Crea sito

festival a confronto (23)

  • L’edizione 2018 del ‘Sottodiciotto Film Festival & Campus’ avrà luogo dal 16 al 23 marzo. L’apertura di questa diciannovesima edizione, venerdí 16, sarà affidata alla proiezione di ‘the Breadwinner’, film d’animazione prodotto da Angelina Jolie, sul dramma della guerra in Siria e sui bambini maltrattati. In realtà venerdí, nel pomeriggio, ci sarà anche una sorta di pre-apertura, dedicata alla proiezione di ‘Revolting Rhymes’, anch’esso candidato all’Oscar e lui candidato alla statuetta. Domecia 18 marzo, nell’ambito delle “Conversazioni animate” si confronteranno due maestri dell’animazione, Bruno Bozzetto e Konstantin Bronzit. Giovedì 22 ci sarà l’anteprima de ‘Le Grand Méchant Renard et autres contes’, di Benjamin Renner porta sullo schermo due racconti recenti. Tra le altre anteprime, meritano particolare attenzione ‘Oh Mio Dio!’ di Giorgio Amato, ‘Jupiter’s Moon’, di Kornél Mundruczó’ ‘Dopo la guerra’, di Annarita Zambrano, ‘Les Deux Amis’, di Louis Garrell e l’argentino ‘Mi mejor amigo’, questi ultimi in collaborazione con il Lovers Film Festival. Ampio spazio sarà riconosciuto alla cultura hip hop con dj set, mostre ed incontri; davanti alla Mole antonelliana sarà allestito un pannello di venticinque metri, sul quale Mr Wany si esprimerà con le sue bombolette. Sarà reso omaggio ai fratelli Manetti, inoltre, con la proiezione di cinque dei loro film.
  • È stato presentato oggi il Reggio Calabria Film Fest, nella città dello Stretto e luoghi limitrofi dal 12 al 17 marzo. Tra gli ospiti, Edoardo Leo e Valeria Bruni Tedeschi.
  • Avrà invece luogo dal 7 al 15 aprile il ‘Lucca Film Festival – Europa Cinema’. Tra gli ospiti, Steven Frears e Martin Freeman; quest’ultimo, protagonista del fortunato ‘Black Panther’, riceverà un premio alla carriera e presenterà il suo ultimo film, in prima italiana, ‘Ghost stories’ di Jeremy Dyson e Andy Nyman, adattamento della loro omonima opera teatrale (nei cinema italiani dal 19 aprile distribuito da Adler Entertainment). Terrà inoltre un incontro con il pubblico.
  • In quel di Bari ha invece luogo, tradizionalmente, il Bif&st (‘Bari international Film Festival’), quest’anno dal 21 al 28 aprile. Il programma è stato delineato dal direttore Felice Laudadio e prevede, tra l’altro, due retrospettive dedicate al regista Marco Ferreri (con una mostra di novanta gigantografie all’esterno del Petruzzelli) e al produttore Franco Cristaldi. Ragguardevoli iniziative, inoltre, gli eventi speciali con Bernardo Bertolucci e Giuseppe Tornatore, con le versioni restaurate dei rispettivi ‘Ultimo tango a Parigi’, presentato in anteprima mondiale, e ‘Nuovo cinema paradiso’, che fu presentato per la prima volta proprio a Bari, nel 1988. Tra gli ospiti Micaela Ramazzotti, Pierfrancesco Favino, Giuseppe Tornatore e Pippo Baudo; in gara ‘Brutti e cattivi’ di Cosimo Gomez, ‘Cuori puri’ di Roberto De Paolis, ‘Gatta Cenerentola’ di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone, ‘Hannah’ di Andrea Pallaoro, ‘Figlia mia’ di Laura Bispuri, ‘Il contagio’ di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, ‘La ragazza nella nebbia’ di Donato Carrisi, ‘L’intrusa’ di Leonardo Di Costanzo, ‘Sicilian Ghost Story’ di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, ‘Tito e gli alieni’ di Paola Randi e ‘Veleno’ di Diego Olivares.
  • Il Giffoni Film Festival 2018 è ancora lontano ma è già stato annunciata qualche novità per il triennio 2018 – 2020, anno in cui il festival festeggerà il mezzo secolo. Il direttore Claudio Gubitosi si è così espresso:   “Nel 2020 Giffoni compie 50 anni: il progetto Giffoni 2018-2020 è importante e vuole dare una continuità tematica. Abbiamo deciso, in modo definitivo, di intraprendere un percorso sul rispetto della natura. Saranno tre i momenti legati all’ambiente. Nel 2018 partiamo con l’acqua, nel 2019 con l’aria e nel 2020 con la terra. Immagineremo questo percorso attraverso immagini forti come una ninfa, che nella locandina della 48/a edizione del Festival è arrabbiata e preoccupata, perché l’acqua nella quale vive è inquinata”.
  • Attualmente in corso, dedicato a fumetti, cartoni, cosplay e videogiochi, è anche Cartoomics.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: