Get a site

Posts tagged “Mario Giordano

le ultime su TGCom 24

Mediaset TGCOM24, logo ufficiale

Nel numero in edicola di ‘Prima comunicazione’ c’è un interessante servizio su Mediaset TGCOM 24, il canale all news che Mediaset lancerà il prossimo novembre, con dichiarazioni rilasciate da Mauro Crippa, direttore dell’informazione di Mediaset, Paolo Liguori, direttore di TgCom, e il direttore Mario Giordano, responsabile anche dell’agenzia News Mediaset (che collaborerà alla fornitura dei contenuti).
Queste, fondamentalmente, le info:
  • il canale sarà on air ventiquattr’ore su ventiquattro;
  • le notizie saranno in diretta dalle 6 del mattino fino all’una di notte;
  • il tg avrà otto/nove edizioni al giorno (risulta da altra fonte che lo spazio 18-20 sarà occupato da talk show, per non infastidire i tg delle generaliste);
  • sarà un sistema multipiattaforma, in grado di far dialogare internet e televisione;
  • prevista un’infrastruttura tecnologia con fibre ottiche di collegamento tra le sedi di Milano e Roma, per un investimento di quindici milioni di euro;
  • Crippa si dice sicuro che,  “se sarà un prodotto giornalistico di prim’ordine, vista la fame crescente di notizie e approfondimenti su tutte le piattaforme, l’interesse degli investitori non potrà che aumentare”

Mediaset all news e altre news

Secondo l’autorevole ‘Prima on line‘, prenderà il via tra ottobre e novembre il nuovo sistema multipiattaforma Mediaset all news, che fornirà informazione 24 ore su 24 attraverso un canale televisivo, il web, i tablet e gli smartphone.

La rete avrà sede a Milano 2 e la dirigerà  Mario Giordano. Il giornalista manterrà inoltre la carica attualmente ricoperta di responsabile di ‘News Mediaset’, il “polo creativo e produttivo”* nato lo scorso marzo.

Si sta valutando anche il citizen journalism.

In terra di Spagna, la controllata Telecinco è stata valutata il terzo migliore investimento sul mercato televisivo europeo, dietro solo alla la casa madre e al gruppo Pearson.

A dichiararlo un sondaggio della rivista ‘Institutional Investor’, che ha valutato strategie di riduzione dell’indebitamento, trasparenza, credito, conoscenza del settore, efficienza e qualità dell’informazione.

 La medesima testata indica inoltre come migliori Ceo Paolo Vasile, che negli anni ’80 era direttore del centro Palatino, e Giuseppe Tringali di Telecinco.

* = la definizione “polo creativo e produttivo” è di Mauro Crippa,

direttore generale delle news.


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: