Crea sito

la fabbrica dei sogni (notturni)

Salda in cuore la speranza di risolvere a breve i dubbi del genetliaco, ci preme segnalare una simpatica iniziativa, non meno mediatica dei nostri dubbi, che presenterà Cinecittà in chiave affatto originale.

Claudio Insegno ha infatti presentato alla stampa “Notte a Cinecittà 3D“, l’opera che comincerà a realizzare il prossimo 12 marzo e che presenterà gli studios di via Tuscolana by night, popolati dalle suggestioni e dalle chimere dell’ottava musa, ma anche da personaggi in carne e ossa, che magari prendono vita per l’occasione.

Ispirato a “Una notte al museo”, che vede Ben Stiller alle prese con gli strani accadimenti che possono verificarsi in una struttura museale durante le ore di chiusura, il film vedrà la partecipazione dello stesso Claudio Insegno nonché di Giorgia Wurth, Luca Ward, Paolo Ruffini, Marco Messeri e Pino Insegno.

 Secondo il racconto del regista,

Protagonisti sono due comparse che vogliono salvare gli studios da un cattivo americano che vuole distruggerli per aprire una sua nuova Cinecittà, più grande e moderna”.

Il 3D ci salverà, dunque…

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: