Get a site

Posts tagged “Rai Scuola

un grande passo per l’umanità (e per i media!)

aggiornamento 17 luglio: con riguardo alla programmazione di Mediaset, si è ritenuto di fare un’integrazione nel post, quasi alla fine.
Era il 16 luglio 1969. Il dio Apollo, pur nelle inusuali fattezze di modulo spaziale dal numero 11, muoveva per raggiungere la sorella Artemide oppure, ad essere precisi, la manifestazione celeste della medesima Diva triformis che era Artemide in terra, Ecate agl’inferi, Selene in cielo. L’avrebbe raggiunta il 20 luglio successivo e gli esseri umani a bordo della navicella avrebbero scritto la pagina piú importante della storia dell’astronomia. Stasera, quasi a ricordare l’importante cinquantenario, la Luna stessa andrà in eclissi, con un fenomeno pienamente osservabile anche dalla Terra.
E la televisione cosa fa?
(more…)


spicchi d’arte tra baffi di storia (14)

  • Dracula torna in televisione, ogni lunedí e mercoledí alle ore 16, a partire dal 9 ottobre, su Rai Scuola (canale 146 DTT). Il personaggio nato dalla creatività di Bram Stoker, che si appoggiò a preesistenti leggende, sviluppato in decine di romanzi, film, spettacoli e cartoni animati, sarà analizzato in sei emozionanti puntate, con il contributo di Fabio Vittorini (docente universitario di Letterature Comparate) ed il supporto di esperti e studiosi, anche attraverso la lettura in lingua originale inglese di alcuni brani e una selezione degli sketch piú originali e divertenti tratti dalle Teche Rai. L’iniziativa, peraltro, ricorre a centovent’anni esatti dalla pubblicazione del primo romanzo ‘Dracula’.
  • Hugh Grant interpreterà nuovamente un personaggio gay. Sarà Jeremy Thorpe, leader politico inglese caduto in rovina per una storia omosessuale antecedente alla depenalizzazione. A trent’anni dal riuscitissimo ‘Maurice’, Hugh Grant torna dunque a vestire i panni di un personaggio omosessuale, in una serie diretta da Stephen Frears, interpretata, oltre che da Grant, anche da Ben Wishaw, realizzata per Netflix.
  • È stato ideato da Paco Lanciano, fisico, docente universitario e collaboratore di Piero Angela, il video (more…)

a volte ritornano (8): Lorenzo e ‘Maddecheaò’

Rai Scuola ha, tra i suoi doveri istituzionali, quello di accompagnare i fanciulli nella strada della vita, con particolare sensibilità verso il mondo dell’istruzione. In tempo d’esami, quale piú nobile anelito può esserci, se non quello di prendere per mano gli adolescenti e condurli al banco di prova in compagnia di un amico tutto speciale? E quale miglior amico può avere un maturando se non (more…)


brevi dai media (3)

Sabato, 18 aprile 2015

  • verso le tre del pomeriggio, alcuni sapientoni del video, nel parlare di una serie andata in onda da poco su Sky, confondevano o facevano finta di confondere la categoria di fiction e quella di documentario;
  • Telecom Italia ha confermato i buoni rapporti con Vivendi, che diventerà (primo) socio azionista tra la fine di maggio e giugno, massimo a luglio;
  • Patuano, amministratore delegato di Telecom ha anche dichiarato che, come prevedibile, vista la non esclusività dell’accordo con Sky, è in cantiere un accordo triennale anche con Mediaset, per integrare contenuti televisivi, internet, telefonia fissa e mobile, in virtú della tecnologia adsl;

(more…)


anniversario dell’allunaggio in tv

Ricorre oggi il quarantacinquesimo anniversario dell’arrivo dell’uomo sulla Luna e la Rai lo ricorda con una programmazione dedicata:

“Tito Stagno in studio e Ruggero Orlando collegato da Houston: la notte più lunga della televisione italiana raccontò, a migliaia di telespettatori incollati agli schermi, il 20 luglio del 1969, il primo passo dell’uomo sulla luna. Una “veglia” entrata a far parte dell’immaginario collettivo.

Sono le 22,17 del 20 luglio 1969 quando l’astronauta americano Neil Armstrong compie il fatidico passo con il quale lascia il modulo spaziale ‘Eaglè e mette piede sulla Luna. La missione ripaga gli Stati Uniti dei primi insuccessi nella corsa alla spazio che, con lo Sputnik e con Gagarin, avevano visto la prevalenza dei sovietici.

Dopo 45 anni, quella storica nottata viene riproposta da Rai Cultura con “Stregati dalla luna”, in onda come allora – ininterrottamente – per dodici ore, dalle 21.00 di domenica 20 luglio alle 9 del mattino di lunedì 21 su Rai Scuola, canale 146 del Digitale Terrestre. A condurre il programma Luigi Bignami, che lo firma insieme a Renzo Salvi e al regista Dario Barezzi.

La trasmissione – realizzata dal Centro di Produzione Tv Rai di Milano – non solo ripercorre tutta la diretta Rai dell’epoca, sincronizzata al secondo (la successione e l’orario degli avvenimenti sono rigidamente rispettati), ma propone anche approfondimenti, filmati di repertorio dimenticati e documenti inediti, come le immagini dell’allunaggio rielaborate dalla Nasa in alta risoluzione, che, a differenza di 45 anni fa, sono a colori, con il sonoro originale tradotto in italiano. (more…)


Rai World alla riscossa

Nell’ambito dell’ultimo Mipcom di Cannes, la Rai ha organizzato un cocktail coordinato dal presidente di Rai World, Claudio Cappon, affiancato dall’amministratore delegato Piero Corsini e da Karim Abdallah, capo della piattaforma satellitare Art, che distribuisce nel mondo tutti i canali internazionali di Rai World. 

L’iniziativa ha incontrato ampio riscontro, con partecipazione di oltre duecento ospiti mediorientali, canadesi, latino-americani e dagli States.  

La Rai attualmente trasmette Rai1, Rai2, Rai3, Rai News 24, Rai Storia e Rai Scuola in Europa, Rai ItaliaRai News 24 al di fuori (cento milioni di case in tutto il mondo); il cocktail di cui sopra è servito proprio ad annunciare il nuovo canale Rai World Premium, che sarà stato trasmesso negli Stati uniti da Echostar/Dish mentre è in fase di contrattazione la diffusione in Canada, Australia e America Latina.


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: