Get a site

Posts tagged “Rocco Papaleo

Roma Fiction Fest 2013

Il RomaFictionFest 2013 ha luogo da oggi fino al 3 ottobre; in verità, il direttore Steve Della Casa ha dichiarato al quotidiano ‘il Tempo’ che spera si torni ad organizzarlo a luglio, sia perché in quel periodo le produzioni non lavorano sia per distanziarsi dal Festival del Film di Roma e dal MIT di Cannes. Manifestazione tra le piú interessanti, dedicata precipuamente alla fiction italiana e straniera, il RomaFictionFest (che vuole si scriva tutto attaccato) è diretto da Steve Della Casa e promosso dalla Regione Lazio e della Camera di Commercio di Roma. È mirato al nobile obiettivo di

valorizzare risorse e competenze della migliore produzione nazionale, per promuovere a livello mondiale l’eccellenza televisiva italiana. Anche grazie al RomaFictionFest, la Regione Lazio sempre di piú si propone come il punto di riferimento ineludibile dell’intero settore creativo ed industriale dell’audiovisivo, un polo attrattivo del grande mercato internazionale della qualità televisiva e un laboratorio unico di nuove occasioni di formazione e di lavoro altamente specializzato per le nuove generazioni.”

Il calendario della kermesse prevede proiezioni, incontri con attori (Alessandro Gassman, Rocco Papaleo, Stefania Rocca) e, quasi a collegarsi col concomitante Roma Web Fest, uno spazio legato alle web series.

Oggi, alle 15.15 c’è il Pink Carpet, con due ospiti di sicuro appeal quali Calimero e l’Ape Maya (e saranno pure proiettati “Ape Maya 3D” e “Calimero 3D” (due produzioni di Rai Fiction).

Alle 18.15 viene presentata la terza stagione de “Ginnaste-Vite parallele” (MTV).

Alle 20.30 “Una mamma imperfetta 2″, di Ivan Cotroneo, con Lucia Mascino, Anna Ferzetti, Vanessa Compagnucci, Alessia Barela, Fausto Maria Sciarappa, Luciano Scarpa, Biagio Forestieri e Sergio Albelli (per Rai 2).

La serata si conclude alle 22 con l’anteprima internazionale del pilot di “Agents of S.H.I.E.L.D.” (ABC) ma domani c’è l’inaugurazione ufficiale, con la madrina Serena Autieri.

Nei giorni successivi, è previsto un premio, il RomaFictionFest Excellence Award Ragazzi, al regista e produttore Jacques – Rémy Girerd, autore de La profezia delle ranocchie (2003), Mia e le Migou (2008) e Tante Hilda! (2013).

Sarà presentata la serie ‘Monsters vs Aliens’, basata sul film del 2009, la ‘Chica Vampiro’, serie teen che intende inserirsi nel filone vampiresco di Twilight, presto su Boing e una puntata inedita della
 ‘Violetta’ della Disney  che rappresenta ormai un fenomeno consolidato.

A questo link il programma dettagliato.


il Pinocchio di D’Alò

Oggi esce nelle sale ‘Pinocchio‘, l’ultima fatica di Enzo D’Alò, scritto da questi insieme a Umberto Marino (rileggi qui e qui).

Il progetto è nato quindici anni fa, ha richiesto quattro anni di lavorazione e vanta personaggi e ambientazioni di Lorenzo Mattotti, musiche originali di Lucio Dalla (che ha anche doppiato* un personaggio) e un particolare record: è il primo film d’animazione fatto in Italia con un budget da 8 milioni di euro.

 Il regista, il citato D’Alò, definisce il suo film solare e positivo; la distribuzione è affidata a Lucky Red, in duecento copie. 

* altre voci coinvolte Gabriele Caprio, Mino Caprio, Rocco Papaleo, Paolo Ruffini, Maurizio Micheli, Pino Quartullo, Andy Luotto


Ciao, Sanremo!

L’edizione 2012 del festival di Sanremo sarà ricordata come una delle piú “salutanti”. Il rito, forse scaramantico, della mano con le cinque dita ben spiegate o lasciate morbidamente flettere, è stato osservato da tutti, cantanti, conduttori e ospiti, e la spiegazione di Papaleo, che diceva rivolgersi a Celentano, ha convinto in modo relativo.

Anche le canzoni meritano un cenno, però.

La canzone di Emma (‘Non è l’Inferno’) ha avuto il merito di trattare la cruda attualità e toccare il sentire della gente. (more…)


#Adriano

Credo che l’allocuzione tenuta ieri sera a Sanremo da Adriano Celentano possa segnare un punto di svolta nella storia della televisione.

Lungi dal comportarsi come previsto dalla lavagna di Paolo e Luca, il molleggiato ha volato alto come mai prima e ha creato, con Morandi, Pupo e Papaleo, un momento di grandissimo spettacolo e alta riflessione. 

Stupenda la canzone sulla Samaritana, il mio Angelo Custode ha sorriso.


la misteriosa magia dei titoli

Finalmente la felicità‘ è il titolo del nuovo film di e con Leonardo Pieraccioni, in sala da quest’oggi.

Per uno scherzo del destino, il titolo sembra ottenuto mescolando ‘Finalmente venerdí ‘, varietà al quale ho dedicato un post, e ‘La ricerca della felicità‘, il film di Gabriele Muccino che racconta la storia vera di un uomo che compie innumerevoli sacrifici e vive inenarrabili peripezie per trovare la serenità.

Ma è ipotesi da scartarsi, la felicità di chi scrive è oggetto di tutt’altre attenzioni.

Nella pellicola in questione l’attore toscano è un professore di musica che viene invitato a ‘C’è posta per te’ e scopre, proprio grazie alla trasmissione condotta da Maria de Filippi, di avere una sorellina. La bimba, brasiliana, era stata adottata dalla madre a distanza ed è adesso una splendida modella desiderosa d’incontrare il fratello italiano.

È facile intuire che l’incontro tra i due sarà pieno di emozioni e colpi di scena…


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: