Get a site

Posts tagged “calcio

an armadillo as a mascot

Mascotte mondiali 2014, World Champ 2014 mascot armadillo

 

È stata rivelata la mascotte ufficiale dei mondiali di calcio 2014. I brasiliani devono ancora votare per il suo nome* ma è sicuramente un armadillo, animale tipico del Brasile e dell’America meridionale uso a chiudersi nella sua corazza quasi a diventare… un pallone!

*La nostra proposta è di scegliere tra:

  • Armandillo©PASQUALECURATOLA
  • Mundialinho©PASQUALECURATOLA
  • Pelè©PASQUALECURATOLA

 

It has been revealed the official mascot of the World Cup 2014. Brazilian people are yet to vote for its name* but it surely is an armadillo, typical animal of Brazil and South America used at withdrawing  into its armour to almost become … a ball!

*Our proposal is to choose between:

  • Armandillo©PASQUALECURATOLA
  • Mundialinho©PASQUALECURATOLA
  • Pelè©PASQUALECURATOLA


Mascotte mondiali 2014, World Champ 2014 mascot armadillo

Mascotte mondiali 2014 / World Champ 2014 mascot


le imprese d(e)i supermario (bros?)

Nella terra di Chopin, Mario Balotelli ha inferto due umiliazioni alla nazionale tedesca, come è sempre successo nei confronti calcistici internazionali tra Italia e Germania.

Nella terra di Bruegel, Mario Monti ha costretto Angela Merkel a piú miti consigli.

Il commento ideale a tutto ciò sono le pose, sempre molto plastiche, assunte ieri sera dal portiere tedesco:



il gene della SLA

L’origine della sclerosi laterale amiotrofica non è piú ascrivibile al gioco del calcio, nei termini in cui prima si era pensato (nella sola Italia sono stati colpiti circa quaranta giocatori e questo è sembrato a lungo indizio piú che sufficiente a sospettare una relazione forte tra questo sport e la patologia in questione, rileggi un occhio sulla SLA).

Due gruppi di ricercatori internazionali, lavorando in modo indipendente uno dall’altro,  hanno isolato il gene C9ORf72, alla cui mutazione sono ascrivibili il il 38% dei casi familiari e circa il 20% di quelli sporadici.

Sembra che il gene, nella forma mutata, dia origine a una proteina che si localizza nel citoplasma della cellula invece che nel nucleo. 

Alla scoperta hanno contriubito anche strutture di ricerca del nostro Paese:

  •  il dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Torino

  • quello di Patologia Clinica delle Molinette,

  • il dipartimento di Neurologia dell’Azienda Universitaria-Ospedaliera di Cagliari,

  • l’Istituto di Neurologia Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. 

Fondamentale per il successo della ricerca è stato l’apporto del consorzio italiano per lo studio della genetica della Sla (Italsgen), che riunisce quattordici centri universitari e ospedalieri italiani.

Grazie a questa scoperta, davvero epocale, si potrà finalmente escludere l’incidenza di fattori ambientali nell’insorgere della malattia e concentrare le risorse verso la comprensione dei meccanismi della malattia.


Milanello, ore 15!

Il club più titolato al mondo, nonché campione d’Italia, presenterà quest’oggi alle 15 la stagione calcistica 2011 – 2012.

La conferenza stampa, in diretta da Milanello (Carnago, Varese), verrà trasmessa  da Premium Calcio e sarà disponibile in live streaming sul servizio Premium Net TV, nella sezione “CALCIO LIVE” (http://nettv.mediasetpremium.it).

In occasione di questo importante vernissage di A.C. Milan, si prevede la presenza dell’allenatore Massimo Allegri, di Silvio Berlusconi e dell’amministratore delegato Adriano Galliani che, come da consuetudine, farà gli onori di casa.

A.C. Milan si arricchirà per la nuova stagione di tre nuovi mattatori: Taye Taiwo, Philippe Mexes e Stephan El Shaarawy. Per i giocatori che sono arrivati a stagione in corso (Kevin Prince Boateng, Urby Emanuelson, Mark Van Bommel) si tratterà comunque del primo raduno. Ibrahimovic, Cassano (che oggi compie 29 anni!) e quanti impegnati in Coppa America con le rispettive nazionali saranno purtroppo assenti ma potranno riaggregarsi ai loro compagni di squadra il 18 luglio.

AGGIORNAMENTO H 12.09:

un nostro connazionale, Roberto Marchini,  è rimasto ucciso in Afghanistan in seguito all’esplosione di un ordigno. Il presidente del Consiglio non presenzierà, pertanto, all’evento di Milanello.

Questo blog si associa al lutto dei familiari di Roberto Marchini e al cordoglio nazionale.


Milan sullo Stretto

Dopo l’apertura, l’anno scorso, di una sede  Scuola Calcio Milan a Reggio Calabria,  la squadra rossonera, campione d’Italia, torna in Calabria per gli adidas Milan Junior Camp (SimeriCZ – dal 3 al 24 luglio).
Si tratta di un’iniziativa bellissima, oggetto d’interesse e approfondimento durante l’esperienza fatta in Logoi comunicazione.
L’adidas – Milan Junior Camp (meglio noto come Milan Junior Camp) è uno degli obiettivi più importanti di AC Milan, che vuole valorizzare il calcio nelle sue potenzialità educative, al di là di ogni fanatismo. Nasce infatti per trasmetterne ai giovani i valori più autentici dello sport: la lealtà, il rispetto, il gioco di squadra e il divertimento. Andare ai Milan Junior Camp significa vivere una vacanza sportiva, sana, sicura, divertente e formativa, all’insegna del calcio.
Il Milan, forte di un’esperienza maturata in più di cento anni di storia e di successi sportivi, ha tra i suoi primi obiettivi la diffusione e la promozione del calcio a livello mondiale, non solo in virtù dell’amore per questo gioco ma anche e soprattutto per contribuire a trasmetterne  valori ai giovani.
 I giovani partecipanti al camp vengono guidati e allenati dai tecnici rossoneri, nella prospettiva di poter essere visionati in un secondo momento a Milanello.
Info sui siti ufficiali.

giubilo rossonero

from AC Milan official web site


¡Sombrero!(*)

Corriere della Sera.it

 La finale Olanda-Spagna    La finale Olanda-Spagna    La finale Olanda-Spagna    La finale Olanda-Spagna

La festa della Spagna

Leggi ancora

(*) Chapeau! è francese, non mi sembrava adeguato, l’italico Tanto di cappello! troppo doloroso… (ricordo inoltre che “sombrero” in spagnolo indica genericamente qualsiasi cappello con il bordo largo, il tipico copricapo messicano è venuto dopo…)


da Curatola, con amore

FRATELLI D’ITALIA, L’ITALIA S’È DESTA,

AL GALLO D’OLTRALPE TAGLIATO HA LA TESTA,

È QUI LA VITTORIA DI TRENTO E DI ROMA,

LA GLORIA CI CINGE DI NUOVO SPLENDOR!

LEVIAMOCI A COORTE, SON DRITTE LE STORTE,

IL MALTEMPO CANGIÒ!

NOI SIAM MOLTO SPESSO CALPESTI, DERISI,

PEI NOSTRI POLITICI, I GUAI E I MAFIOSI,

C’ILLUMINA OGGI A NUOVO FULGORE

PIA LUCE DI GIOIA E VIVIDO AMOR!

DI NOI SEI L’ORGOGLIO, O NAZIONALE,

IN TE È RIUNITO OGGIDÌ LO STIVALE,

DALL’ALPI A SICILIA È UNA LA VOCE,

SEI TU, GRANDE ITALIA, LA PATRIA DEI GOAL!


Che notte!

Vogliate perdonare un contenuto

entusiasmo

per la vittoria dei nostri in terra

d’Alemagna,

dopo una partita sofferta ma

gloriosa.

Tale, stupenda vittoria

sembra farci dimenticare

alcune nuvolette addensate sul

calcio italiano

e fa nascere la speranza

che il prestigio internazionale del

nostro calcio rimanga intatto!

 


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: