Crea sito

Rai, Mediaset e il Nuovo Mondo

Rai World, controllata da Rai Com, gestisce in Europa tutti i canali Rai, nel resto del mondo Rai Italia, Rai World Premium e Rai News 24; da lunedí prossimo, 1° giugno, i segnali di Rai World non passeranno piú dal Fucino ma saranno trasportati dalla società israeliana RR Media negli Stati Uniti, da dove saranno “up-linkati” sui satelliti Intelsat 21 e Galaxy 23 (i primi per tutto il Nuovo Mondo, i secondi per il solo Nord America). Il marketing di questo poderoso network sarà affidato a Condista, che è già responsabile di sedici canali in lingua spagnola (←articolo di Dom Serafini su Millecanali).

Aggiornamento del 2 giugno: secondo il giornalista Marco Castoro (La Notizia Giornale) la Rai non è riuscita a chiudere la trattativa sul rinnovo del contratto con chi distribuisce il segnale in Canada, negli Stati Uniti e in America Latina. Mamma Rai, pertanto, non sarà piú visibile nel Continente Nuovo (←TvZoom).

E Mediaset? Illo tempore, il sottoscritto ha proposto all’azienda di Cologno una politica d’espansione in America Latina, partendo dal semplice presupposto
che quanto esiste in Spagna (Telecinco ecc.) possa, a dispetto delle piccole differenze morfologiche tra le parlate, essere tranquillamente riproposto in tutti i Paesi di lingua spagnola, fino a creare una rete di sorelline (hermanitas) della citata emittente lungo tutta la cordigliera delle Ande (‘Sorellina e l’anello del drago’ era una serie tv andata in onda su Canale 5 ma le fiction sono tutt’altra storia). Di recente, è sembrato che qualche dichiarazione ufficiale volgesse in tal senso.

Mediaset Italia, per i nostri concittadini negli Stati Uniti, esiste da un po’; perché non creare in America anche Mediaset España?

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: