso la mostra che gli è stata dedicata alla Galleria Borghese di Roma, da novembre 2017 a febbraio 2018, grazie a riprese d’altissima qualità.
  • Anche Guillermo del Toro, nel suo piccolo, si cimenta con Pinocchio. Sarà, infatti, regista, sceneggiatore e produttore di un musical realizzato in stop motion, che costituirà anche la sua prima fatica nel cinema d’animazione. Il ‘Pinocchio’ di del Toro sarà ambientato in Italia negli anni Trenta; è una produzione di Guillermo del Toro, The Jim Henson Company (‘The Dark Crystal: Age of Resistance’) e ShadowMachine (‘Bojack Horseman’, ‘The Shivering Truth’, ospiterà la produzione animata in stop motion). Insieme a del Toro, il film verrà prodotto da Lisa Henson, Alex Bulkley di ShadowMachine, Corey Campodonico e Gary Ungar di Exile Entertainment. Blanca Lista sarà co-produttrice. Patrick McHale (‘Over The Garden Wall’, ‘Adventure Time’) ne scriverà la sceneggiatura insieme a del Toro. Mark Gustafson (‘Fantastic Mr.Fox’) si occuperà della regia assieme a del Toro, mentre Guy Davis sarà co-production designer, partendo dall’originale concezione dell’illustratore Gris Grimly del personaggio di Pinocchio. I pupazzi del film saranno realizzati da Mackinnon e Saunders (‘La sposa cadavere’).
  • Neanche a farlo apposta, si è saputo in queste ore chi sarà il Geppetto di Matteo Garrone, alle prese  anch’egli con il famoso burattino: (more…)

brevi dai media (77)

  • Lucia Bosé e Raffaella Carrà sono state insignite dell’onorificenza di Dama “al Orden del Mérito Civil” dall’ambasciatore di Spagna in Italia Alfonso Dastis, a nome e per conto del Re di Spagna Felipe VII. La cerimonia si è svolta all’Auditorium Parco della Musica di Roma; in Spagna e Argentina il riconoscimento conferito a Raffaella Carrà, icona della televisione in tutti e tre questi Paesi, è stato il pretesto per un ricco talk show con ospiti di prestigio. Per l’Italia c’era Gabriella Carlucci. L’evento che ha coinvolto Carrà e Bosé rientra nell’ambito del programma ‘Pop y Protesta’, presentato dal Consigliere Culturale dell’Ambasciata di Spagna in Italia, Ion de la Riva, dall’amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma, José R. Dosal, dal direttore dell’Instituto Cervantes, Juan Carlos Reche e dalla direttrice della Real Academia de España a Roma, Ángeles Albert; attraverso l’iniziativa, l’ambasciata di Spagna in Italia, in collaborazione con Fondazione Musica per Roma, la redazione di Spagna Contemporanea e l’Istituto di studi storici Gaetano Salvemini di Torino, commemora il 50º anniversario del ’68, che provocò profondi mutamenti culturali, politici e sociali in Italia, Spagna e America Latina.
  • Ricordate tutti He-Man? E She-Ra? Bene, sarà su Netflix dal 16 novembre prossimo venturo ‘She-Ra and the Princesses of Power’, una produzione DreamWorks Animation, diretta da Noelle Stevenson. I doppiatori Aimee Carrero (Adora / She-Ra), Karen Fukuhara (Glimmer) e Marcus Scribner (Bow), invitati al Comic con di New York, si sono lasciati scappare che un personaggio, Bow, ha due padri.
  • La versione in live action di ‘Aladdin’, diretta da Guy Ritchie, sarà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il 22 maggio. Il fortunato Aladino sarà interpretato da Mena Massoud, Jasmine avrà le fattezze di Naomi Scott, il genio della lampada, un tempo impersonato dall’indimenticabile Robin Williams, stavolta (more…)

Santi, poeti, spettatori: gli italiani secondo Auditel e Censis

Oltre 6 milioni di donne sono capofamiglia. I bambini tra 4 e 10 anni si rivelano precoci digitali. Aumentano le coabitazioni per ragioni economiche. È clamoroso il boom di accessori domestici: mentre la tv spopola e lo smartphone invade anche il letto (28 milioni di adulti navigano sul web di notte), nelle case sono più i forni a microonde che le lavastoviglie, va scomparendo la segreteria telefonica e si fa largo la vasca idromassaggio.

È stato presentato oggi al Senato della Repubblica il “1° Rapporto Auditel – Censis su convivenze, relazioni e stili di vita delle Famiglie italiane“. 

Il Rapporto si fonda sulla Ricerca di Base Auditel, che, 7 volte l’anno, intervista – casa per casa- oltre 41 mila italiani e realizza, così, una fotografia originale e preziosa della società: le dotazioni delle famiglie (dal tostapane alla fibra ottica), le interazioni e i ruoli decisionali, i consumi mediatici. 

Dal Rapporto emergono moltissimi dati.  

Eccone una sintesi in 10 punti. (more…)


spicchi d’arte tra baffi di storia (42)

  • ‘Involontario’ sarà la prima serie televisiva girata interamente in un ospedale vero, l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, e andrà in onda su Mtv.it dal 17 settembre. Firmata da Fondazione Cariplo e Officine Buone, la serie web, a metà tra il reality e la commedia surreale, rivoluziona il racconto sul tema dell’aiutare e del fare del bene attraverso le avventure di Ettore (Francesco Meola), neolaureato che lavora come fattorino precario ma, complice una freccia di Cupido, capirà giorno dopo giorno che aiutare il prossimo non fa bene solo agli altri ma gratifica anche chi dà una mano.
  • Con riguardo alla denuncia di Beppe Fiorello, sul blocco della fiction ‘Tutto il mondo è Paese’, l’ufficio stampa Rai ha comunicato: (more…)

brevi dai media (76)

  • La Lega Pro comunica che, per la Stagione Sportiva 2018/2019, in accordo con l’assegnatario del Pacchetto Nazionale 2 (SPORTITALIA), la gara indicata per essere trasmessa in diretta televisiva nazionale sarà programmata nella giornata di sabato con orario 20.45 anziché venerdì. Domani, sabato 8 Settembre alle 18 su Sportitalia saranno trasmessi in diretta da Roma i Calendari per la stagione 2018/2019. (Fonte: Digital Sat)
  • Lunedí prossimo, 10 settembre, il consiglio d’amministrazione della Tim dovrà riunirsi per fare il punto sull’asta 5G e sulla partecipazione all’asta del 13 settembre, che metterà a disposizione frequenze della banda 700 megahertz per il nuovo sistema tecnologico. Come si ricorderà, il 24% del pacchetto azionario di Tim appartiene a Vivendi e i francesi ritengono che «la nuova governance di Tim sta fallendo: la diffusione di rumors, tra cui quella di un’uscita del Ceo, stanno causando delle disfunzioni che sono dannose per il buon andamento e i risultati di Tim»; il presidente di Tim, Fulvio Conti ha (more…)

le offerte di mamma rai (2018 – 2019)

“Il futuro è già in programma”. Ha avuto luogo oggi a Milano, per ripetersi il 5 luglio a Roma, la presentazione ufficiale dei palinsesti televisivi della Rai per l’autunno –inverno 2018- 2019. Molto già si sapeva (Alberto Angela su Rai 1, Tiberio Timperi a ‘La vita in diretta’, Insinna all’‘Eredità’, la Clerici a ‘Portobello’…) e l’evento ha suggellato molte indiscrezioni, tra lampi visionari e stoccatine alla concorrenza.
Mario Orfeo, direttore generale uscente, ha esordito ricordando gli obiettivi della Rai in termini di qualità e innovazione. Ha ricordato Fabrizio Frizzi, dicendo “È il ritratto, il volto, della Rai che vogliamo”.
L’offerta è stata presentata genere per genere. (more…)


brevi dai media (69)

  • Classe 1962, self made man partito da Marina di Gioiosa Ionica (RC) per gli Stati Uniti a dodici anni, proprietario dei New York Cosmos, fondatore – titolare di Mediacom e detentore di un patrimonio di quattro miliardi e mezzo di dollari. È questo l’identikit di Rocco Commisso, il Mister X che vorrebbe acquistare il Milan. Borsa di studio conquistata sul (more…)

brevi dai media (68)

Aggiornamento 27 luglio: siglato il via libera dagli azionisti Disney, investendo 71,3 miliardi di dollari, rileva gli asset d’intrattenimento di 21st Century Fox, gli studi cinematografici e televisivi di Twentieth Century Fox, le reti via cavo (tra cui Fx e National Geographic Channel), Star India, il 39% di Sky e la maggioranza del servizio streaming Hulu.
Aggiornamento 30 giugno: (more…)


audiweb, questo sconosciuto

Auditel per la televisione, Audiweb per la rete. Audiweb esiste da un bel po’ ma, da qualche giorno, ha avviato la produzione dei dati basati su una metodologia nuova, Audiweb 2.0; a partire dal 7 giugno, peraltro, ha anche distribuito i primi dati della rilevazione “Daily/Weekly”. Tale indagine, realizzata in collaborazione con Nielsen, si distingue per (more…)


brevi dai media (67)

Aggiornamento 28 giugno: Mediaset Premium dichiara di star lavorando per continuare ad offrire la visione delle partite di Serie A. Ecco il comunicato ufficiale:
Gentile Cliente,
Mediaset Premium sta lavorando per continuare ad offrirti la visione delle partite di Serie A, saremo in grado di comunicarti i contenuti dell’offerta per la nuova stagione entro il 15 Luglio.
Confidiamo in un esito positivo delle trattative, ma qualora l’accordo non andasse a buon fine l’offerta Premium sarà rimodulata a partire dal 1°Agosto; il prezzo dei pacchetti con contenuti Calcio verrà rivisto di conseguenza. In questo caso sarà possibile recedere dal contratto senza costi, collegandosi all’Area Clienti o inviando una raccomandata a/r a Mediaset Premium Spa, Casella Postale 101, 20900 Monza (MB).
Per consentirti di attendere l’esito delle trattative, la possibilità di recedere senza costi verrà estesa per un periodo più lungo rispetto a quanto precedentemente comunicato, rimanendo attiva dal 1 Luglio al 15 Agosto.
I clienti con un’offerta Calcio, non appena le trattative si concluderanno, e comunque entro il 15 Luglio, riceveranno una comunicazione dettagliata riguardante il loro abbonamento Premium. KEEP CALM AND… STAY WITH US!

Aggiornamento 27 giugno: l’assemblea della Lega B ha deciso che gli incontri delle squadre che militano nella sua divisione andranno in onda in diretta su Internet sulla piattaforma Dazn di Perform mentre l’anticipo del venerdí sera sarà trasmesso anche in chiaro, da Mediaset o Rai. Perform, dopo essersi assicurata tre partite a giornata di Serie A, si è aggiudicata dunque anche i diritti televisivi della Serie B per i prossimi tre anni, per un corrispettivo di 22 milioni di euro netti a stagione (piú un bonus per il 2018-21), ampliando l’offerta di Dazn. Attorno al 10 luglio verrà assegnata la gara in chiaro. L’accordo prevede anche la trasmissione di tutte le partite dei playoff e dei playout.
Aggiornamento 13 giugno: dopo una giornata piena di trattative, Sky si è aggiudicata due pacchetti, spendendo complessivamente 780 milioni di euro per 266 partite, mentre Perform Group ha ottenuto il pacchetto da 114 gare, investendo un totale di 193 milioni. Sky trasmetterà le gare delle 15 e delle 18 del sabato, quattro partite domenicali (due alle 15, uno alle 18 ed il posticipo serale delle 20.30) ed il posticipo del lunedí sera; Perform avrà la serale del sabato, la gara domenicale delle 12.30  e la restante sfida delle 15. Mediaset Premium, per la stagione 20182019, è ufficialmente senza calcio e sta (more…)


festival a confronto (25)

  • L’edizione 2018 del Festival di Cannes è iniziata ma, pur avendola trattata in molte altre sedi, merita d’essere nuovamente salutata. È universalmente salutata come un’edizione molto femminile, se non altro per la composizione della giuria, ma sarà anche la prima edizione nell’ambito della quale si svolgerà il primo incontro sulla gender equality. Il 14 maggio, infatti, s’incontreranno rappresentanti dei vari movimenti nazionali delle donne, da ‘Dissenso comune’ per l’Italia, a ‘Women’s Wave’ per la Grecia, a ‘Times Up’ per Gran Bretagna e Stati Uniti. L’incontro, al quale prenderanno parte il ministro francese della Cultura, Françoise Nyssen, ed il critico Thierry Frémaux, delegato generale del Festival di Cannes nonché direttore dell’Istituto Lumière di Lione, sarà moderato dalle registe francesi Rebecca Zlotovski e Céline Sciamma. Il collettivo ‘5050×2020’, creato per sfidare le istituzioni culturali francesi e creare un osservatorio sui livelli di parità nel mondo del lavoro, ha raccolto ad oggi circa seicento firme, tra cui quelle di Alice Winocour, Maiwenn, Robin Campillo, Laurent Cantet, Jacques Audiard, Lea Seydoux, Lily Rose Depp, Julia Ducournau, Eva Husson, Clémence Poesy, Si è poi saputo che la sezione ‘Un Certain Regard’, in corso dall’8 al 19 maggio, sarà aperta dal bielorusso Serghej Loznitsa con ‘Donbass’, ambientato nella terra della guerra e della pace tra Ucraina e Russia; tra gli altri titoli, ‘Faccia d’angelo’, di Vanessa Filho, ‘In ginocchio ragazzi’, di Antoine Desrosières, ‘Chuva é Cantoria na Aldeia dos Mortos’, dei portoghesi João Salaviza e Renée Nader, ‘Girl’, di Lukas Dhont, ‘Rafiki’, di Wanuri Kahiu, ‘Muori, mostro muori’, horror dell’argentino Alejandro Favel, ‘Gräns’, thriller del danese-iraniano Ali Abbasi, ‘Un lungo viaggio dentro la notte’, noir del cinese Gan BI, ‘Euforia’, di Valeria Golino, con Valerio Mastandrea e Riccardo Scamarcio. La giuria è presieduta da Benicio Del Toro.
  • Il Magna Graecia Film Festival si terrà invece a Catanzaro, dal 28 luglio al 5 agosto. Ospite d’onore sarà (more…)

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: