Get a site

il Cavallo ed il Biscione (5) (con un po’ di Real Time)

La programmazione primaverile 2018 si caratterizza per alcune interessanti novità e molte conferme. Non sembra peregrino, d’altra parte, ricordare che molte televisive preoccupazioni, visti i recenti sviluppi elettorali, saranno focalizzate sulle poltrone piuttosto che sui contenuti.
Volendo limitarci a questi ultimi, compiamo un rapido excursus su alcuni canali.
Rai 1
Il lunedí sarà presidiato dal ‘Commissario Montalbano’ fino al 16 aprile, allorquando vi subentrerà la seconda stagione de ‘La mafia uccide solo d’estate’. ‘È arrivata la felicità’ dovrebbe proseguire tutti i martedí fino all’8 maggio, per poi passare il testimone all’intrattenimento.
Il mercoledí ci saranno film dal 4 al 25 aprile; il 2 maggio andrà in onda la docu-fiction ‘Il Professore’, dedicata ad Aldo Moro; il 9 maggio la finale di Coppa Italia, il 16 un film, il 23 il film tv ‘Prima che la notte’ su Giuseppe Fava, il 30 la Partita del cuore.
Il giovedí sembra appannaggio delle fiction Lux Vide: ‘don Matteo’ fino al 12 aprile, ‘Non dirlo al mio Capo’ a seguire, fino al 24 maggio. il 31 maggio, però, torna la divulgazione di Alberto Angela con ‘Stanotte a…’ .
Il venerdí, dal 6 aprile all’11 maggio, ci sarà ‘La Corrida’ di Carlo Conti.
Al sabato l’appuntamento istituzionale si conferma con ‘Ballando con le Stelle’; il 12 maggio è prevista la finale dell’Eurovision Song Contest , poi film e docu-fiction. Previsto, inoltre, un nuovo spettacolo ideato da Carlo Conti, prodotto da Ballandi Entertainment, sulle “meteore” della canzone, artisti che hanno avuto successo per un periodo e sono poi caduti nel dimenticatoio.
La domenica proseguirà l’appuntamento con ‘Che Tempo che Fa’, fino alla fine di maggio. La sera di Pasqua andrà in onda il film di Pupi Avati ‘Il Fulgore di Dony’. Lunedí dell’Angelo, peraltro, sarà trasmesso in seconda serata uno ‘Speciale Vaticano’. Per il resto della programmazione, magari con un’occhiatina al day time, si vuol ricordare che Linea Blu prenderà il posto di Linea Bianca il 7 aprile; la terza serata del sabato sarà occupata da ‘Top’ fino al 12 maggio, da ‘Catturate Riina’ il 19, da ‘Cose Nostre’ il 26.
Rai 2
La seconda rete Rai ospiterà il giro d’Italia dal 4 al 27 maggio, con ‘La Grande Corsa’ nella prima parte del pomeriggio, ‘Processo alla Tappa’ nella seconda parte.
Il lunedí sera ci sarà ‘Hawaii Five – 0’, il martedí ‘The Voice’ per otto puntate, il 15 maggio ‘Unici’, poi film per la tv. Il mercoledí, al termine della fiction ‘Il Cacciatore’, iniziata il 5 marzo, ci sarà ‘Rocco Schiavone’, con repliche ed episodi nuovi. Il  giovedí è già iniziato ‘Boss in Incognito’, che proseguirà per quattro puntate e uno speciale, poi ‘Made in Sud’.
Il venerdí sera andrà in onda ‘Nemo – Nessuno Escluso’, il sabato ‘NCIS Los Angeles 9’ e ‘NCIS New Orleans’, la domenica NCIS, seguito da ‘S.W.A.T.’ fino al 1° aprile, da ‘Instinct’ dall’8.
Quanto alla seconda serata, essa ospiterà il lunedí ‘Night Tabloid’, il martedí, fino al 1° maggio, ‘Sbandati’, poi ‘Antidoping’, al mercoledí ‘Lo Squadrone’ fino all’11 aprile, uno Speciale di ’90° Minuto’ il 18 aprile, ‘Il Supplente’ dal 25 aprile al 23 maggio, ‘Fan Car-aoke’ dal 30 maggio, il giovedí ‘Stracult Live Show’ fino al 17 maggio, lo Speciale ‘Nemo – Lucci incluso’ dal 24, il venerdí fino all’11 maggio il Calcio Mercato, poi i film, nel week end la Domenica Sportiva ed il suo sabato, fino al 19 maggio.
Rai 3
La terza rete della Concessionaria di Stato (ri)proporrà ‘Report’ ogni lunedí, ‘#cartabianca’ il martedí, ‘Chi l’ha visto?’ il mercoledí, ‘Sono innocente’ la domenica, a partire dall’8 aprile. La serata di  giovedí 19 aprile celebrerà Patty Pravo per i suoi primi settant’anni; il 26 aprile ed il 3 maggio andrà invece in onda ‘Te lo do io il ‘68’, approfondimento sugli anni delle contestazioni giovanili e della rivoluzione culturale. Dal 10 maggio tornerà ‘M’, di Michele Santoro, con un nuovo ciclo di puntate sulla a figura di Aldo Moro.
‘Cyrano’, di Massimo Gramellini, si concluderà venerdí 11 maggio; il 18 ci sarà uno speciale ‘Don Ciotti’, dal 25 ‘La Grande Storia’, dal 25 maggio. ‘Ulisse – il piacere della scoperta’ tornerà in onda al sabato, come da consuetudine, fino a giugno.
In seconda serata, il lunedí Rai 3 trasmetterà ‘Prima dell’alba’, reportage di Salvo Sottile sulla vita notturna; il 30 aprile partirà invece ‘Lessico famigliare’, di Massimo Recalcati sul rapporto genitori-figli e sulla coppia. Il giovedí, dal 10 maggio, ‘Mafie’. Venerdí 6 aprile è previsto il debutto di ‘Brunori Sa’, dedicato al cantautore Brunori Sas, poi ‘Progetto gender’ e ‘A modo mio’.
In access prime time Rai 3 trasmetterà ogni domenica, dal 22 aprile, per un mese 22 aprile, per un mese, ‘La difesa della razza’, poi, prima di Un Posto al Sole, ‘Happy’. Come anticipato, Antonio Albanese proporrà ‘i Topi’, una striscia di fiction da lui interpretata, sulla vita di un latitante mafioso, raccontata in modo irriverente.
Canale 5
L’ammiraglia del Biscione proporrà al lunedí, dal 16 aprile, il ‘Grande fratello’ nella versione Nip, per comuni mortali. Il venerdí dovrebbe andare in onda ‘Scommettiamo che’  in versione Hunziker, però con il titolo ‘Vuoi scommettere?’ Appuntamenti istituzionali rimangono il serale di ‘Amici’ al sabato e le partite di Champions League il mercoledí. La domenica, al termine della fiction ‘Furore’, andrà in onda un’altra serie di finzione, ‘La Verità’.
Il martedí ci sarà ‘Ultimo’, con Raoul Bova, il mercoledí, in alternativa a ‘Ultimo’ o alla Champions. Previste, a fine aprile, alcun puntate speciali in prima serata con ‘The Wall’, ‘Avanti un altro!’, ‘Caduta Libera’.
Italia 1
La seconda nave della flotta Mediaset, orba del reality ‘Surviving Africa’ che era stato prospettato a inizio stagione,  proporrà un nuovo programma della Gialappa’s Band da martedí 17 aprile, con il figliuol prodigo Mago Forest, la conferma (e ci mancherebbe!) delle Iene, con una possibile versione international a fine primavera, la nuova edizione di ‘Emigratis’ con Pio e Amedeo il lunedí.  Il 9 aprile dovrebbe cominciare la seconda stagione di ‘Lethal Weapon’, serie tv americana basata sull’omonima saga di ‘Arma Letale’. Dal giovedí al sabato le serate di Italia 1 saranno occupate da film.
Rete 4
La terza rete Mediaset ha la sua novità piú importante in ‘Madre mia’, docu-fiction su Al Bano Carrisi, prevista inizialmente per l’autunno. La prima puntata andrà in onda di domenica, la seconda di lunedí.
Tornerà ‘Una serata bella’, anch’essa di domenica, con omaggi monografici alle voci piú belle della canzone italiana. Si confermerà, nondimeno, anche  l’appuntamento con ‘Un biglietto per Hollywood, la domenica ed il mercoledí, con protagonisti le stelle del cinema americano.
Il lunedí, dopo la seconda puntata di Madre Mia, ci sarà il ciclo di film ‘Botte da ridere, nel filone Bud Spencer – Terence Hill. Il martedí, la serie tv ‘Roots’, la nuova serie de ‘Il Terzo Indizio’ con Barbara De Rossi, il ciclo di film ‘I duri di Rete4’, il giovedí ‘Quinta Colonna’ di Paolo Del Debbio, il venerdí ‘Quarto Grado’, il sabato andrà in onda il ciclo di film ‘La legge sono io’.
‘Ieri Oggi Italiani’ sarà invece il programma che sancirà il ritorno di Rita Dalla Chiesa a Mediaset; debutterà il 12 marzo e andrà in onda ogni lunedí in seconda serata, per otto appuntamenti. La conduttrice, affiancata da Maurizio Costanzo nel ruolo di narratore e autore, affronterà ogni volta un tema specifico (la famiglia, lo sport, il cibo, la politica, la televisione, il cinema, l’amore, la musica), che sarà affrontato nelle sfumature e nelle evoluzioni avvenute nell’Italia del ‘900 e del nuovo Millennio, tra testimonianze ed immagini tratte da rari documenti d’epoca.La parte storica sarà curata dal giornalista e scrittore Roberto Olla, attuale collaboratore del Tg5 con un passato in Rai.
Real time
Il canale 31 del Dtt, canale 131 e 132 di Sky, nonché 31 di Tivúsat propone cinque titoli tutti nuovi:
‘Da qui a un anno’, dal 30 marzo ogni venerdí alle 21.10, dal 2 aprile, dal lunedí al venerdí, in daytime alle 20.40.  Il programma, che riassume 365 giorni in 5 secondi, racconta le storie di persone che si impegnano davanti alla conduttrice e al pubblico a cambiare la loro vita nel corso di un anno.  Tra i temi trattati la maternità, l’adozione, la disabilità, il dimagrimento. Adattamento italiano del format internazionale ‘This Time Next Year’, andato in onda in Inghilterra su ITV. Prodotto da Magnolia.
‘Hello Goodbye’, dal 6 aprile ogni venerdí alle ore 23.05. Il set è l’aeroporto milanese di Malpensa, dove Pablo Trincia ascolta e raccoglie le emozioni, le gioie, le paure, le speranze di chi aspetta, arriva o è in partenza, gente che va e gente che viene. Prodotto da DueB.
‘La clinica per rinascere – Obesity Center Caserta’, dal 7 maggio ogni lunedí alle 21.10. Sei episodi per sei storie di persone obese che hanno deciso di prendere in mano la propria vita e cambiarla, tornando a un peso normale: Rosarita (242 kg), Costanza (248 kg), Maria Elena (252 kg), Giovanni (277 kg), Pasquale (312 kg) e Raffaele (256 kg). Prodotto da Endemol Shine Italy con la collaborazione di Pesci Combattenti.
‘Primo appuntamento’, ogni mercoledí alle ore 21.10. È il ristorante piú romantico d’Italia, tutti i clienti sono single e partecipano ad un vero appuntamento al buio. Prodotto da Stand By Me.
‘Nonostante tutto’, Mercoledí 21 marzo alle 23.10. In occasione del lancio del singolo ‘Nonostante Tutto’ di Jack Jaselli, Real Time propone uno speciale con il racconto della genesi del pezzo, che comincia nel carcere femminile della Giudecca di Venezia, dove il cantautore ha conosciuto le detenute e le loro vite sospese tra le sue mura impenetrabili. Prodotto da Milano Produzioni.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: