Get a site

Posts tagged “Game of Thrones

spicchi d’arte tra baffi di storia (79)

  • Ricorre in queste settimane il decennale dalla prima messa in onda del ‘Trono di Spade’ (‘Game of Thrones’), la serie televisiva di genere fantastico creata da David Benioff e D. B. Weiss, nata come adattamento del ciclo di romanzi ‘Cronache del ghiaccio e del fuoco’ (‘A Song of Ice and Fire’) di George R. R. Martin. HBO, la rete britannica che ne ha curato la messa in onda, lancia “The Iron Anniversary”, una serie di iniziative lunga un mese, tra le quali si potranno annoverare esperienze interattive, streaming degli episodi della prima stagione, giochi e merchandising. La medesima HBO, peraltro, ha già iniziato le riprese di ‘House of Dragon’, un prequel della serie basato sull’ultimo libro di Martin, ‘Fire & Blood’. Si vocifera anche, nondimeno, di un adattamento delle tre novelle sulle avventure di Dunk ed Egg, riunite nel 2015 nel volume ‘Il Cavaliere dei Sette Regni’. Secondo Hollywood Reporter, infine, sarebbero altresí in cantiere alcuni progetti basati sul mondo inventato da George R.R. Martin piuttosto che sui personaggi: il ‘Serpente di Mare’, alias Corlys Valaryon, ed un prequel sulla regina guerriera Nymeria del Rhoynar.
  • Comincia quest’oggi a Mosca, per concludersi domenica 11, la prima sezione del festival cinematografico N.I.C.E. – New Italian Cinema Events; dal 13 al 19 aprile proseguirà a Novosibirsk mentre ad ottobre si trasferirà  a San Pietroburgo. ‘Magari’, di Ginevra Elkann, è il film d’apertura, alla quale parteciperà, oltre all’ambasciatore Pasquale Terracciano, la regista e poetessa Tatiana Daniliyants; tra gli altri, sembrano da segnalare il thriller psicologico ‘Anja – Real love girl’ di Paolo Martini e Pablo Benedetti, ‘Ammore e Malavita – Love and Bullets’ dei fratelli Manetti; la trilogia ‘Trascendenze’ di Egidio Carbone Lucifero; ‘Fortezza’, di Ludovica Andò ed Emiliano Aiello.
  • Cinema italiano anche a Hollywood. Vivrà dal 18 al 24 aprile il sedicesimo Los Angeles Italia Festival, per la prima volta in forma ibrida, fisica e virtuale, al Chinese Theatre ma anche on line, sulla piattaforma americana Eventive.org (trenta lungometraggi) e su Mymovies.it (cinquantatré corti, trenta documentari, dieci film). Film inaugurale al Teatro Cinese ‘La vita davanti a sé’, di Edoardo Ponti, con lui presente; sul web si aprirà con l’omaggio al maestro Ennio Morricone del figlio Andrea e del flautista Andrea Griminelli. A seguire le premiazioni. Tra le prime opere annunciate in cartellone: ‘Pinocchio’ di Garrone ed il tunisino ‘The Man Who Sold His Skin’, con Monica Bellucci, candidato all’Oscar come Miglior film straniero. Il festival è promosso con il patrocinio del Ministero degli Esteri ed il sostegno del Ministero della Cultura (Dg Cinema), di Intesa Sanpaolo e MovieItaly.net; presidenti di questa edizione il premio Oscar Nick Vallelonga (Green Book) ed il produttore Andrea Iervolino. Presidente onorario, come sempre, Tony Renis. 
  • ‘Black Widow’, di Cate Shortland, con Scarlett Johannson nel ruolo della Vedova Nera dell’universo Marvel, sarà distribuito in contemporanea nelle sale italiane e sulla piattaforma Disney+ (Vip pass, ossia con pagamento aggiuntivo anche se si è abbonati) il 9 luglio. Lo ha annunciato la Disney, contestualmente alla presentazione di un nuovo trailer.
  • Chi è l’attore/attrice piú amato/a nella storia del cinema? È quanto si propone d’indagare il settimanale Ciak, in collaborazione con l’Università Mercatorum, nel sondaggio che prende il via oggi:

(more…)


Raffaella Carrà, David, AltaRoma e altri demoni

  • Si svolgeranno a Cinecittà, dal 18 al 20 febbraio, le sfilate di Altaroma. E saranno presentate in digitale. Lo ha annunciato una nota di Altaroma, precisando che l’edizione straordinaria, in assenza di pubblico, partirà dalla piattaforma inaugurata a settembre, e vedrà tornare in pedana circa novanta brand emergenti. Rinnovando il sodalizio con l’Istituto Luce-Cinecittà, Altaroma vivrà dunque in diretta ma on line, all’indirizzo https://digitalrunway.altaroma.it/it/
  • Ecco i dieci documentari da presentare alla Giuria dell’Accademia del Cinema Italiano, che voterà per individuare i cinque candidati ai Premi David di Donatello 2021: ‘Entierro’ di Maura Morales Bergmann; ‘Faith’ di Valentina Pedicini; ‘Guerra e pace’ di Massimo D’Anolfi, Martina Parenti; ‘Il caso Braibanti’, di Carmen Giardina, Massimiliano Palmese; ‘Mi chiamo Francesco Totti’ di Alex Infascelli; ‘Notturno’ di Gianfranco Rosi; ‘Pino’ di Walter Fasano; ‘Punta sacra’ di Francesca Mazzoleni; ‘The Rossellinis’ di Alessandro Rossellini; ‘Welcome Palermo’ di Masbedo (Nicolò Massazza e Iacopo Bedogni). La Commissione selezionatrice dei documentari è composta da Guido Albonetti, Pedro Armocida, Osvaldo Bargero, Raffaella Giancristofaro, Stefania Ippoliti, Paola Jacobbi e Giacomo Ravesi.
  • Secondo indiscrezioni riportate da Hollywood Reporter, a HBO Max si sta discutendo della possibilità di realizzare una versione animata de ‘il Trono di Spade’, la fortunata serie fantastica creata da David Benioff e D. B. Weiss, basata sul ciclo di romanzi ‘Cronache del ghiaccio e del fuoco’, di George R. R. Martin. Sempre secondo Hollywood Reporter, la serie animata farebbe parte di un progetto più ampio di HBO, una sorta di franchise legato ad un vero e proprio universo “Trono di Spade”. Il primo passo di questa espansione è stato il prequel ‘House of the Dragon’ la cui lavorazione inizierà in primavera con protagonisti Olivia Cooke, Emma D’Arcy e Matt Smith.
  • Quanto a Raffaella Carrà, (more…)

a volte ritornano (22)

Aggiornamento: Hbo ha annunciato un prequel di ‘Games of Thrones’, le cui riprese sono imminenti. Tale serie, creata da Jane Goldman e George R.R. Martin, racconterà la discesa del mondo dall’età d’oro degli Eroi all’ora piú buia, dai segreti della storia di Westeros alla vera origine dei White Walker, dai misteri dell’Oriente agli Stark della leggenda. Già nota parte del cast: Naomi Watts, Miranda Richardson, Marquis Rodriquez, John Simm, Richard McCabe, John Heffernan e Dixie Egerickx. SJ Clarkson dirigerà l’episodio pilota.

  • Il prossimo 18 dicembre sarà in sala l’epilogo della saga di ‘Star Wars’, ‘Episode IX – The Rise of Skywalker’. Nella suggestiva cornice della ‘Star Wars Celebration 2019’, che si è tenuta a Chicago, con il trailer, migliaia d’appassionati, cosplayer, postulanti vari, J. J. Abrams ha lasciato trapelare che l’ultimo episodio “oltre ad essere il capitolo conclusivo di nove film spalmati in quarant’anni di cinema, funziona anche come storia a sé. Ci mostra una nuova generazione di combattenti, parla della luce e dell’oscurità che i figli ereditano dai padri e del grande male che stanno per affrontare”. La principessa Leila, interpretata dalla scomparsa Carrie Fisher, sarà presente dal vero, in virtú dei materiali già girati e non, come accaduto, ricostruita con la computer grafica. Reciterà accanto alla figlia, Billie Lourd. Sorprese potrebbero derivare, il prossimo dicembre, anche dal (more…)

spicchi d’arte tra baffi di storia (21)

  • È stato siglato in queste ore un accordo tra Facebook e Sony/ATV Music Publishing, che consentirà agli utenti della popolare piattaforma di usare la musica degli artisti nella scuderia Sony nei propri video. L’accordo, secondo a quello già stipulato con Universal, ha durata pluriennale e comprende anche Oculus e Instagram; sembra, peraltro, che a breve Facebook possa trovare una forma di collaborazione anche con Warner Music.
  • Ha avuto luogo oggi al Casino di Sanremo la conferenza stampa di presentazione della sessantottesima edizione del Festival della canzone italiana, in programma dal 6 al 10 febbraio 2018, trasmessa in diretta su Rai1. Nella squadra capitanata da Claudio Baglioni ci saranno Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino; la prima ha dichiarato: (more…)

68th Emmy Awards (2016), nominations and winners

Hereafter, 2016 Emmy Awards; ‘Game of Thones’ tryumph a part (the TV series more awarded in the history), please note Amazon and Netflix performances: (more…)


il Cielo (italiano) degli Oscar e quello (inglese) dei Thrones

Il prossimo 22 febbraio, a partire dalle 22.50 (ora italiana) sarà possibile seguire l’87a cerimonia di consegna dei premi Oscar sia su Sky Cinema Oscar Hd che su Cielo, in digitale terrestre free (diretta simultanea).

È omaggio tra i piú graditi, che la piattaforma di Murdoch regala ai propri telespettatori, che siano sfegatati cinefili o soltanto curiosi e appassionati.  La conduzione della maratona italiana è affidata a Francesco Castelnuovo, Gianni Canova e Denise Negri; nel suo piccolo, a condurre dal Dolby Theatre di Los Angeles ci sarà Neil Patrick Harris (scaletta dopo il salto).

Sky Atlantic HD, invece, trasmetterà la prima mondiale della quinta stagione di Game of Thrones, che si terrà il 18 marzo in Inghilterra, in quella famosa Tower of London patrimonio dell’umanità, concepita nel 1078 come fortezza, poi diventata polveriera, palazzo reale, prigione, custodia dei gioielli della Corona nonché, visti i recenti sviluppi, location per eventi televisivi. 

Ecco, infine, la scaletta degli Oscar per come l’evento sarà trasmesso in Italia:
(more…)


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: