Crea sito

le scelte del Biscione (7)

Aggiornamento 15 luglio 2018: Mediaset ha siglato un accordo con Perform, in base al quale gli abbonati di  ‘Premium Calcio’, dal prossimo 1° agosto, potranno accedere ai servizi sportivi di DAZN, tre partite di Serie A e tutti i match di Serie B in esclusiva. L’offerta, proposta al nuovo prezzo ridotto di 19,90 euro al mese senza sottoscrizioni aggiuntive, si può così sintetizzare:
– Serie A: tre partite in esclusiva assoluta per ogni turno settimanale di Campionato, tra cui l’anticipo del sabato sera, per un totale di 114 incontri, piú gli highlights di tutte le partite
– Serie B: tutte le partite in esclusiva assoluta pay DAZN annuncerà presto ulteriori contenuti che andranno ad arricchire la sua offerta calcio e altri sport.
Il servizio sarà fruibile su tutti i dispositivi digitali, comprese le smart tv. Premium continua ad offrire, inoltre, i canali Eurosport 1 ed Eurosport 2.
Ha avuto luogo ieri a Montecarlo la presentazione dei palinsesti Mediaset per la stagione 2018 – 2019. Moltissime le conferme, in termini di produzioni e volti noti, con un’attenzione particolare a Rete 4, che si aprirà ancor di piú al mondo dell’attualità.
Canale 5
L’ammiraglia del Biscione (ri)riproporrà il ‘Grande fratello Vip’ con Ilary Blasi e ‘Temptation Island Vip’ con Simona Ventura; nel 2019 ci saranno di nuovo ‘l’Isola dei famosi’, con Alessia Marcuzzi nonché, probabilmente, il ‘Grande fratello 16’. Per inciso, la Blasi sta pensando ad una sit-com con il marito Francesco Totti, nello stile di ‘Casa Vianello’.
Nell’ambito dell’informazione, confermatissimo Nicola Porro con ‘Matrix’ su Canale 5 e un altro impegno su Rete 4. Confermati gli impegni istituzionali di Maria de Filippi (‘Uomini e Donne’, ‘Amici’ forse non solo al sabato, ‘Tú Sí que vales’ con Zerbi, Scotti, Zanicchi e Mammuccari, ‘C’è posta per te’ da gennaio) nonché ‘L’intervista’, di Maurizio Costanzo. Previste poi due serate speciali con Enrico Brignano. 

Sarà riproposto ‘Scherzi a parte’, con Paolo Bonolis, il quale è peraltro confermato alla guida di ‘Ciao Darwin’ e ‘Avanti un altro’. ‘Ciao Darwin’ dovrebbe tornare nel 2019 mentre ‘Avanti un altro’, come sempre, farà staffetta con ‘The Wall’ e ‘Caduta Libera’, presentati da Gerry Scotti.
Quanto alla fiction, sono previste la seconda stagione de ‘L’isola di Pietro’, con Gianni Morandi e Lorella Cuccarini, la seconda di ‘Solo’, con Marco Bocci, poi ‘Ultimo’, con Raoul Bova. Tra le serie televisive, ci saranno ‘Guerra e Pace’, prodotto dalla BBC, la seconda stagione di ‘Victoria’ e ‘riviera’, un thriller ambientato in Costa Azzurra. 
Italia 1
La rete giovane del gruppo Mediaset conferma le ‘Iene’, ‘Colorado’, la Gialappa’s, con una produzione nuova, in sei puntate, ed il consueto Mai Dire GfVip’. Sono previsti tre speciali teatrali, con Andrea Pucci, Maurizio Battista e Angelo Pintus. Pucci farà anche una nuova edizione di ‘Big Show’.
Nicola Savino sposterà la sua attenzione dai mitici anni Novanta agli altrettanto mitici anni Ottanta; archiviato, infatti, ‘’90 Special’, proporrà quest’anno ‘’80 Special’. Quanto all’offerta cinematografica, Italia 1 proporrà ‘Animali fantastici e dove trovarli’, ‘Fast & Furious 8’, ‘Kong – Skull Island’, ‘Suicide Squad’, ‘Fantastic 4 – i fantastici Quattro’, ‘The Great Wall’, ‘Tomorrowland – il mondo di domani’, ‘Zootropolis’, ‘Sing’, ‘Cicogne in missione’, ‘Trolls’, ‘Inside Out’, quest’ultimo già visto in 1a tv su Canale 5 il 30 marzo ultimo scorso. 
Rete 4
La rete diretta da Sebastiano Lombardi avrà, innanzitutto, un nuovo direttore di telegiornale, nella persona di Gerardo Greco. Questi, già direttore del Gr Rai, conduttore e inviato, presenterà anche un programma tutto suo, su politica, società e costume.  Profugo da Canale 5, invece, Piero Chiambretti, che farà un programma nuovo, da una sua idea. Barbara Palombelli, confermata alla guida di ‘Forum’ su Canale 5 e ‘Sportello di Forum’ su Rete 4, condurrà anche ‘Stasera Italia’, ogni giorno alle 20.40, per essere una sorta di contraltare al fortunato ‘Otto e mezzo’ che Lilli Gruber conduce su La 7.
Il neofita Roberto Giacobbo presenterà ‘Freedom-Oltre il confine’, rubrica di divulgazione scientifica; Gianluigi Nuzzi riproporrà ‘Quarto Grado’, il citato Nicola Porro condurrà un talk show tutto nuovo, su politica ed economia.
Non è ancora nota la data di programmazione della serie d’animazione ‘Adrian‘. È comunque cominciata la campagna teaser per promuoverne la messa in onda, con un promo durante la diretta dell’incontro Uruguay – Francia.
Quanto alla pay tv, Pier Silvio Berlusconi ha ricordato che la televisione generalista, a vent’anni da una previsione pessimistica fatta da alcuni operatori dell’informazione, è ancora viva e vegeta. Mediaset Premium al momento non ha calcio ma sono in corso colloqui con Perform e Sky per fornire agli abbonati una qualche offerta.
Ovvia la soddisfazione per gli ascolti che stanno ottenendo i mondiali di calcio.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: