Get a site

Posts tagged “Giffoni Film Festival

Giffoni film festival 2019

poster giffoni film festival 2019
Da venerdì 19 luglio, sulle Reti Mediaset torna, per dieci giorni consecutivi*, il “Giffoni Film Festival” con rubriche, approfondimenti e interviste esclusive. 
“Giffoni Film Festival”, giunto alla sua 49esima edizione, è la kermesse cinematografica più apprezzata al mondo dedicata a bambini e ragazzi. 101 le opere in concorso e fuori concorso, di cui 15 italiane, 7 anteprime assolute, oltre 15 appuntamenti speciali e quasi un centinaio di ospiti tra artisti italiani e star internazionali.
Tra i grandi nomi del cinema presenti quest’anno sfileranno sul “Blu Carpet” gli attori: (more…)

spicchi d’arte tra baffi di storia (60)

  • La Disney ha finalmente designato in Halle Bailey l’attrice che interpreterà il ruolo di Ariel nella trasposizione dal vero (live action) del film d’animazione ‘La Sirenetta’, del 1989. È brava, grintosa e con una bellissima voce ma negli Stati Uniti alcuni non apprezzano il fatto che sia afroamericana. È stato diffuso in queste ore, peraltro, il primo teaser trailer della versione live action di ‘Mulan’, che sarà nelle sale il 27 marzo 2020; lo proponiamo a fine post.
  • Le celebrazioni per l’ottantesimo compleanno di Batman non sono certo concluse, DC sta organizzando eventi live, fan celebration, lanci di prodotti esclusivi nel corso di tutto l’anno. Il 26 luglio, al Giffoni Film Festival, Warner Bros. e DC Comics celebreranno il cavaliere oscuro alle 16, con una master class dal titolo ‘#Batman80 – Il Mito del Cavaliere Oscuro’ che ha illuminato per sempre il mondo dei Comics, moderata da Manlio Castagna e tenuta dal fumettista Carmine Di Giandomenico; alle 17, sempre a Giffoni, verrà presentato, in anteprima nazionale ‘Batman: Hush’, film disponibile per l’acquisto e il noleggio dal 21 settembre su tutte le piattaforme digitali tra cui Infinity, SKY Primafila, iTunes, Youtube, Chili, Timvision. La giornata si concluderà con la proiezione dell’ultimo episodio della quinta e ultima stagione di ‘Gotham’.
  • L’ultima cinematografica fatica di Brian De Palma s’intitola ‘Domino’ e uscirà in Italia l’11 luglio. Thriller in salsa terroristica,  basato sulla lotta internazionale contro l’Isis, produzione europea posta in essere grazie a fondi danesi, francesi, belgi, olandesi e italiani, ‘Domino’ poteva esprimere delle potenzialità immense ma (more…)

festival a confronto (39)

Aggiornamento 30 giugno: per il Taormina Film Fest si può fare riferimento al post successivo e all’opportuno aggiornamento.

“Esprimiamo tutta la nostra solidarietà ai ragazzi e alle ragazze aggredite a Roma, nonché all’esperienza del Cinema America e a tutti quei giovani che creano un dialogo tra il mondo dell’arte e le persone. È inammissibile che ci sia ancora chi pensa di imporre il proprio pensiero con l’uso della violenza. Non si può accettare una ferita del genere, inferta non solo al mondo del cinema e dell’arte ma al mondo tutto”.

Francis Ford Coppola, Alfonso Cuarón, Willem Dafoe, Guillermo del Toro, Stephen Frears, Costa-Gavras, Richard Gere, Amos Gitai, Alejandro González Iñárritu, Jeremy Irons, JR, Babak Karimi, Mathieu Kassovitz, Spike Lee,
John Malkovich, Radu Mihileanu, Keanu Reeves, Paul Schrader, Wim Wenders, Debra Winger.

“Sono state giornate complesse e dolorose ma la risposta del nostro Paese, e ora del mondo del cinema internazionale, ci sta dando la forza di andare avanti senza paura.

Valerio Carocci, pres. associazione Piccolo America.

  • Si terrà dal 27 luglio al 4 agosto la sedicesima edizione del ‘Magna Graecia Film Festival’, calabra kermesse fondata e diretta da Gianvito Casadonte, da quest’anno anche rassegna letteraria.
    • Dal punto di vista cinematografico, (more…)

Roberto Bolle e… altri demoni (2)

  • Avranno luogo il 4 ed il 5 giugno prossimi le serate dei Music Award 2019, orbi quest’anno della collaborazione con Wind (pertanto Music Award tout court e non Wind Music Award, come avvenuto anche nel 2014). Le due serate andranno in onda su Rai 1, che aggiungerà un terzo appuntamento mercoledí 12 giugno con uno speciale “dietro le quinte”, contenuti inediti e “meglio di”. Ecco alcuni dei cantanti che saliranno sul palco: Mika, Francesco Renga, Giusy Ferreri, Paola Turci, i Modà, Ron, Laura Pausini con Biagio Antonacci, Il Volo, Elisa, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Annalisa, Francesco Gabbani, Raf con Umberto Tozzi, Alessandra Amoroso, Gigi D’Alessio, Enrico Nigiotti, Anna Tatangelo, i Negrita, Levante, Nek, Baby K, Fred De Palma, Loredana Bertè, i Boomdabash, Achille Lauro, Takagi & Ketra, Antonello Venditti, Cristina D’Avena, Emis Killa, Ligabue, Salmo, Fiorella Mannoia, la Dark Polo Gang, J-Ax, i Maneskin, Gué Pequeno, Luchè, Mahmood, Biondo, i Thegiornalisti, Marco Mengoni, Gazzelle, Sfera Ebbasta.
  • Figli neghittosi? Fanciulli indisponenti? Alunni svogliati? Sono aperti i casting per la quarta edizione de ‘il Collegio’, il riuscito docu – reality di Rai 2. La redazione del programma cosí si esprime: “Hai un figlio/a adolescente che ha bisogno di nuove sfide per imparare a conoscersi meglio, per passare più tempo con i suoi coetanei, fare pace con l’autorità e, soprattutto, per risolvere il rapporto troppo stretto con il suo telefono cellulare? Fallo partecipare al programma televisivo per ragazze e ragazzi tra i 14 e i 17 anni!”. Il modulo d’iscrizione è disponibile sul sito di Magnolia tv, sarà poi necessario fare un provino.
  • Ha preso il via ieri, alle 23.45, su Rai 3, ‘L’ora della legalità’, trasmissione a cura di Loris Mazzetti che “nasce con l’intento di (more…)

festival a confronto (35)

  • Il cartellone ufficiale dell’edizione 2019 del festival di Cannes, ospitato dalla ridente città balneare dal 14 al 25 maggio, sarà reso noto il prossimo 18 aprile ma qualche dato sembra già a disposizione. Ci sono molte probabilità, ad esempio, di vedere sulla Croisette Terrence Malick con il suo ‘Radegund’, dramma sulla seconda guerra mondiale con Bruno Ganz, di recente scomparso; potrebbero esserci i protagonisti di ‘Once upon a time in Hollywood’, a scelta tra Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Margot Robbie e lo stesso regista, Quentin Tarantino; secondo il già citato Variety, sono altamente papabili anche i diretti interessati di ‘Rocketman’, film biografico su Elton John, e gli interpreti del thriller ‘Against All Enemies’ che racconta di come l’Fbi abbia sorvegliato Jean Seberg (Kristen Stewart) quando si è schierata per i diritti civili durante il suo periodo a Los Angeles (stando a Variety, l’agenzia investigativa avrebbe addirittura fatto pressioni sullo studio e sul festival per evitare il lancio a Cannes). Potrebbe muoversi sulla Croisette anche Ken Loach, con ‘Sorry We Missed You’, storia di un uomo che tenta di mantenere la famiglia facendo l’autista. Potrebbero esserci i fratelli Jean-Pierre e Luc Dardenne, con ‘Ahmed’, sullo scottante tema del fondamentalismo in Europa. Quanto all’Italia, (more…)

festival a confronto (26)

La quarantottesima edizione di Giffoni Film Festival respirerà la salubre aria della Valle Piana, in provincia di Salerno, dal 20 al 28 luglio prossimi. Saranno in concorso cento opere, di cui undici italiane, distribuite su otto sezioni, valutate da 5601 giurati, provenienti da cinquantadue diversi Paesi del mondo. Tra le chiavi di lettura ci saranno temi quanto mai attuali, come la diversità, il bullismo, le migrazioni, i sentimenti, l’adolescenza, i conflitti generazionali, l’ambiente. Tredici saranno le anteprime, tra cui ‘Transylvania 3′, ‘Mamma mia! Ci risiamo’, ‘Gli Incredibili 2’ in lingua originale, (more…)


brevi dai media (70)

Aggiornamento 30 giugno, i vincitori dei Nastri d’Argento 2018:
Miglior film: ‘Dogman’ – Matteo Garrone
Regia: Matteo Garrone (‘Dogman’)
Miglior regista esordiente: Fabio D’Innocenzo, Damiano D’Innocenzo (‘La terra dell’abbastanza’)
Produttore: Archimede e Rai Cinema (Matteo Garrone e Paolo del Brocco – ‘Dogman’)
Soggetto: (more…)


festival a confronto (23)

  • L’edizione 2018 del ‘Sottodiciotto Film Festival & Campus’ avrà luogo dal 16 al 23 marzo. L’apertura di questa diciannovesima edizione, venerdí 16, sarà affidata alla proiezione di ‘the Breadwinner’, film d’animazione prodotto da Angelina Jolie, sul dramma della guerra in Siria e sui bambini maltrattati. In realtà venerdí, nel pomeriggio, ci sarà anche una sorta di pre-apertura, dedicata alla proiezione di ‘Revolting Rhymes’, anch’esso candidato all’Oscar e lui candidato alla statuetta. Domecia 18 marzo, nell’ambito delle “Conversazioni animate” si confronteranno due maestri dell’animazione, Bruno Bozzetto e Konstantin Bronzit. Giovedì 22 ci sarà l’anteprima de ‘Le Grand Méchant Renard et autres contes’, di Benjamin Renner porta sullo schermo due racconti recenti. Tra le altre anteprime, meritano particolare attenzione ‘Oh Mio Dio!’ di Giorgio Amato, ‘Jupiter’s Moon’, di Kornél Mundruczó’ ‘Dopo la guerra’, di Annarita Zambrano, ‘Les Deux Amis’, di Louis Garrell e l’argentino ‘Mi mejor amigo’, questi ultimi in collaborazione con il Lovers Film Festival. Ampio spazio sarà riconosciuto alla cultura hip hop con dj set, mostre ed incontri; davanti alla Mole antonelliana sarà allestito un pannello di venticinque metri, sul quale Mr Wany si esprimerà con le sue bombolette. Sarà reso omaggio ai fratelli Manetti, inoltre, con la proiezione di cinque dei loro film.
  • È stato presentato oggi il Reggio Calabria Film Fest, nella città dello Stretto e luoghi limitrofi dal 12 al 17 marzo. Tra gli ospiti, Edoardo Leo e Valeria Bruni Tedeschi.
  • Avrà invece luogo dal 7 al 15 aprile il ‘Lucca Film Festival – Europa Cinema’. Tra gli ospiti, Steven Frears e Martin Freeman; quest’ultimo, protagonista del fortunato ‘Black Panther’, (more…)

festival a confronto (17)

  • La cerimonia di consegna dei Nastri d’Argento 2017, presentata da Andrea Delogu, diretta da Luca Alcini e curata da Laura Delli Colli per Sngi, sarà trasmessa da Rai 1 questa sera, 14 luglio 2017, alle 23.35 e replicata in tutto il mondo domani, 15 luglio, su Rai Italia. Il 1° luglio scorso, infatti, il Teatro Antico di Taormina ha ospitato la serata conclusiva della settantunesima edizione del premio organizzato dai Giornalisti Cinematografici Italiani, cui hanno partecipato, tra gli altri, Renato Carpentieri (protagonista de ‘La tenerezza’), Angela e Marianna Fontana (protagoniste di ‘Indivisibili’), Monica Bellucci, Sabrina Ferilli, Jasmine Trinca, Carla Signoris, Pierfrancesco Favino, Luca Argentero, Claudio Amendola, Alessandro Borghi, Ficarra e Picone, Tony Renis (che ha ritirato un premio speciale) ed Enzo Avitabile (in gara nelle categorie Miglior colonna sonora e Miglior canzone originale).
  • Il festival del cinema di Locarno si chiamerà, a partire da questa edizione, (more…)

festival a confronto (11)

Prende il via oggi, 14 luglio, ‘Animavì– Festival internazionale del Cinema d’animazione poetico’. Diretto da Simone Massi, Animavì nasce a Pergola, in provincia di Pesaro -Urbino, dove per la verità è nato anche Simone, e si conclude domenica prossima, 17, dopo aver proiettato una serie infinita di poetiche suggestioni legate all’animazione, sedici opere provenienti da ogni parte del pianeta. Ospite di particolare riguardo è il regista russo Aleksandr Konstantinovič Petrov, vincitore di un Oscar nel 2000 per ‘Il vecchio e il mare’, peraltro autore della sigla e della locandina del festival; ci saranno anche Emir Kusturica, cui sarà conferito il Premio alla Carriera, nonché Ascanio Celestini e Umberto Piersanti, che saranno adeguatamente omaggiati. Madrina d’apertura del festival l’attrice e regista Valentina Carnelutti, padrino nel senso di conduttore il giornalista Luca Raffaelli, reduce dalla seconda edizione de ‘La città incantata‘.
Il Giffoni Film Festival 2016 a rigore comincerebbe domani (15 – 24 luglio le date ufficiali) ma intende preparare il palato del suo pubblico fin da oggi, con una proiezione non stop dedicata a Leonardo DiCaprio: dalle 14.30 alle 03.30, in Sala Lumière, saranno presentati ‘Prova a Prendermi’, di Steven Spielberg, ‘The Departed – Il Bene e Il Male’ e ‘Shutter Island’, di Martin Scorsese, ‘Inception’, di Christopher Nolan, e ‘The Wolf of Wall Street’, ancora di Scorsese.
La partenza ufficiale, però, ha luogo domani e (more…)


festival a confronto (9)

Gli appassionati del fumetto, dei cartoni animati, del cinema d’animazione in generale, del collezionismo, dei videogiochi saranno accolti, nei prossimi mesi, da un congruo numero di rassegne e festival. Oltre alla sessione primaverile di Romics, infatti, che ha luogo dal 7 al 10 aprile nella Capitale, con Gala del Doppiaggio e gara di cosplay incorporata, non pochi sono gli altri appuntamenti:

  • Ha luogo già da domani, venerdí 11, fino a domenica 13, per esempio, la ventitreesima edizione di (more…)

per grandi e per piccini

* Sky Italia produce ‘In fondo al bosco’, noir di Stefano Lodovichi nelle sale cinematografiche giovedí 19 novembre. Una tradizione della Val di Fassa, in Trentino, la cosiddetta “notte dei Krampus”, vuole che gli abitanti di Croce di Fassa sfilino vestiti da diavoli. Secondo la leggenda, inoltre, i bambini cattivi possono essere rapiti. Caso vuole che quella notte Tommi, figlio di un alcolizzato (Filippo Nigro), scompaia e che il padre venga arrestato, condannato dall’opinione pubblica, infine scagionato per mancanza di prove. Cinque anni dopo viene ritrovato un bambino che, secondo il DNA, dovrebbe essere Tommi; la madre (Camilla Filippi), però, non riconosce e alcuni abitanti del villaggio lo ritengono una presenza maligna.
Giffoni Experience sbarca in Albania per il decimo anno, portando con sé un mese di cinema ed eventi. Diventa itinerante da quest’anno e parte da Tirana per poi raggiungere Durazzo, Scutari, Korka, Berat, Valona.
(more…)


festival a confronto (5)

Aggiornamento del 29 luglio: tutto confermato! Alla presentazione ufficiale del cartellone di Venezia 72, orchestrata dal direttore Alberto Barbera e dal presidente della Biennale Paolo Baratta, sono stati confermati in concorso ‘A bigger splash’ di Luca Guadagnino, ‘L’attesa dell’esordiente’ Piero Messina, ‘Per amor vostro’ di Giuseppe Gaudino e ‘Sangue del mio sangue’ di Marco Bellocchio. Tra i fuori concorso ‘Non essere cattivo’ di Claudio Caligari, il documentario ‘Gli Uomini di questa città io non li conosco’ di Franco Maresco nella categoria Non fiction, il documentario  ‘L’esercito piú piccolo del mondo’, di Gianfranco Pannone, prodotto con la Svizzera e Città del Vaticano. ‘Pecore in erba’, di Alberto Caviglia e ‘Italian Gangster’, di Renato De Maria sono in concorso nella sezione Orizzonti per l’Italia. Anche Venezia 72, come il Magna Graecia, renderà omaggio a Mario Monicelli. È d’uopo ricordare che la Selezione ufficiale comprende le sezioni Venezia 72, Fuori Concorso, Orizzonti e Venezia Classici, oltre ai tre film selezionati per il progetto Biennale College – Cinema; le Sezioni autonome e parallele comprendono la Settimana Internazionale della Critica (SIC) e le Giornate degli Autori, rassegne organizzate autonomamente secondo un proprio regolamento.

Aggiornamento del 27 luglio: l’ufficialità arriverà solo mercoledí ma, stando alle indiscrezioni, alla prossima Rassegna internazionale d’arte cinematografica di Venezia potrebbero essere in concorso ben quattro film italiani: ‘A bigger splash’ di Luca Guadagnino, ‘Sangue del mio sangue’ di Marco Bellocchio, ‘L’attesa’ di Piero Messina e ‘Per amor vostro’ di Giuseppe Gaudino. Alfonso Cuarón, presidente di Giuria, ha già dichiarato che premierà chi sarà in grado di stupirlo.Come dicono gli anglofili, Stay tuned! (and cross the fingers…)

Aggiornamento del 26 luglio: annunciati ufficialmente i vincitori del Giffoni Film Festival. Dal sito ufficiale:

“Film indimenticabili, emozionanti, difficili. Sono quelli che i 3.600 giurati del Giffoni Film Festival hanno deciso di premiare nell’edizione 2015 denominata Carpe Diem. Ecco i premi ufficiali Gryphon Award: nella sezione lungometraggi +6, il premio per il miglior film è stato vinto vinto dall’italiano “Grotto” di Micol Pallucca, al secondo posto “The amazing Wiplala” dell’olandese Tim Ollehoek; nella sezione +10 ha vinto il belga “Labyrinthus” di Douglas Boswell, al secondo posto il danese “The shamer’s daughter” di Kenneth Kains; nella sezione +13 vittoria per il tedesco “Sanctuary” di Marc Brummond, al secondo posto il norvegese “Beatles” di Peter Flinth; nella sezione +16 vittoria per l’americano “All the wilderness” di Michael Johnson, al secondo posto “Standing Tall” della francese Emmanuelle Bercot; nella sezione +18 Gryphon Award per “Coin Locker Girl” di Han Jun-Hee seguito da “Gabriel” dell’americano Lou Howe. Per la sezione Gex Doc, vittoria per l’italiano “Forever stars” di Mimmo Verdesca, secondo posto per il canadese “All the time in the world” di Suzanne Crocker. Nella sezione cortometraggi, riservata ai bambini con più di tre anni, ha vinto il francese “Captain Fish” di John Banana, il ceco “The wish fish” di Karel Janak si è aggiudicato la sezione +6 mentre al secondo posto si è classificato il tedesco “The present” di Jacob Frey; nella sezione +10 ha vinto l’americano”The red hunter” di Alvaro Ron, secondo classificato l’italiano (more…)


l’oro dei ciak (e molto piú)

Si è tenuta ieri sera presso gli stabilimenti di Cinecittà Studios la cerimonia di consegna dei premi ‘Ciak d’oro’ 2015 che, giunta alla trentesima edizione, ha premiato i film usciti tra il 1° maggio 2014 e il 30 aprile 2015; i riconoscimenti sono andati a ‘Torneranno i prati’, di Ermanno Olmi (miglior fotografia, colonna sonora, produzione) a pari merito con ‘Mia madre’, di Nanni Moretti (miglior regista, attrice protagonista, attrice non protagonista), ‘Il giovane favoloso’, di Mario Martone (miglior film, attore protagonista, sceneggiatura, scenografia e costumi). ‘Noi e la Giulia’, di Edoardo Leo, ha conquistato due premi (rivelazione dell’anno e miglior attore conferito a Claudio Amendola), ‘Anime nere’, di Francesco Munzi due, per il miglior montaggio ed il miglior montaggio in presa diretta.

Ulteriori, aurei Ciak sono andati (more…)


festival d’estate e d’autunno

La bella stagione, almeno dal punto di vista astronomico, è nel pieno del suo farsi ma già s’intravedono alcuni appuntamenti che i cinefili attendono in autunno; per la verità l’estate stessa porta con sé manifestazioni di sicuro interesse, come Giffoni o il Magna Graecia Film Festival ma parlare del prossimo Festival di Venezia, del Roma Fiction Fest o del Festival internazionale del Film di Roma richiede sicuramente maggiore impegno.

La conferenza ufficiale di presentazione del festival di Venezia (27 agosto – 6 settembre) avrà luogo il 24 luglio, lo stesso giorno che vede l’apertura del parco di Cinecittà World, ma le (pre)visioni fioccano a iosa. È già stato pubblicato il manifesto ufficiale,  ispirato al finale de ‘I quattrocento colpi’ di François Truffaut, e sembra sicura l’apertura, affidata a ‘Birdman (o Le imprevedibili virtú dell’ignoranza)’, di Alejandro G. Iñárritu, con Michael Keaton, Zach Galifianakis, Edward Norton, Andrea Riseborough, Amy Ryan, Emma Stone e Naomi Watts. Proiettato in prima mondiale, regolarmente in concorso, il film è una black comedy che racconta la storia di un attore in declino (interpretato da Michael Keaton), ai tempi interprete di un famoso supereroe, che spera di risalire la china grazie ad uno spettacolo di Broadway che lui stesso deve organizzare; uscirà nelle sale cinematografiche del Nord America il 17 ottobre, nel resto del pianeta all’inizio del 2015.

Al termine della proiezione, ci sarà la cerimonia di apertura condotta da Luisa Ranieri. Quanto agli altri film in concorso, i migliori cavalli sui quali i bookmaker si stanno scatenando sembrano essere ‘Il giovane favoloso‘, di Mario Martone, con Elio Germano nel ruolo di Giacomo Leopardi, ‘Torneranno i prati‘,  di Ermanno Olmi, ambientato durante la Prima Guerra Mondiale, ‘Pasolini‘, di Abel Ferrara, con Willem Dafoe, Riccardo Scamarcio che interpreta Ninetto Davoli e Davoli stesso nei panni di Eduardo De Filippo, ‘Un ragazzo d’oro’, di Pupi Avati, con Sharon Stone, Riccardo Scamarcio e Cristiana Capotondi, sembra in bilico tra Venezia e il festival intenazionale del Film di Roma, ‘Anime nere’ di Francesco Munzi .
Altri titoli caldeggiati dagli scommettitori sono

  • ‘Inherent Vice’, di Paul Thomas Anderson, con Joaquin Phoenix, Josh Brolin, Owen Wilson, Reese Witherspoon e Benicio Del Toro,
  • ‘A Pigeon Sat On A Branch Reflecting On Existence’, di Roy Andersson, con Holger Andersson e Nisse Vestblom,
  • ‘The Cut’ di Fatih Akin con Tahar Rahim, George Georgiou e Akin Gazi,
  • ‘Big Eyes’ di Tim Burton, interpretato da Amy Adams, Christoph Waltz, Terence Stamp, Jason Schwartzman, Krysten Ritter, Danny Huston.

Il Roma Fiction Fest si svolgerà nella Capitale, presso l’Auditorium Parco della Musica dal 13 al 18 settembre, per la direzione artistica di Carlo Freccero, noto professionista della televisione, già dirigente e saggista.

La manifestazione è sempre stata vista come un momento importante per aggregare le energie che si esprimono nel mondo dell’audiovisivo ed è organizzata dall’Associazione Produttori Televisivi (Apt) insieme a Sviluppo Lazio, promossa dalla Regione Lazio e dalla Camera di Commercio di Roma.

Con riguardo ad alcune polemiche scaturite in seguito all’intervista rilasciata da Freccero al Corriere della Sera, TvBlog ha riportato oggi una nuova intervista, con la quale il direttore artistico del RomaFictionFest intende precisare la sua posizione: (more…)


giffoni film festival 2013

L’edizione 2013 del ‘Giffoni Film Festival’, cominciata con la maratona dedicata al ciclo “Pirati dei Caraibi”, si concluderà il prossimo 28 luglio, con la proiezione in anteprima de ‘I Puffi 2’, di cui si è trattato qui e qui.

In questi sei giorni si alterneranno anteprime (I Puffi 2, Monster University in 3D), eventi speciali (Percy Jackson: Sea of Monsters, Jurassic Park in 3D), spettacoli (Alessandro Siani con ‘Sono in zona Show’), incontri con personalità  quali Stefania Rocca, Francesca Cavallin, Jessica Chastain, la star di ‘Glee’ Naya Rivera, Paul e Mira Sorvino, Sacha Baron Cohen, Alessandro Gassmann, Marco e Piergiorgio Bellocchio, Dario Argento, Giuliano Gemma e Giancarlo Giannini. Sarà inoltre possibile ascoltare  Vincenzo Spadafora, garante per l’infanzia, e riflettere su tematiche ambientali e di stretta attualità con associazioni e professionisti.

Ecco il programma dettagliato:

(more…)


Roma, Taormina, Giffoni

  • Roma (RM), dal 18 giugno al 1 luglio: Fantafestival – Mostra Internazionale del film di fantascienza e del fantastico.

La trentaduesima edizione getterà un affresco sul passato, terrà bene in vista il presente, tenterà di sbilanciarsi sul futuro. Ci sarà, tra l’altro, in apertura, una celebrazione delle colonne sonore italiane che hanno consegnato alla storia le nostre produzioni.

  • Taormina (ME), dal 22 al 28 giugno: Taormina Film Fest.

La cinquattottesima edizione della sicula kermesse sarà all’insegna della commedia, a forte vocazione popolare, nella convinzione che sia un genere sufficientemente colto per affrontare cose serie, di parlare di temi importanti in modo divertente” (M. Sesti)

Il festival si caratterizzerà quest’anno per un omaggio alla cinematografia russa, con la sezione “Focus Russo”, già presentata a Mosca. Sembra, infatti, che la terra di Ejzenstejn e Tarkowskj stia ospitando una vera e propria renaissance dell’arte cinematografica. Nell’ambito di questa vetrina, verranno proposti alcuni titoli già presenti nel circuito dei festival internazionali, con la presenza della nota attrice Xenia Rappoport che presenterà la sua ultima fatica, ‘Il giorno di Yuriev‘.

Prevista l’anteprima di ‘The Thing’, remake dell’horror ‘La cosa’, proiettato a mezzanotte in punto.

L’inaugurazione avrà luogo il 22 al Palacultura di Messina con la famiglia Castellitto al completo: Sergio, Margaret (Mazzantini) e Pietro. Il 23 Paola Cortellesi farà l’inaugurazione ufficiale, Sophia Loren (madrina ufficiale) e Carlo Verdone il avranno il compito di chiuderla, il 28.

La prima grande anteprima del festival sarà ‘L’amore dura tre anni‘, esordio alla regia di Frederic Beigbeder e adattamento del suo stesso romanzo, in sala dal 29 Commedia raffinata e divertente, racconta di Mar Marronier (Gaspar Proust), e della sua doppia vita di critico letterario e cronista mondano. È secondo lui che “l’amore dura tre anni…”.

Nell’ambito della sezione “Pre-visioni – Lavori in corso“, si racconteranno in anteprima i film italiani della prossima stagione presentati dagli autori, Fausto Brizzi, Michele Placido, Marco Risi, Massimiliano Bruno, Pupi Avati.
Gli anni Ottanta – La vendetta” rivisiterà invece il mitico decennio pop della Milano da bere, anche grazie alla presenza di due icone quali 
Kelly LeBrock e Carol Alt .

Un omaggio speciale sarà dedicato a Lucio Dalla, nel suo impegno cinematografico. 

Non mancherà modo, inoltre, d’incontrare la banda di ‘Boris‘, il surreale film nato dall’omonima serie tv. Mattia Torre, regista e sceneggiatore, Antonio Catania (il delegato di produzione Diego Lopez ), Pietro Sermonti (il divo Stanis) saranno tutti e tre al Festival di Taormina e parteciperanno ad un incontro mediato dal direttore Mario Sesti.

Sempre a Taormina, un’attenzione speciale al cinema d’animazione e alle proiezioni in 3 D, come nella miglior tradizione di questo festival siciliano: il 23 ci sarà la proiezione di ‘Ribelle – The Brave‘, della  Disney, che sarà poi nelle sale il 5 settembre.

Cinque i progetti di beneficenza, in favore di Haiti, della Sicilia, dell’Unicef, dei terremotati dell’Emilia. L’intero incasso delle serate sarà devoluto al Teatro Antico.

  • Giffoni (SA), dal 14 al 24 luglio: Giffoni Film Festival.

Ilfil rouge di questa edzione sarà la felicità. Madrina del’evento sarà Mara Venier ma nelle vicinanze di Salerno arriveranno anche  Leonardo Pieraccioni, Ale e Franz, Martina Colombari, Filippo Nigro, Anita Caprioli, Francesca Inaudi, Jessica Alba, Jean Reno e Dianna Agron. Il 15 luglio ci sarà l’anteprima nazionale di ‘Madagascar 3-Ricercati in Europa‘, ennesima avventura targata Dreamworks della giraffa, della zebra, dell’ippopotamo e del leone piú famosi al mondo, in 3d, già presentata a Cannes e in sala dal 22 agosto, distribuita da Universal. I nostri eroi vivranno rocambolesche avventure nel vecchio continente e passeranno anche dal nostro Paese. Le voci del leone Alex e della zebra Marty saranno ancora di Ale & Franz, presenti a Giffoni.


in breve

Questo blog ha sempre dimostrato distacco verso un certo tipo d’attualità né riesce a scivolare nelle pieghe del transeunte quando queste ultime siano costituite da assurde decisioni di tribunale o accidenti giornalistici che mettono a repentaglio la solidità di mediatici imperi (1).
Meglio occuparsi di piccole cose, come d’autunno gli alberi le foglie:
  • Secondo il normalmente informatissimo Dagospia, Paola Perego, orba del suo salotto pomeridiano e data da molti sul punto di tornare all’ovile di Cologno, correrebbe invece il rischio di condurre l’Isola dei famosi 9. Il Presta sempiterno e del morente Cavallo La Duce Signora avrebbero a Irene rivolto gli spirti (2).
  • Da domani e fino al 24 alcuni comuni della provincia di Roma ospiteranno il Festival del cinema giovanile e indipendente, dedicato ai filmakers 18-35. Quattro le sezioni previste: cortometraggi, cortometraggi in lingua straniera, new experience e cartoons. Tra gli eventi un omaggio ad Arnoldo Foà con il film-documentario di Lorenzo Degli Innocenti e Alan Bacchelli.
  • Pienamente in corso, ormai da qualche giorno, il piú che rodato Giffoni Film Festival (11 – 21 luglio):
(1) si viene a sapere oggi alle 11.37 che Tom Mockridge lascia Sky Italia per andare a News International;
(2) Irene era dea della pace. Intendi: Lucio Presta e Lorenza Lei si sarebbero riavvicinati

pinguini e altri demoni

L’attesissimo “Harry Potter e i doni della morte – Parte 2” aprirà le danze del Giffoni Film Festival, la cui quarantunesima edizione avrà luogo dal 12 al 21 luglio (per uscire poi nelle sale italiane il 13 luglio e il 15 nel resto del mondo).

Anche “I pinguini di Mr. Popper”, nel loro piccolo,  arriveranno a Giffoni in anteprima. Il 18 luglio, per la precisione, alla Cittadella del Cinema, in attesa di approdare alle  italiche sale il 12 agosto.

Harry Potter, così come Jim Carrey e i volatili che gli cambieranno la vita si esibiranno davanti a una platea di 3.300 giovani cinefili, provenienti da 50 Paesi del mondo.

Ecco i trailer delle due pellicole:



all you need is love…

Come sapete, è in corso il Giffoni Film Festival, giunto quest’anno alla quarantesima edizione.
 

Trovo particolarmente dolce il video di benvenuto:

 


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: