Get a site

Posts tagged “Superman

puffi, superman e… Bolle Duck!

Asterix, Puffi, Superman…Il 2018 è un anno importante per gli anniversari dedicati al mondo dei fumetti.
*I Puffi furono inventati nel 1958 dal belga Pierre Gulliford, in arte Peyo; in Belgio erano già nati altri personaggi d’alta caratura nell’ottava arte, quali Tin-Tin, Lucky Luke, il citato Asterix. Gli Schtroumpf, in italiano Strunfi (per pochissimo) e Puffi, fecero la loro prima apparizione sulla rivista Le journal de Spirou. Si racconta che il loro nome sia nato per caso perché Peyo, al mare, non trovava un termine per definire un oggetto e disse ad un amico “Donne moi ce schtroumpf!” (“Passami quell’affare!”). Il loro successo planetario è squisitamente legato, tuttavia, alla serie animata prodotta da Hanna & Barbera per la Nbc, diffusa in tutto il mondo. Una buona trattazione dei simpatici ometti blu, piú volte ospiti di questo blog, è nella nostra tesi di laurea, a suo tempo discussa a Perugia. Le tavole originali di Peyo e Dalporte possono essere ammirate al Museo del Fumetto di Bruxelles. A Parigi, invece, è in corso una mostra su tutta l’arte di Peyo.
*Superman di anni ne compie addirittura ottanta. Portati discretamente, bisogna dire. Era, infatti, il maggio – giugno del 1938 quando le avventure dell’Uomo d’acciaio facevano capolino sul primo numero della rivista americana ‘Action Comics’, provenienti dalle matite di Jerry Siegel e Joe Schuster. Kal –El, figlio di Jor – El, ultimo figlio di Krypton, diventava in breve tempo, secondo la celebre definizione di Umberto Eco, “un mito del nostro tempo”, membro fisso della Justice League nonché (more…)


2018: un anno da… assaporare…

Il 2018 dell’era volgare, o dell’era cristiana è, nell’astrologia cinese anno del Cane; secondo l’oroscopo orientale, tale segno caratterizzerebbe le persone leali, intelligenti e oneste, sulle quali si può sempre fare affidamento. Il numero 8, peraltro, è considerato dai cinesi come particolarmente fortunato.
Il 2018 sarà l’Anno del Cibo Italiano; il MiBact ha lanciato da qualche mese l’hashtag #annodelciboitaliano e i migliori sforzi saranno profusi per celebrare il meglio del made in Italy gastronomico. È ancora valido, e lo sarà a lungo, l’invito a visitare gli oltre 420 musei, parchi archeologici e luoghi della cultura italiani. La condivisione delle foto diventerà un reportage collettivo che, attraverso il cibo, racconterà anche la storia della nostra società, evidenziando quanto il patrimonio enogastronomico faccia parte dell’identità italiana.
Il 2018 sarà dedicato a Gioacchino Rossini nel centocinquantesimo della morte, sarà anno “rossiniano”.
Nel 2018, il 6 gennaio, compirà ottant’anni Adriano Celentano; ne compiranno 75 Raffaella Carrà, Robert de Niro, Christopher Walken, Sam Shepard, Mick Jagger, George Benson, Al Bano, (more…)


2017: year of the Rooster, the sustainable tourism and many films

According to the Chinese astrology, 2017 is the year of the Rooster. Not the crazy rooster of Disney’s ‘Oceania’, of course, but an awake and energetic symbol of the Good Fortune and Vitality. As for environment, 2017 will be Year of Sustainable Tourism; the assembly of the United Nations (UN) has ratified that such appointment is of utmost importance “for the development, in promoting the issue among as many people as possible, to spread awareness of the great heritage of various civilizations and in bringing about a better appreciation of the inherent values of different cultures, thereby helping to strengthen peace in the world.” Tourism is included as a target of three of the Sustainable Development Goals (SDG):
• SDG 8: Promote sustainable economic growth, inclusive and sustainable, full and productive employment and decent work for all
• SDG12: Ensuring sustainable consumption and production patterns
• SDG 14: Safeguarding the oceans, seas and marine resources for their sustainable development.
Hope for the best.
Secondo l’astrologia cinese, il 2017 sarà l’anno del Gallo. Non il galletto pazzerello di ‘Oceania’, certo, ma un desto ed energico simbolo di Fortuna e Vitalità. Dal punto di vista ambientale, il 2017 sarà Anno del Turismo Sostenibile; l’assemblea delle Nazioni Unite (ONU) ha ratificato che tale designazione riveste la massima importanza “per lo sviluppo, nel promuovere il tema fra il maggior numero di persone possibile, nel diffondere consapevolezza della grande patrimonio delle varie civiltà e nel portare al riguardo un miglior apprezzamento di valori intrinsechi delle diverse culture, contribuendo così al rafforzamento della pace nel mondo”. Il turismo è incluso come target di tre degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS):
• OSS 8: Promuovere una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, la piena e produttiva occupazione e un lavoro decoroso per tutti
• OSS 12: Garantire modelli di consumo e produzione sostenibili
• OSS 14: Salvaguardare gli oceani, i mari e le risorse marine per un loro sviluppo sostenibile
Speriamo in bene.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Per quanto riguarda le uscite cinematografiche in Italia, davvero numerosi gli appuntamenti in sala. Tra i tanti, ricordiamo: (more…)

bat affleck (3)

Batman vs Superman: Dawn of Justice’ was my most recent vision, to save an Easter that ran the risk to pass without anything of special.
My opinion is that it is not by fault of SuperCavill, BatAffleck and WonderGadot if some people found difficulties in appreciating the film, in its meaning and structure.
A little fragile, maybe, the reason Superman must be hated for (just the accident? Luthor’s stratagems?).
A little difficult to follow, throughout the plot, the most important reading-key of the film, (more…)


brevi dai media (19)

  • ‘eurobest’, il Festival della Creatività Europea organizzato da Lions Festivals, si svolgerà per la prima volta in Italia, a Roma, dal 30 novembre al 2 dicembre, grazie al rapporto instaurato con Roma Capitale e con il patrocinio del Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri; l’edizione 2016 del festival sin presenta come un “caleidoscopio creativo in cui idee, brand e innovazione si fondono in uno spazio di confronto e discussione” e nasce con l’obiettivo di celebrare gli asset creativi del Made in Italy nell’ambito di un discorso più generale sulla creatività europea. Tra i partner, ADCI, Assocom, PR HUB e MY PR.  A maggio saranno annunciati i partecipanti alle giurie di eurobest 2016 e i presidenti italiani di giuria, mentre la call for content si aprirà a maggio per l’Italia, a luglio per gli altri Paesi. (⇐Millecanali)

  • Si sono ritrovati, come si conviene agli amici sinceri, la Tata Francesca Cacace (Fran Drescher) e l’impresario teatrale Sheffield (Charles Shaughnessy), protagonisti della divertente sit-com che in Italia andava in onda negli anni Novanta; galeotto è stato l’ottantatreesimo compleanno di zia Assunta (Renée Taylor). Peccato che il tutto sia avvenuto solo ad una festa privata e non sul set… (⇐Adnkronos)

  • Tornano i CinemaDays, dall’11 al 14 aprile; il biglietto cinematografico costerà 3 euro per i film in 2D, 5 per quelli in 3D. Oltre 2500 gli schermi che in tutta Italia hanno aderito all’iniziativa, numerosi i titoli:  (more…)


2016: scimmie e altri demoni

Secondo l’astrologia orientale, il 2016 è anno della Scimmia; se il vecchio detto vuole che, a chi tocca, non sia possibile ingrugnarsi, è d’uopo precisare che la Scimmia fu uno degli animali che accorsero al richiamo di Buddha, quando stava per salire al Nirvana. Appartengono a tale segno le qualità della socievolezza, della curiosità, della frenesia, dell’instancabilità.
Né si può aprioristicamente ritenere che il fatto che l’anno sia bisestile sia necessariamente di cattivo presagio. Tutt’altro! Numerose sono le ricorrenze, non pochi gli appuntamenti interessanti.
Ricorrono nel 2016:
il decimo anniversario del “cielo azzurro sopra Berlino”, la vittoria della nazionale italiana ai Mondiali di calcio;
il sessantesimo (more…)


bat affleck (2)

Batman V Superman: Dawn of Justice’ will be in theaters on March 2016 but Warner Bros released a recent HD Trailer, during the panel at San Diego Comic Con. As from spectacular images we can enjoy in the trailer, epic match between Batman and Superman will be very interesting and those people who complained on Snyder’s choice for Ben Affleck in the role of Batman will probably have to change mind. In the trailer we also note Lex Luthor and Wonder Woman (Jesse Eisenberg and Gal Gadot) and of course we see Herny Cavill as Superman. What if a pure hero without blemish and without fear becomes a sort of God? And what if a new risk, even worse than this, rises on against the entire mankind? The answers in the film!

And now a quite new one. (more…)


bat affleck

Ben Affleck, as communicated in a previous post, will wear the suit of Batman in the next Zack Snyder film ‘Batman vs. Superman’.

Affleck’s name was rumoured since a while among those ones destined to the future projects on super heroes, such as that one, announced by us too, starred by all the Justice League characters together (Batman, Superman, Wonder Woman, maybe Aquaman and Green Lantern too), planned for 2015.

Someone has turned their noses up, because affectionate to the obviously good Christian Bale, who properly had slipped into the suit of the superhero under the direction of Christopher Nolan.

Such worries seem absurd to me: Ben Affleck will be surely able to play as the bat- capped superhero and, according to the official statements, will give him the characteristics of a person:

“older and wiser than Clark Kent and bears the scars of a seasoned crime fighter, but retain the charm that the world sees in billionaire Bruce Wayne”.

 

 

Ben Affleck, come comunicato in precedente post, indosserà i panni di Batman nel prossimo film di Zack Snyder, ‘Batman vs. Superman’.

Il nome di Affleck girava già da tempo tra quelli destinati ai futuri progetti legati ai supereroi come quello, anche da noi annunciato, con tutti i personaggi della Justice League insieme (Batman, Superman, Wonder Woman, forse anche Aquaman e Green Lantern), previsto per il 2015.

Qualcuno ha storto il naso, perché legato al sicuramente bravo Christian Bale, che degnamente s’era infilato nella tuta del supereroe sotto la direzione di Christopher Nolan, o perché scettico su Affleck.

A me sembrano preoccupazioni eccessive; Ben Affleck sarà sicuramente in grado d’interpretare il supereroe dal manto di pipistrello, conferendogli, come da dichiarazioni ufficiali, le caratteristiche di un personaggio

“piú vecchio e piú saggio di Clark Kent, un uomo che porta le cicatrici di un veterano della lotta al crimine ma conserva il fascino che il mondo vede nel miliardario Bruce Wayne”.

 


calzamaglie e affini

“Vedrai, presto anche tu

indosserai la calzamaglia!”

Green Arrow a Clark Kent,

8a stagione di Smallville

I supereroi sono sempre attuali: oggi alle 17.30, su Italia 1 comincia la nona edizione di Smallville.

Sarà proprio in questi episodi che vedremo l’alieno dal rassicurante aspetto deporre, almeno part time, i panni del ragazzotto di provincia e indossare la famigerata calzamaglia rossoblu che lo renderà il famoso protagonista di mirabolanti avventure.

Si è saputo ieri, inoltre, che anche Wonder Woman tornerà a vivere, preferendo però il grande schermo al piccolo. L’amazzone, sempre accompagnata dal suo “laccio della verità”, avrà le gnocche fattezze di Adrianne Palicki, non già della mitica Linda Carter che piroettava per trasformarsi nella famosa serie che guardavamo da piccini.



Super Henry

Henry William Dalgliesh Cavill, as you know from this blog (Italian version) will be the next actor who will wear the Superman’s costume (The Man of Steel, 2012).

In the past, he had also been rumored for Batman Begins but he told to have never done proofs for that film.About Superman, he contended with Brandon Routh for Superman Returns, but the director preferred Brandon (in 2012, therefore, we will see Henry’s revenge…)

In 2005, he had also contended for the role of James Bond in Casino Royale with Daniel Craig and Sam Worthington, but MORE/ (more…)


Yatta – Clark

Due notizie di queste ore:

  • il nuovo Superman sarà Henry Cavill

(lo abbiamo visto ne il Conte di Monte Cristo, Stardust e i Tudors, nel 2012 sarà The Man of Steel, l’uomo d’acciaio);
  • l’atteso Yattaman in pellicola sta per arrivare nelle sale italiane. 

                    TRAILER FILM:

Bellissima anche la sigla, eseguita da Riccardo Zara e i Cavalieri del Re, chi l’ha dimenticata?


cinegiornale

  • Il reboot della saga di Superman sarà diretto da Zack Snyder, già regista di Watchman. Release a Natale 2012, fine del mondo permettendo.

  • Quel birichino di Christian Bale si sta già allenando per Batman 3 ma nulla è ancora ufficiale.

  • Sono stati resi noti ieri i film in concorso al Festival internazionale del Film di Roma, che si terrà nella Capitale dal 28 ottobre al 5 novembre. Si tratta di 16 pellicole, di cui quattro italiane (‘La scuola è finita’, di Valerio Jalongo; ‘Gangor’, di Italo Spinelli, coproduzione italo-indiana; ‘Una vita tranquilla’, di Claudio Cuppellini, coproduzione italo-tedesca; ‘Io sono con te’, di Italo Chiesa). Per quanto riguarda l’animazione, è da segnalare, fuori concorso, ‘Magica Avventura’, film in 3D con le Winx.

Programma completo del festival


cronache marziane

Dopo il film “V per vendetta“, andato in onda lo scorso 15 febbraio su Italia 1, un’altra V ha conquistato l’interesse della televisione.

Come simpaticamente introdotto dai promo e dalle interferenze di promo andate in onda in questi giorni sulle reti Mediaset, ieri sera su Joi è stato il turno della V di Visitors.  

“Porteremo la cura per gravi malattie, porteremo tecnologie che miglioreranno il vostro modo di vivere, porteremo la pace in ciascuna Nazione  del vostro Pianeta. Siamo i Visitors.  Veniamo in pace. Sempre”, rassicurava Anna, la loro leader. 

Ciò non ci ha convinti. La memoria è tornata al 1985, ha rivissuto in modo random qualche fotogramma risalente all’età di nove anni, quando le gesta aliene servivano a chiacchierare con i compagni di classe.

Già all’epoca i perfidi lucertoloni che si nutrivano di roditori ostentavano intenzioni pacifiche ma erano in realtà orientati a piú spietati consigli.

Gli altri extraterrestri che hanno invaso il nostro pianeta virtuale (in attesa di conquistare quello reale) non sempre si sono comportati così.

Mork, Alf, ET, Roger di ‘American Dad’ sono venuti sulla Terra in modo pacifico, interagendo con gli umani in modo simpatico e (almeno televisivamente) produttivo. 

È un alieno anche Superman, d’altro canto. Indossati i panni d’un mite giovincello di provincia, vive in un mondo diverso dal suo per migliorarlo con i suoi poteri.

Dev’essere per questo che il Moige considera Smallville un prodotto idoneo ai giovani.

In altri casi è cosí acido…


consigli per le vacanze

Reggio Calabria  in estate riesce ad elevare le proprie risorse alla massima potenza, e tornarvi è un piacere per più di un motivo.

  • La prima grossa manifestazione che vi segnalo è Catonateatro, rassegna teatrale di tutto rispetto, con artisti di livello nazionale, che potrete liberamente valutare cliccando sul sito istituzionale.

(Catona è un po’ fuori Reggio, è come se fosse una sua frazione pur non essendo indipendente. Dante, che in questi giorni abbiamo citato, scriveva

“…quel corno d’Ausonia che s’imborga di Bari, di Gaeta e di Catona, da ove Tronto e Verde in mare sgorga”

canto VIII del Paradiso)

  •  “L’antico e suggestivo palazzo di stile veneziano “Villa Genoese Zerbi” ospita nei mesi di luglio e agosto la mostra di Salvador Dalì. La retrospettiva presenta al pubblico oltre 270 opere tra sculture e grafica, realizzate dal grande Maestro catalano tra gli anni 60’ e 70’ ” (dal sito del Comune);

  • Anche quest’anno il tradizionale Festival dello Stretto;

  • il 29 luglio concerto di Milva;

  • la Fata Morgana, citata di recente, è un po’ uno dei simboli di Reggio Calabria. Ebbene, pare proprio che la fattucchiera si alleerà con la decima Musa, il cinema, per offrire per tutta l’estate una serie di magie di tutto rispetto (basti pensare all’anteprima nazionale di Superman returns, il 17 agosto…)

    CLICCA QUI PER LA COMUNICAZIONE UFFICIALE


I tempi cambiano, i supereroi pure!

Christopher Reeve, indimenticato Superman degli anni ’80 ci ha lasciati il 10 ottobre 2004.
Il nuovo eroe rossoazzurro vestito che ci apprestiamo a incontrare al cinema è il non altrimenti noto Brandon Routh.
Tipico facciotto rassicurante da bravo ragazzo che intriga la teenager senza inquietare la nonna che fa la calzetta, il ragazzo vanta, a dire il vero,  il seguente curriculum:
  • 2006 MTV Movie Awards (2006) (TV) (pre-produzione) …. Presentatore
  • Superman Returns (2006) (VG) (post-produzione) (voce) …. Superman/Clark Kent
  • Superman Returns (2006) …. Superman/Clark Kent
  • Karla (2006) …. Tim Peters
  • “Oliver Beene” – Dibs (2004) …. Brian
  • “Will & Grace” – A Gay/December Romance (2004) …. Sebastian
  • “Cold Case” – A Time to Hate (2003) …. Young Henry Phillips
  • “One Life to Live” (1968) serie TV …. Seth Anderson #1 (2001-2002)
  • “Undressed” (1999) Serie
  • “Odd Man Out” – You’ve Got Female (1999) TV Episode (B.J. Routh) …. Connor

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: