Crea sito

facezie vecchie e nuove (thanks to Agnese)

Anziano con morbo di Parkinson offresi per suonare maracas in gruppo musicale cubano.
2. Un signore giunto all’età pensionabile si reca all’INPS per fare domanda per la pensione di anzianità. La donna allo sportello gli chiede di mostrare la Carta d’Identità per verificare la sua età. Il signore guarda in tasca e realizza di aver scordato il documento a casa. Dispiaciuto e contrariato per il fatto, lo fa presente all’impiegata dicendole: “dovrò andare a casa e ritornare successivamente.”
Ma la donna gli dice: “Si sbottoni la camicia.”
Così apre la camicia rivelando il suo torace ricoperto di peli bianchi.
La donna a questo punto gli dice: “Questo per me è sufficiente per provare che lei ha l’età giusta per la pensione” e procede a redigere la documentazione per la pensione di anzianità.
Quando fa ritorno a casa, l’uomo racconta divertito la sua esperienza alla moglie, la quale lo apostrofa così: “Avresti dovuto sbottonarti anche i calzoni, ti avrebbero dato anche la pensione di invalidità…!”

3. In un paesino montano del lombardo c’e’ solo un toro, di proprietà di un contadino, e tutti devono pagare questo contadino per far coprire le loro vacche dal toro. Un giorno, in consiglio comunale, si vota di comprare il toro del contadino e farne un bene pubblico. Tirando il prezzo per giorni, riescono alla fine a comprare il toro dal contadino, ma quando si tratta di montar vacche, il toro non fa nulla… zero. Disperati, i contadini e il sindaco vanno dal vecchio padrone del toro e gli chiedono come mai non copre le vacche. Questi se ne va a vedere il toro, e lo trova nel suo recinto che bruca tranquillo.
“Ue’, toro” gli dice “Perche’ non trombi piu’?”
E il toro gli fa: “Ue’, pirla, adesso sono impiegato comunale!”

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: